Home > Cultura > Raggiungere milioni di persone con un messaggio efficace su pericoli delle droghe

Raggiungere milioni di persone con un messaggio efficace su pericoli delle droghe

articolo pubblicato da: gtrambusti | segnala un abuso

Raggiungere milioni di persone con un messaggio efficace su pericoli delle droghe

L’efficacia degli opuscoli della serie La Verità sulla Droga ha portato alla realizzazione degli annunci di pubblica utilità “Dicevano... Mentivano”. Tramite messaggi di grande impatto sugli effetti distruttivi delle droghe più diffuse, i 16 annunci di pubblica utilità si rivolgono direttamente ai giovani con un linguaggio attuale ed efficace.

Questi messaggi sono efficaci nel dissuadere i giovani dal cominciare ad assumere droga e costituiscono una componente essenziale del programma La Verità sulla Droga.

Gli annunci sono stati ideati per creare una maggiore consapevolezza sugli effetti delle droghe e per ridurre il loro uso. I primi tre annunci riguardano un dato falso che può indurre a sperimentare la droga: l’idea che assumendola diventi più “figo” (“Sarai un Grande”); che uno sballo da droga non porterà alla dipendenza (“Solo Una Volta”) e che un tiro non può fare male (“Solo Un Tiro”).

Gli altri annunci descrivono le droghe più diffuse: marijuana, alcol, ecstasy, cocaina, crack, crystal meth, sostanze inalanti, eroina, LSD e antidolorifici. I messaggi hanno lo scopo di presentare fatti e situazioni reali in modo tale da creare comprensione nei giovani e fare in modo che li ascoltino. Ogni annuncio corrisponde a uno degli opuscoli della serie La Verità sulla Droga.

Più di 500 emittenti televisive in circa 100 nazioni hanno mandato in onda gli annunci di pubblica utilità riguardo alla Verità sulla Droga. Esperti del settore della comunicazione hanno espresso valutazioni molto positive sugli annunci “Dicevano.... Mentivano”, perché in grado di differenziarsi dalla moltitudine dei messaggi dei mass media e di raggiungere efficacemente il pubblico a cui sono destinati. Tali annunci sono stati premiati con molti premi tra i quali il Telly Award e l’Addy Award.

Gli annunci hanno ricevuto recensioni elogiative dai responsabili dell’insegnamento sulla droga, una insegnante del Canada afferma: “Gli annunci hanno creato negli studenti un coinvolgimento immediato perché interpretati da persone della loro stessa età, con le quali possono identificarsi”

Un'altra insegnante dello stato dello Utah dice: “Uso sempre gli annunci per ottenere l’attenzione degli studenti... I video danno inizio ai dibattiti e poi, uno studente dopo l’altro si offre di condividere la sua esperienza di vita e quella familiare con gli altri. L’impatto è enorme.”

Dalla loro pubblicazione nel 2008, gli annunci di pubblica utilità La Verità sulla Droga sono stati visti da decine di milioni di persone.

Questi messaggi forniscono un’introduzione di forte impatto alle conferenze educative sulla droga e sono uno dei componenti del programma La Verità sulla Droga. Sono utilizzati su vasta scala da enti governativi, forze dell’ordine, scuole, gruppi comunitari e da altri progetti che si occupano di prevenzione alla droga.

In Honduras, dove il Consiglio Nazionale contro il Narcotraffico ha stretto alleanza con la Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, i messaggi sono utilizzati per presentazioni agli ufficiali dell’esercito e ai cadetti dell’accademia militare.

Gli agenti di polizia della Texas Crime Prevention Association utilizzano gli annunci e gli opuscoli di La Verità sulla Droga nelle loro conferenze di informazione sulla droga.

A Panama è stata lanciata una campagna di informazione sulla droga che include la messa in onda a rotazione degli annunci sul canale televisivo nazionale di Panama, durante la fascia d’ascolto di punta, con uno share di 2 milioni di telespettatori.

A Taiwan gli annunci sono stati messi in onda sulla televisione nazionale con un’audience di 5 milioni di persone e sono utilizzati come parte del programma per l’istruzione sulla droga in 500 scuole.

In tutto il mondo questi messaggi convincenti stanno salvando i giovani dal rischio di cadere nella trappola della droga.

“La ricerca dimostra che le droghe sono l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale” L.Ron Hubbard

Per info www.drugfreeworld.org

Droga | Un Mondo Libero dalla Droga | L Ron Hubbard | La Verità sulla Droga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Terna primo trimestre 2014, salgono Utile e Ebitda


Positivo il bilancio della campagna sociale “La verità sulla Droga” dello scorso anno


Terna Trimestrale 2014 chiuso primo trimestre con un utile netto in crescita


FNM, CdA approva Bilancio d’esercizio 2018: utile di 24,312 milioni (+14,61%)


LA CAMPAGNA ANTIDROGA DELLA CHIESA DI SCIENTOLOIGY


FNM, CDA APPROVA BILANCIO 2017: UTILE DI 34,991 MILIONI (+33,24%)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Droga e potere

Droga e potere
Il medico personale di Hitler, Theodor Morell, somministrava al Fuhrer il “Vitamultin”, spacciandolo come complesso vitaminico, in realtà contenente metamfetamine. Durante il suo rapporto professionale con Hitler gli somministrò una lista interminabile di differenti sostanze stupefacenti, dalla cocaina all’ossicodone, dalla belladonna alla stricnina. Stalin, a pa (continua)

Il trasporto intracorporeo di droga

Il trasporto intracorporeo di droga
I primi casi di ingestione di ovuli pieni di droga risalgono agli anni ’70, ma già durante la guerra fredda si contrabbandavano pietre preziose e microfilm con la stessa tecnica. Nel caso della droga, è evidente che la rottura di un ovulo porta rapidamente alla morte per overdose, dato che le sostanze stupefacenti sono di norma molto concentrate e un singolo ovulo corrispond (continua)

Morire di droga a 15 anni

Morire di droga a 15 anni
Shakira Pellow, 15enne inglese, morì nel 2018 a causa di un’overdose di MDMA, meglio conosciuta come Ecstasy. Nei giorni scorsi è stato condannato il cugino di Shakira, allora 18enne, colpevole di aver fornito alla ragazza la dose mortale della sostanza stupefacente. Un’overdose è un “sovradosaggio”, ovvero una quantità di droga che il corpo n (continua)

Gioventù per i Diritti Umani partecipa al Carnevale di Pace Multiculturale di Firenze

Gioventù per i Diritti Umani partecipa al Carnevale di Pace Multiculturale di Firenze
Tolleranza, integrazione, no al razzismo, musica, danza, tradizione, costumi, colori e divertimento. Questi i temi che ormai da cinque anni ispirano il “Carnevale di Pace”, la manifestazione multiculturale e multietnica organizzata dall’Associazione “Piazza San Donato” di Firenze che si è tenuta domenica 16 febbraio 2020. Ecco le comunità e le associa (continua)

Whitney Houston, Bobbi Kristina e Nick Gordon, vittime della droga

Whitney Houston, Bobbi Kristina e Nick Gordon, vittime della droga
Nel 2012 il mondo intero pianse la morte di Whitney Houston, trovò la morte nella vasca da bagno della Suite 434 del Beverly Hilton Hotel, a Hollywood. Accanto alla vasca una bottiglia di Champagne, e un cucchiaio con una sostanza bianca, probabilmente cocaina. Il referto dell’autopsia parla di morte a causa di overdose di droghe, farmaci e alcool. Era noto che la cantante abusava di (continua)