Home > News > Italia dei Diritti, De Pierro nomina Oscar Tortosa vice presidente

Italia dei Diritti, De Pierro nomina Oscar Tortosa vice presidente

articolo pubblicato da: daiotto | segnala un abuso

Italia dei Diritti, De Pierro nomina Oscar Tortosa vice presidente

 

Il presidente del movimento ha scelto con convinzione: "E' stato dalla prima ora una figura molto affidabile per il nostro movimento, che ha sostenuto con coerenza e impegno ogni battaglia. La sua storia politica non ha bisogno di commenti e credo fosse la persona più adatta per ricoprire il ruolo"


Roma - Sarà l'on. Oscar Tortosa il nuovo vice presidente del movimento politico Italia dei Diritti. La carica è rimasta vacante per qualche anno per scelta del presidente Antonello De Pierro, al quale spetta il compito di individuare la persona giusta e procedere all'investitura.

Tortosa, ex assessore del Comune di Roma per moltissimi anni e consigliere regionale del Lazio, era già parte integrante dell'organizzazione politica facente capo al giornalista romano come responsabile nazionale per la Politica Interna. Oggi la decisione di De Pierro di volerlo al suo fianco nella gestione del movimento, che appare in buona salute e in costante crescita, è dettata dal fatto di voler dare linfa vitale a una realtà associativa in continua espansione puntando sulla grande esperienza di un politico di lungo corso. Dopo i verdetti emessi dalle urne in occasione delle ultime elezioni, 14 consiglieri eletti in ben 7 comuni, oltre a un numero elevato in quota Idd in altre liste, erano e sono attesi grandi cambiamenti nell'organigramma dirigenziale.

"Oscar Tortosa è stato dalla prima ora una figura molto affidabile per il nostro movimento — ha spiegato De Pierro —, che ha sostenuto con coerenza e impegno ogni battaglia. La sua storia politica non ha bisogno di commenti e credo fosse la persona più adatta per ricoprire il ruolo. Dopo gli ultimi risultati elettorali che, alle amministrative, hanno fatto registrare una crescita esponenziale per il movimento che sono onorato di presiedere, nonostante la ricusazione della lista alle consultazioni europee solo perché penalizzati da norme ingiuste e inique, avevo bisogno di rafforzare l'Ufficio di Presidenza, che per un lungo lasso temporale è rimasto ancorato solo alla mia figura. Mi piace confessare che non è stato facile convincerlo ad accettare. Negli ultimi anni Oscar ha sempre insistito per dare spazio ai giovani, a cui affida la speranza per una palingenesi di un quadro istituzionale disastroso. Un assunto concettuale che mi vede assolutamente d'accordo, ma che non può far prescindere dall'affidare la cura formativa delle nuove leve a chi ha un bagaglio esperienziale tale da aver scritto pagine importanti negli annali della storia politica peninsulare. Oscar è l'emblema della teorizzazione appena espressa e rivendico con orgoglio la sua nomina. Mi dà un notevole sussulto emozionale pensare all'entusiasmo con cui si è messo subito al lavoro, che ha già tracciato la previsione di grandi novità evolutive. Nelle prossime ore credo che annunceremo le prime notizie di rilievo".

(Foto di Pino Briotti)

Antonello De Pierro | Radio Roma | Italia dei Diritti | Jean-Léonard Touadi | Beatrice Lorenzin | Salute | Ministero della Salute | ministro | Matteo Renzi | Matteo Salvini | Jean-Léonard Touadi | Federica Angeli | Armando Spada | Daniele Piervincenzi | Roberto Sp |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brad Pitt e Leonardo DiCaprio sembrano così dannatamente belli a Cannes, è quasi inquietante


Oscar il sistema home cinema per gli amanti del lusso


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


De Pierro conferma linea dura Idd a Comune di Roccagiovine


UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Orsola (IdD) nel consiglio nazionale Anci, il compiacimento di De Pierro

Orsola (IdD) nel consiglio nazionale Anci, il compiacimento di De Pierro
  Il presidente dell'Italia dei Diritti si complimenta con il responsabile per la Valle dell'Aniene per il prestigioso incarico del quale è stato insignito Antonello De Pierro e Marco Orsola Roma - "Saluto con estremo entusiasmo la nomina a consigliere nazionale Anci di Marco Orsola, nostro validissimo esponente nella Valle dell'Aniene. E' l'epilogo naturale di un impegno (continua)

Caro pedaggi A24-A25, Marco Orsola: “Colpo mortale alla residenzialità dei piccoli comuni"

Caro pedaggi A24-A25, Marco Orsola: “Colpo mortale alla residenzialità dei piccoli comuni
Parla il responsabile dell’Italia dei Diritti per la Valle dell’Aniene e sindaco di Saracinesco. Si avvicina la scadenza, fissata per il 30 Novembre prossimo, dell’ultima proroga sul blocco dell’aumento dei pedaggi per le autostrade A24 e A25 che collegano Lazio e Abruzzo.   Roma - Si avvicina la scadenza, fissata per il 30 Novembre prossimo, dell’ultima pr (continua)

Omissioni vigili di Ostia a favore di amici del clan Spada (ecco il video)

Omissioni vigili di Ostia a favore di amici del clan Spada (ecco il video)
Questo è il link a uno dei tanti video che stiamo realizzando per dimostrare tutte le omissioni istituzionali poste in essere a favore di persone risultate in rapporti con il clan Spada di Ostia. In questo caso il giornalista Antonello De Pierro, presidente del movimento Italia dei Diritti, mostra un immobile risultato abusivo di proprietà di Angela Falqui, moglie legalmente separat (continua)

"Sei un povero demente". Anche Storace e Santanché contro Antonello De Pierro


  Il presidente dell'Italia dei Diritti ha subito un linciaggio mediatico, ancora in corso, senza precedenti dopo la pubblicazione di un innocente tweet sulla manifestazione di Roma Roma - Non accenna a scemare il linciaggio mediatico che sta colpendo da circa una settimana il presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro, dopo che questi aveva pubblicato, in occasione della mani (continua)

Strade provinciali in malora, Orsola (IDD) si appella a Città Metropolitana e Raggi

Strade provinciali in malora, Orsola (IDD) si appella a Città Metropolitana e Raggi
Il responsabile dell’Italia dei Diritti per la Valle dell’Aniene: “Da anni denuncio l’urgenza di dotare il personale di mezzi adeguati a garantire una manutenzione stradale che tuteli e non esponga gli automobilisti ai rischi dell’incuria”   Roma  – “Città metropolitana di Roma Capitale, abbiamo strade provinciali in condizioni (continua)