Home > Altro > La marijuana influisce sulla guida

La marijuana influisce sulla guida

scritto da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso


E’ di qualche giorno fa la notizia dell’ultimo incidente stradale avvenuta a Cervia: sembra che l’alcol e la droga abbiano contribuito alla strage. L’ennesima notizia che spinge i volontari di Mondo libero dalla droga ad impegnarsi ulteriormente nel fare qualcosa per Dire SI alla vita e NO alla droga. Attivi da oltre 30 anni nell’ambito della prevenzione, trasmettono giornalmente questo messaggio durante le attività di sensibilizzazione rivolte ai ragazzi, famiglie e a chiunque sia interessato ad attivarsi per fornire la verità sulla droga. Lo fanno in ogni angolo d’Italia, dal Veneto alla Puglia, dall’Emilia alle Marche, dal Piemonte alla Toscana. Ma non basta mai. Questa settimana passeranno nei bagni di Cervia per distribuire copie di opuscoli informativi da mettere a disposizione dei clienti degli stabilimenti. Purtroppo oggi, c’è un mare di informazioni disponibili sul web, molte di queste sono vere e molte false. Per questo, dopo quasi 30 anni di prevenzione a contatto con i ragazzi, internazionalmente è stato realizzato il sito drugfreeworld.org dov’è possibile trovare tutte le informazioni, opuscoli, materiali per educatori e corsi gratuiti online per fornire la verità sulla droga. Informazioni essenziali, attuali e semplici che possono condurre una persona a decidere di vivere una vita libera dal desiderio dello sballo. Sul sito è possibile trovare le risposte a domande, come: cosa succede ad una persona che guida sotto l’effetto di marijuana e alcol? L’uso di marijuana danneggia notevolmente la capacità di giudizio, la coordinazione e il tempo di reazione, tutte abilità necessarie per guidare in modo sicuro. La marijuana è la seconda sostanza psicoattiva dopo l’alcol che si trova più comunemente tra gli automobilisti. I consumatori di marijuana hanno da 3 a 7 volte più probabilità di avere un incidente d’auto. Guidare sotto l’influenza della cannabis è associato a un aumento del 92% del rischio di incidenti stradali. È importante il fatto che tale guida sia associata ad un aumento del 110% di incidenti fatali. Il Servizio Stradale degli Stati Uniti ha riferito che gli incidenti stradali legati alla cannabis sono aumentati dall’8% nel 2013 al 17% nel 2014. In Colorado, l’uso di marijuana è aumentato sensibilmente a partire dal 2009, e uno studio ha rivelato che, nel Colorado, la percentuale di automobilisti coinvolti in un incidente stradale – risultati positivi alla marijuana – è salito dal 5,9% nel 2009 al 10% nel 2011. Nello stato di Washington, gli incidenti stradali mortali sono aumentati del 122% tra il 2010 e il 2014. In California, la percentuale di automobilisti positivi alla marijuana coinvolti in incidenti d’auto è salita dal 9% nel 2005 al 16,5% nel 2014. Quando la quantità di alcol nel sangue eccede un certo livello, il sistema respiratorio rallenta in modo marcato, e può causare il coma o il decesso, a causa del fatto che l’ossigeno non raggiunge più il cervello. Non diventare parte di una statistica di questo tipo. Scopri la verità sulla droga al sito www.drugfreeworld.org


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il trinciato di canapa Skunk: le infiorescenze di marijuana light pronte per l’uso


Gli effetti fisici della marijuana


Non tutta la marijuana fa male: prova la nuova cannabis legale


Gli effetti collaterali della marijuana


Marijuana, una via verso l'abuso di droghe


L’USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI? LA VERITA’ SULLA MARIJUANA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

COCAINA: EFFETTI A BREVE E LUNGO TERMINE

Sicuramente una delle droghe più letali presenti sul mercato. Senza tanti preamboli andiamo subito al sodo:Quali sono gli effetti a breve termine della cocaina?Con la cocaina si attraversa una fase breve e intensa in cui ti senti “su”, immediatamente seguita da una profonda depressione, nervosismo ed un forte desiderio di una maggior quantità di droga. Le persone che ne fanno un uso frequente, spesso non mangiano o non dormono in modo appropriato. Possono sp (continua)

Covid19: Le corrette precauzioni sono alla base della prevenzione

Salute Generale - tratto dall’opuscolo Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute Il tuo corpo combatte naturalmente i germi e le tossine ambientali. Per salvaguardare e proteggere ulteriormente il tuo corpo dalle malattie, le seguenti precauzioni sono d’aiuto:Dormi abbondantemente.Mangia regolarmente pasti costituiti da alimenti nutritivi.Fai esercizio fisico regolarmente.Igiene PersonaleMantenere una buona igiene personale è un modo efficace per prevenire la diffusione d (continua)

STRUMENTI AUDIOVISIVI PER DAR VITA AI DIRITTI UMANI

La STORIA DEI DIRITTI UMANI Film Vincitore di Premi TELLY AWARD PREMIO BRONZE PREMIO CLEARWATER FILM FESTIVAL MIGLIOR DOCUMENTARIO PREMIO AURORA PREMIO PLATINUM AWARD BALFEST INTERNATIONAL FILM FESTIVAL AWARD GRAND PRIZE PREMIO COMMUNICATOR PREMIO EXCELLENCE Il film La Storia dei Diritti Umani è un elemento fondamentale della campagna educativa sui diritti umani, che mostra a spettatori di ogni età le loro libertà più fondamentali.La Storia dei Diritti Umani è un avvincente filmato di 10 minuti che chiarisce uno dei soggetti più mal compresi al mondo. Si rivolge a persone di tutte le età con una breve descrizione della storia dei diritt (continua)

INTERRELIGIOSITA’: ALCUNE INFORMAZIONI E PRINCIPI DI SCIENTOLOGY

La conoscenza è alla base dell’ armonia e di una buona convivenza. La Chiesa di Scientology è stata fondata dal filosofo umanitario L. Ron Hubbard. Il termine Scientology deriva dalla parola latina scio (conoscere) e dalla quella greca logos (studio di). Quindi Scientology significa sapere come conoscere.Scientology è lo studio della conoscenza. E’ lo studio della verità che attinge da migliaia di anni di saggezza, dalla matematica e dalla fisica nucleare pe (continua)

Continuano le attività estive dei Volontari di Scientology a Padova

Continuano le attività estive dei Volontari di Scientology a Padova
Prendersi cura dell'ambiente: 4 sacchi di spazzatura raccolti in 150 mt! Attività organizzata dai Volontari di Scientology di Padova …dopo un’intensa pioggia notturna, nella rinfrescata mattinata, i volontari di Scientology, han dato vita ad un nuovo intervento di miglioramento ambientale nell’area della rotonda ex Saimp, vicino alla loro sede, e continuando sul percorso pedonale fino alle aree di maggiore necessità di un intervento. Zona di discreto passaggio, si incontrano ciclisti che dalla periferia, vanno a visitar (continua)