Home > Arte e restauro > Spoleto Arte ospita il Premio Margherita Hack, presieduto dal grande Alberoni

Spoleto Arte ospita il Premio Margherita Hack, presieduto dal grande Alberoni

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Spoleto Arte ospita il Premio Margherita Hack, presieduto dal grande Alberoni


 Evento nell’evento, il Premio Margherita Hack si rinnova anche quest’anno all’interno della mostra internazionale d’arte contemporanea Spoleto Arte. La cerimonia di premiazione, prevista per le 11 di domenica 30 giugno a Palazzo Leti Sansi (via Arco di Druso 37, Spoleto), vedrà insignite del prestigioso riconoscimento numerose personalità del mondo dello spettacolo e della cultura.

Il premio è stato istituito in memoria della Signora delle stelle, scomparsa il 29 giugno del 2013, dal suo agente, il curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes che la ricorda sempre con affetto. Margherita Hack, oltre a essere una famosa scienziata e astrofisica, era soprattutto una donna autoironica dai solidi principi, che ha lasciato in eredità studi, ricerche e un ricordo di grande disponibilità al mettere tutto in discussione. Impegnata a difendere le proprie posizioni, la celebre astrofisica non ha mai temuto critiche, che spesso provenivano dal mondo politico e religioso. Atea, vegetariana, sostenitrice delle coppie omosessuali e dell’eutanasia legale, Margherita Hack si è sempre battuta per difendere diritti civili e sociali. Per questo motivo il premio che porta il suo nome acquisisce un valore simbolico di incredibile levatura.

L’evento si iscrive nella mostra curata dal prof. Vittorio Sgarbi, che verrà inaugurata sabato 29 giugno alla presenza del sociologo di fama mondiale Francesco Alberoni, in concomitanza con il Festival dei 2 Mondi. Qui verranno consegnate le targhe agli illustri ospiti che si sono contraddistinti nell’ambito artistico, sportivo, scientifico, musicale e giornalistico. Un particolare premio verrà dedicato all’eccellenza femminile, l’anno scorso assegnato a Carolyn Smith, nota presidente di giuria del programma di Rai Uno Ballando con le Stelle. Oltre a Carolyn Smith, nell’edizione 2018 sono stati nominati anche il giurista e costituzionalista Michele Ainis per la cultura, il talentuoso pittore Roberto Ferri per l’arte, il fisico statunitense vincitore del premio Nobel Samuel Chao Chung Ting per la scienza, l’atleta paraolimpica, conduttrice televisiva e politica Giusy Versace per lo sport e l’inviato di Striscia La Notizia Edoardo Stoppa per l’impegno animalista.

Del comitato, composto da una giuria di esperti presieduta da Francesco Alberoni, fanno parte il grande fisico Antonino Zichichi, presidente della World Federation of Scientists, lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi, l’artista José Dalí, figlio di Salvador Dalí, la psicologa e psicoterapeuta Maria Rita Parsi e molte altre celebri personalità.

Commenta così l’ideatore, organizzatore e moderatore del Premio Margherita Hack: «Questo premio vuole essere un simbolico ringraziamento a Margherita per tutto ciò che la sua sincera amicizia mi ha regalato, e per il tesoro inestimabile di sapere e di conoscenza che ha lasciato in eredità a tutti quanti noi e alle generazioni future».

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 0424 525190 oppure scrivere una mail a segreteria@margheritahack.it o visitare il sito www.margheritahack.it.

Premio margherita hack | spoleto arte | vittorio sgarbi | antonino zichichi | francesco alberoni | salvo nugnes | palazzo leti sansi | spoleto | mostra d’arte | maria rita parsi | josé dalì |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Spoleto: Bar Pasticceria Vincenzo partner ufficiale del prestigioso "Premio Margherita Hack"


Menotti Art Festival


Intervista al manager della cultura Salvo Nugnes organizzatore del concorso d'arte Margherita Hack con premiazione il 12 giugno 2016 presso la storica sede Milano Art Gallery


L'Occhio dell'Arte e lo Spoleto Art Festival 2018


Premio Margherita Hack indimenticabile con Alberoni, Sgarbi, Fendi, Morgan e tanti altri ospiti illustri


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ha inaugurato alla storica Milano Art Gallery la mostra di Gino Baglieri, curata dal critico Salvo Nugnes

Ha inaugurato alla storica Milano Art Gallery la mostra di Gino Baglieri, curata dal critico Salvo Nugnes
Ha inaugurato il 23 gennaio alla storica Milano Art Gallery, spazio espositivo con oltre 50 anni storia, dove hanno esposto e dialogato i più grandi artisti ed intellettuali contemporanei, la mostra personale del talentuoso Maestro Gino Baglieri, curata e presentata dal critico d’arte Salvo Nugnes, già curatore di Biennale Milano, delle mostre del Festival di Spoleto, Pro Biennale di Venezia (continua)

Interiorismo Universale, il movimento letterario fondato dalla poetessa Irene Catarella

Interiorismo Universale, il movimento letterario fondato dalla poetessa Irene Catarella
  L’Interiorismo universaleè un movimento letterario, squisitamente poetico, che nasce nel XXI secolo in Sicilia, notoriamente terra della poesia, sotto l’impulso di Irene Catarella, Professoressa, counselor junghiana, giornalista, naturopata, studiosa della Bibbia e fine poetessa d’amore, voce dei perseguitati e promotrice di umanità. Si tratta di una rappresentazione poetica ibr (continua)

Sgarbi, Alberoni, Giacobini, Parsi, Nugnes al Palazzo delle Arti di Bassano del Grappa

Sgarbi, Alberoni, Giacobini, Parsi, Nugnes al Palazzo delle Arti di Bassano del Grappa
Il Palazzo delle Arti è un edificio storico risalente al 1910 circa con fregi d’epoca, situato nel cuore di Bassano del Grappa, splendida cittadina turistica veneta, sede del famoso Ponte degli Alpini del grande architetto Palladio ed anche delle storiche distillerie Nardini e Poli, dimora del patron della Diesel Renzo Rosso e città natale della conduttrice di Verissimo Silvia Toffanin. D (continua)

Le interviste ai grandi di Salvo Nugnes per il Tgcom24

Le interviste ai grandi di Salvo Nugnes per il Tgcom24
Salvo Nugnes è un imprenditore poliedrico che, in trentacinque anni di carriera, è passato dall’essere manager di importanti personalità ad organizzare grandi eventi in tutto il mondo. Curatore e critico d'arte, partito come agente di Vittorio Sgarbi, suo amico da tanti anni, rispecchia il modello di esperto professionista a tutto tondo, dinamico e intraprendente, a cui si affidano tanti nom (continua)

Successo per la mostra all’Hotel Ristorante Vesuna con Salvo Nugnes, M. Columbro e tanti ospiti vip

Successo per la mostra all’Hotel Ristorante Vesuna con Salvo Nugnes, M. Columbro e tanti ospiti vip
Grande successo per la mostra organizzata dal curatore e critico d’arte Salvo Nugnes, già manager di personalità, che si è tenuta il 14 gennaio alla splendido Hotel Ristorante Vesuna, a Trequanda, a pochi passi da Montepulciano, nel cuore della suggestiva campagna toscana. L’evento ha visto la presenza del presentatore Marco Columbro, della nota attrice di teatro Marzia Risaliti, del direttore d'orchestra Marco Daniele Tirilli, del grande scenografo Michele Ricciarini, della dott.ssa Maria Rosi, Presidente dell'Umbria Film Commission e molti altri.È proprio in questa storica cornice che sono state esposte le opere di talentuosi artisti del panorama contempora (continua)