Home > Libri > La poesia che scava nel cuore di Alessandro Sammarini

La poesia che scava nel cuore di Alessandro Sammarini

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

La poesia che scava nel cuore di Alessandro Sammarini


È uscita di recente e sta conquistando un meritato successo la raccolta poetica del riminese Alessandro Sammarini un moderno poeta dei giorni nostri, dotato di una pulsante e vibrante fantasia ispiratrice. Il nuovo libro dal titolo "Le facce del dado" può essere acquistato contattando direttamente l'autore alla mail asammarini@libero.it oppure anche ordinandolo su Amazon. Questo libro segna un fondamentale tassello del suo percorso creativo e merita di essere letto e "gustato" con pienezza di trasporto. Alessandro nel comporre i suoi aulici versi si affida e si confida al tempo stesso, abbracciando simbolicamente tutti i lettori. Per lui la poesia è come l'aria che respira, che lo anima e lo tiene in vita. Nei pensieri e nelle riflessioni lascia trapelare la profondità di una visione esistenziale di uomo-artista del nostro presente che si esprime con sottile acume e grande spessore umano. Così ha scritto la professoressa Rina Gambini nella presentazione introduttiva alle poesie, cogliendone appieno l'intima essenza sostanziale che le ha generate nel moto dell'anima di Alessandro: "È necessaria una particolare attitudine poetica, unita ad un eccellente sensibilità artistica e ad una capacità introspettiva non usuale, per conciliare il dettato lirico con riflessioni che definirei filosofiche per la loro portata universale. È ciò che distingue la poesia di Alessandro Sammarini dalla tanta lirica intimistica, o amorosa, o semplicemente di sfogo, che prevale ai giorni nostri". E ha sottolineato continuando: "Già dal titolo di questa raccolta si intuisce lo scopo dell'autore: andare a scandagliare tutti gli aspetti di una questione, sociale o personale che sia, per arrivare a quella -faccia del dado- che resta nascosta, sulla quale il dado stesso appoggia senza mostrarla. Una faccia importante, dunque, da indagare con attenzione, ma anche mutevole, perché ad ogni lancio cambia e crea nuove prospettive di riflessione". Alessandro ci insegna a meditare seguendo un tracciato virtuale, fatto di melodie e sonorità di permeante lirismo che ognuno può fare sue con il proprio modus pensandi, diffondendo una personale proiezione. Si erge a fautore di una poesia testimonianza di un percorso di crescita, che ciascuno deve trovare liberamente per poter davvero imparare a volare e librarsi senza freni e inibizioni.


Fonte notizia: https://www.amazon.it/Facce-del-Dado-Alessandro-Sammarini/dp/179558713X


Alessandro sammarini | sammarini | autore | scrittore | italiano | italia | libro | libri | letteratura | nuova uscita | nuove uscite | alessandro | le facce del dado | dado | facce | poeta | poesia | poesie | raccolta | elena gollini | ufficio stampa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Esce in anteprima il nuovo libro di Alessandro Sammarini "Le facce del dado"


La suggestiva poetica di Alessandro Sammarini tra realtà e fantasia


Intervista di Alessia Mocci a Laure Gauthier: vi presentiamo kaspar di pietra


Alessandro Sammarini poeta del cuore e del sentimento


“Alberto Sordi segreto” - il primo libro sulla vita privata del grande attore scritto dal cugino Igor Righetti


Le intense vibrazioni poetiche di Alessandro Sammarini


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

È online la mostra “Energia universale” dedicata alla produzione pittorica di Peppe Postorino

È online la mostra “Energia universale” dedicata alla produzione pittorica di Peppe Postorino
 La mostra online dal titolo per così dire dirompente e prorompente “Energia universale” racchiude una significativa produzione pittorica dell'artista contemporaneo Peppe Postorino ed è stata inserita all'interno della piattaforma web curata dalla Dott.ssa Elena Gollini, che al riguardo ha voluto commentare: “La pittura di Peppe si distingue per la potenza energetica e si sprigiona nel (continua)

La “Creatività appassionata” di Vanessa Mazzali in mostra online

La “Creatività appassionata” di Vanessa Mazzali in mostra online
 “La propensione versatile e volitiva alla creatività si lascia incalzare dallo slancio appassionato e diventa opera d'arte all'interno del palinsesto compositivo di Vanessa Mazzali”. La Dott.ssa Elena Gollini esordisce così nel commentare la mostra online da lei curata con protagonista la Mazzali, artista di spiccato talento suffragato da una formazione e da uno studio accurato per il (continua)

Le dinamiche espressive informali della pittura di Roberto Re

Le dinamiche espressive informali della pittura di Roberto Re
 “Seguendo con sincera propensione di stima e con attenta ammirazione il percorso artistico di Roberto Re, riscontro un'evoluzione costante e progressiva, che corrisponde anche alla sua acclarata fermezza di pensiero e alla sua radicata proiezione esistenziale. Le dinamiche espressive che Roberto immette dentro la sua arte diventano sempre più peculiari ed esclusive, lo rendono subito r (continua)

Il pensiero pittorico astratto di Daniel Mannini

Il pensiero pittorico astratto di Daniel Mannini
 Giovane e promettente artista di grande potenziale espressivo e comunicativo, Daniel Mannini è certamente un interessante esponente della tradizione astratto-informale declinata nel contemporaneo. La Dott.ssa Elena Gollini che sta supportando Mannini nella sua evoluzione creativa e sta procedendo con un affiancamento di curatela mirata, ha delineato alcune valutazioni entrando nel merit (continua)

Serena Vettoretti è in mostra online dal titolo “Pagine di infinito”

Serena Vettoretti è in mostra online dal titolo “Pagine di infinito”
L'artista Serena Vettoretti è stata ufficialmente inserita nello spazio web dedicato alle mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini. Una piattaforma, che include un circuito di artisti contemporanei con produzioni creative tra loro eterogenee e tutte meritevoli di interesse e di considerazione per l'alto valore qualitativo, che racchiudono sul piano formale e sul piano sostanziale. L (continua)