Home > Arte e restauro > Bassano del Grappa: le fotografie di Elisa Fossati in mostra alla Milano Art Gallery

Bassano del Grappa: le fotografie di Elisa Fossati in mostra alla Milano Art Gallery

articolo pubblicato da: ufficio_stampa | segnala un abuso

Bassano del Grappa: le fotografie di Elisa Fossati in mostra alla Milano Art Gallery

Ha inaugurato sabato 7 settembre la mostra personale della già nota fotografa Elisa Fossati dal titolo We are the world presso la sede di Bassano del Grappa della Milano Art Gallery in via Portici Lunghi 37, nel cuore del centro storico cittadino. Le sue opere sono già state esposte, in marzo, alla Milano Art Gallery a Milano (via Ampère 102) alla presenza del sociologo Francesco Alberoni, del fotografo internazionale Roberto Villa, del direttore della Triennale di fotografia Luigi Gattinara, del curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, di Vincenzo di Vincenzo direttore ANSA. In maggio invece Elisa ha esposto alla Pro Biennale, presentata dal Prof. Vittorio Sgarbi, alla Scuola Grande di San Teodoro e successivamente, in giugno, all’interno della grande mostra Spoleto Arte presso Palazzo Leti Sansi a Spoleto, nel contesto del Festival dei Due Mondi.

La giovane fotografa milanese, laureata in Arte, Patrimoni e Mercati allo IULM, è riuscita ad immortalare nei suoi scatti due grandi passioni, quella per il viaggio e quella per l’arte, portandole al compimento con la realizzazione delle mostre. Uomo e spazio in contatto in tempo reale: è ciò che riesce a trasmettere la Fossati, frammenti di memoria che vengono convogliati in cornici paesaggistiche, in skyline, in architetture signorili che lasciano negli occhi dei visitatori la possibilità di immaginare per un istante a provare la meraviglia di chi vede tutto per la prima volta.

Elisa Fossati in ogni fotografia aggiunge e scrive una breve frase, un aforisma, che dà “la chiave di lettura” dell’opera. A tal proposito il fotografo Roberto Villa descrive in questo modo la sua produzione artistica: “C’è, trasparente, un grande romanticismo sia nelle foto sia nelle poesie che, nel collage cercano, e trovano, un differente mezzo di comunicazione che travalichi gli schemi e che consenta una possibilità espressiva allargata, aperta alle emozioni che diventano immagini d’Arte. Una Poesia Visiva non critico politica, come quella antica del secolo passato, ma Poetica e Ri-Generativa per il tempo presente, per il futuro. La Poetica immaginifica di Elisa Fossati”.

L’esposizione alla Milano Art Gallery a Bassano del Grappa sarà aperta fino al 10 ottobre 2019. Per info: 0424 525190, mail info@milanoartgallery.it; www.milanoartgallery.it.

Elisa fossati | milano art gallery | bassano del grappa | foto | salvo nugnes | spoleto arte | vittorio sgarbi | francesco alberoni | luigi gattinara | roberto villa | vincenzo di vincenzo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brad Pitt e Leonardo DiCaprio sembrano così dannatamente belli a Cannes, è quasi inquietante


ASPARAGI & VESPAIOLO: L'ABBINAMENTO CHE FA PRIMAVERA


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


Facile-facile: come preparare in casa la grappa alla liquirizia.


La fotografa Elisa Fossati in mostra in Valle d’Aosta


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Milano Art Gallery e l’International Art Prize Frida Kahlo. L’appuntamento di Spoleto Arte a cura di Sgarbi

Milano Art Gallery e l’International Art Prize Frida Kahlo. L’appuntamento di Spoleto Arte a cura di Sgarbi
“Hanno pensato che fossi una surrealista, ma non lo ero. Non ho mai dipinto sogni. Ho dipinto la mia realtà” affermava Frida Kahlo. A quest’artista, emblema di un fare arte unico e intenso, di una femminilità tanto sofferta quanto vissuta liberamente, Milano Art Gallery dedica un premio. Un appuntamento di Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi. L’Internationa (continua)

Luigi Gattinara alla Milano Art Gallery: la personale fotografica presentata da Salvo Nugnes

Luigi Gattinara alla Milano Art Gallery: la personale fotografica presentata da Salvo Nugnes
Il fascino è di casa alla Milano Art Gallery. In via Ampère 102 (MI) dal 26 gennaio le fotografie artistiche del Maestro Luigi Gattinara potranno essere ammirate a “beneficio” del visitatore. Beneficio, sì, perché la personale Una vita in posa porta in mostra dei lavori di una sensibilità fuori dal comune, capace di contagiare lo sguardo dell’as (continua)

Daverio e l’artista Maquignaz a Milano presentano il catalogo rivoluzionario edito da Skira

Daverio e l’artista Maquignaz a Milano presentano il catalogo rivoluzionario edito da Skira
L’appuntamento con l’arte e l’aldilà ha una data e un luogo precisi. Giovedì 6 febbraio, Libreria Bocca di Milano. Siamo nella Galleria Vittorio Emanuele II, esattamente in centro città. Qui il Maestro Gabriele Maquignaz presenterà alle 18.30 il suo catalogo edito da Skira, una delle più prestigiose case editrici di libri d’arte. Intitola (continua)

La mostra antologica di Marco Locci apre tra gli applausi alla Milano Art Gallery

La mostra antologica di Marco Locci apre tra gli applausi alla Milano Art Gallery
MILANO. Inaugurazione d’incanto per Confini delle meraviglie, la mostra antologica di Marco Locci (1951, Genova - † 2015, Rapallo) alla Milano Art Gallery. Il vernissage, tenutosi lo scorso venerdì 10 gennaio in via Alessi 11, ha riscontrato un forte interesse da parte del pubblico. Presentato dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, l’evento ha visto i contri (continua)

Grande successo per Silvana Landolfi: la sua personale alla Milano Art Gallery piace

Grande successo per Silvana Landolfi: la sua personale alla Milano Art Gallery piace
MILANO. Le più sublimi forme d’arte si sono incontrate sabato 11 gennaio alla Milano Art Gallery in via Ampère 102. La personale dell’artista Silvana Landolfi, intitolata Evoluzione Porcellana, ha trovato immediatamente un forte riscontro favorevole di pubblico e critica. Presentata dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, dal fotografo Roberto Villa, amico di (continua)