Home > Altro > Mondo libero dalla droga per le strade di San Benedetto del Tronto

Mondo libero dalla droga per le strade di San Benedetto del Tronto

scritto da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

Mondo libero dalla droga per le strade di San Benedetto del Tronto


Una squadra di volontari, contraddistinti da una t-shirt e cappellini con visiera di colore acquamarina, hanno solcato le principali vie che caratterizzano la suggestiva località marittima. Ne tardo pomeriggio, infatti una squadra di ben 6 volontari, hanno distribuito degli interessanti opuscolini dedicati a fornire informazioni reali, sui pericoli generati da droghe come alcol e marijuana. Interessante notale la reazione del pubblico San Benedettese: “ bravi, grazie per quello che fate”… son state le frasi più frequentemente pronunciate da madri, capifamiglia, anziani, che hanno addirittura richiesto più copie! Quindi, che dire della prevenzione? E’ opportuno farla? Se consideriamo solo la settimana scorsa, quando quotidiani regionali hanno riportato dati allarmanti, del tipo: “Solo nel biennio 2018-2019 oltre a 500 patenti sottratte per persone trovate positive all’esito degli esami sull’alcol, droghe leggere come la marijuana e hashish, fino addirittura a droghe più spinte come cocaina ed eroina.” Pertanto l’azione sana, di consegnare a mano il “corretto punto di vista” sugli effetti collaterali delle droghe, è una soluzione che per quanto semplice, espone la verità: elemento molto apprezzato da chi ne riceve copia. Aveva ragione l’umanitario L. Ron Hubbard che disse: “L’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione.” Per chi li legge, sono molto interessanti le esperienze riportate negli opuscoli di giovani che sono usciti dal tunnel della droga, come ad esempio Jhon, che dice:” Lo scopo della mia vita era avere uno sballo. Per anni ho fatto uso di alcol, marijuana e cocaina, con la falsa convinzione che mi avrebbero aiutato a fuggire dai problemi… .” Ci auguriamo che questi opuscoli, nella loro semplicità, possano mettere in chiaro nel pensiero dei ragazzi, che le droghe non sono mai benefiche, per quanto leggere possano essere considerate.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Vacanze senza pensieri in hotel vicino a San Benedetto del Tronto.


Ver Sacrum, la gara poetica itinerante nelle antiche terre picene parte da San Benedetto del Tronto il 5 maggio


Benedetto Antelami in Emilia Romagna: alla scoperta della Cattedrale di Fidenza


26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’importanza della prevenzione: Come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute

Continuare con la corretta prevenzione possiamo affrontare questo periodo di potenziale rischio contagio. Ha visto la sua prima uscita a Marzo scorso, e per tutto il periodo del lock down è stato ampiamente usato. Parliamo dell’opuscolo Come Mantenere Se Stessi & gli Altri in Buona Salute, il primo opuscolo pubblicato al Centro per le Risorse e la Prevenzione al sito www.scientology.it/staywell.Un centro informativo che fornisce ulteriori consigli utili a proteggere se stessi e gli altri: un obbli (continua)

RIDURRE IL PERICOLO CONTAGIO RISIEDE IN OGNUNO DI NOI. SEMPLICI CONSIGLI IMPORTANTI PIU’ CHE MAI NELLA PREVENZONE

Mascherina, distanziamento sociale e lavarsi le mani frequentemente. Ci stiamo preparando ad affrontare questa fase molto delicata della ripresa delle scuole e di tutte le attività collegate. Gli amministratori ce lo stanno dicendo in ogni modo possibile: se usiamo la MASCHERINA, il distanziamento e un adeguata igiene per le mani, possiamo ridurre un eventuale contagio e possiamo continuare il lavoro e la vita sociale. Vista la diffusione del virus tra i giova (continua)

ONESTA’ E INTEGRITA’: QUESTI SONO GLI ELEMENTI CHE FORNISCONO ALLE PERSONE IL FATTO DI ESSERE DEGNI DI FIDUCIA

Onestà e integrità è quello che le persone si aspettano dalle persone vicine e da chi li governa. Ecco l’importanza della guida al buon senso La via della felicità. Questa società e il pianeta stanno crollando, sotto il peso di disonestà, crimine, inquinamento e non ultima per importanza questa pandemia. Il Coronavirus non è sicuramente la causa della mancanza di onestà, in realtà questa società è andata degradandosi piano piano.In questa epoca di potenziale contagio, la fiducia reciproca è molto importante per mantenere un ambiente sicuro. L’onestà è un (continua)

“Scienza della sopravvivenza”

“Scienza della sopravvivenza”
Tutte le risposte per vivere una vita migliore! Continuiamo a presentare i testi scritti da L. Ron Hubbard (Filosofo umanitario Fondatore della Chiesa di Scientology) che rappresentano il miglior “itinerario” per vivere una vita migliore. L’importanza di conoscere sé stessi e imparare a conoscere gli altri, è certamente un elemento fondamentale per crescere circondati da persone di cui potersi fidare; il libro “Scienza della sopravvivenza” (continua)

A Civitanova Marche i volontari Mondo libero dalla droga raggiungono oltre 500 persone con La verità sulla droga

A Civitanova Marche i volontari Mondo libero dalla droga raggiungono oltre 500 persone con La verità sulla droga
Sabato scorso in occasione del mercato pubblico settimanale di Civitanova Marche, i volontari di 'MONDO LIBERO DALLA DROGA' equipaggiati di guanti e mascherine sono tornati tra le bancarelle per distribuire 500 copie dell' opuscolo informativo contro l'uso delle droghe allo sballo :' LA VERITÀ SULLA DROGA'. Un opuscolo, che nel suo contenuto offre una rassegna delle varie tipologie di sostanze tossiche che generano dipendenza in chi le assume.È già, perché che fine hanno fatto le droghe? Bè se il Covid ha assorbito tutte le attenzioni dei media, la droga ha continuato il suo avanzamento. Lo dimostrano articoli che anche se più di rado, compaiono nei giornali di spacciatori anonimi, “travestiti (continua)