Home > Altro > Volontari per la prevenzione agli studenti di Cervia

Volontari per la prevenzione agli studenti di Cervia

scritto da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso


Opuscoli e corsi gratuiti online per scoprire La verità sulla droga Si continua a parlare di droga giornalmente sui media di tutt’Italia. Ragazzi ’detentori e spacciatori’ che a scuola trovano terreno fertile tra i compagni che si trovano a farne uso ‘solo per non essere da meno o essere tagliati fuori’ dai propri coetanei. Del resto il ‘passaparola’ è il miglior sistema di marketing esistente sul mercato e il business multimilionario della droga va alla grande anche grazie a questo sistema. Proprio per informare i giovani studenti, i volontari Mondo libero dalla droga della Romagna sono a Cervia davanti all'Istituto alberghiero IPSEOA il 15 Ottobre. L'assunzione di droghe è diventata un problema sociale che interessa trasversalmente diverse fasce di popolazione. Le droghe, ma anche gli psicofarmaci, finiscono per causare l'effetto opposto a quello per il quale sono state assunte: alterano il comportamento del cervello e dell'intero organismo. Le droghe, quindi, quando sono assunte dall'organismo, ne modificano i meccanismi: una piccola quantità agisce come stimolante, una quantità maggiore funziona come sedativo, e una quantità ancora più alta è un vero e proprio veleno, che può causare la morte dell'individuo. Diamo uno sguardo ad alcuni tipi di droghe: AMFETAMINE: permettono di ridurre la sensazione di fame e di fatica e di rafforzare lo stato di veglia; sono, inoltre eccitanti o stimolanti e ciò provoca una sbagliata valutazione dei propri limiti. ECSTASY: è amfetamina con effetto allucinogeno e potrebbe indurre aggressività OPPIACEI: sono l'oppio e i suoi derivati (ad esempio morfina ed eroina); provocano un deficit sensoriale generalizzato e, in particolare, riducono la sensibilità alla luce: rendono difficile il riconoscimento degli oggetti scuri. ALLUCINOGENI: sono sia di origine naturale, come la mescalina, ma anche di origine sintetica come l'LSD; provocano allucinazioni uditive e visive. CANAPA INDIANA: è una pianta dalle cui foglie e fiori essiccati si ricava la marijuana e dalla resina del fiore, l'hashish; induce alterazioni spazio-temporali, difficoltà di messa a fuoco e ipersensibilità generalizzata nell'arco di tempo che va dalle tre alle sei ore dopo l'assunzione. COCAINA: è una polvere bianca estratta dalle foglie della coca; è una sostanza eccitante e rende difficile il riconoscimento chiaro degli oggetti nell'arco di tre - sei ore dopo l'assunzione. CRACK: è ottenuto da un impasto di foglie di coca e ha gli stessi effetti della cocaina. Ma queste sono solamente alcune delle informazioni sugli effetti di tali sostanze. Tra queste droghe non abbiamo elencato gli effetti devastanti e mortali delle nuove droghe sintetiche, che vengono immesse sul mercato da ogni angolo del pianeta, abbassando notevolmente il prezzo, e aumentando le statistiche di malattie, morte e tossicodipendenza. E’ proprio vero che la droga è un problema mondiale, che sparge sangue ovunque, come sostenne l’umanitario e fondatore di Scientology: L. Ron Hubbard. Non vale la pena morire per così poco. Scopri la verità sulla droga e vivi la vita al pieno delle tue potenzialità! Maggiori informazioni e corsi gratuiti on line sono disponibili al sito: www.drugfreeworld.org

droga | Cervia | scuola | tossicodipendenza | Cervia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La Notte Rosa 2013 a Milano Marittima


I Volontari “Amici di L. Ron Hubbard” partecipano all’iniziativa “Cervia Citta’giardino”


I Volontari “Amici di L. Ron Hubbard” partecipano all’iniziativa “Cervia Citta’giardino”


Visitare Cervia la località più trandy della Riviera Romagnola


Grande Notte Celeste 2013 in tutte le Terme di Romagna


I Volontari “La via della felicità Cervia – Amici di L. Ron Hubbard” partecipano a “Cervia - Città giardino”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La via della felicità a sostegno della Giornata mondiale dell'Educazione ambientale

La via della felicità a sostegno della Giornata mondiale dell'Educazione ambientale
Proteggi e migliora il tuo ambiente: è uno dei precetti della guida al buonsenso La via della felicità che i volontari hanno distribuito ampiamente a Jesi. L’iniziativa a sostegno della Giornata Mondiale per l’educazione ambientale. La giornata è stata fissata il 14 ottobre per ricordare la Conferenza ONU sull'Educazione ambientale del 1977, che ha visto la stipulazione di una dichiarazione i cui principi sono validi ancora oggi. Per invertire questa rotta bisogna che ogni singola persona comprenda ampiamente quanto, anche le più piccole azioni, possano contribuire al cambiamento. L’ambiente è la nostra casa. Lo stiamo (continua)

Continua la distribuzione del libricino 'La Via della Felicità, questa volta raggiungendo il centro storico di Montecosaro.

Continua la distribuzione del libricino 'La Via della Felicità, questa volta raggiungendo il centro storico di Montecosaro.
La Via della Felicità, scritta da L. Ron Hubbard agli inizi degli anni '80, ben espone i 21 precetti indispensabili per vivere bene. Dall'aver cura di sé stessi all'importanza di saper rispettare gli altri, la Via della Felicità offre una visione della vita che ben considera un buon livello etico e morale. La distribuzione ha raggiunto i vari cittadini che sabato mattina si trovavano per le strade, ottenendo un gran curiosità dal pubblico. In un momento di grande tensione sociale, è sempre più difficile mantenere un atteggiamento armonioso e nel rispetto di tutti. "Ogni individuo o gruppo cerca di avere una vita il più possibile piacevole e priva di dolore. ..La vera gioia e la vera felic (continua)

Tolentino raggiunta con i precetti de La via della felicità

Tolentino raggiunta con i precetti de La via della felicità
I precetti contenuti in questo opuscolo sono essenziali per la felicità e una vita migliore, aiutano a cambiare atteggiamenti e punti di vista. Nella giornata di lunedì 21 settembre, i volontari de La via della felicità hanno raggiunto la città di Tolentino diffondendo copie dell’omonima guida al buon senso in copertina personalizzata per la bellissima regione Marche.Ecco come raggiungere centinaia e centinaia di cittadini, in ogni angolo della regione, con i 21 precetti per vivere una vita migliore.Ma siamo in un era in cui le imma (continua)

Continua la distribuzione del libricino 'La Via della Felicità, questa volta raggiungendo il centro storico di Montecosaro.

La Via della Felicità, scritta da L. Ron Hubbard agli inizi degli anni '80, ben espone i 21 precetti indispensabili per vivere bene. Dall'aver cura di sé stessi all'importanza di saper rispettare gli altri, la Via della Felicità offre una visione della vita che ben considera un buon livello etico e morale. La distribuzione ha raggiunto i vari cittadini che sabato mattina si trovavano per le strade, ottenendo un gran curiosità dal pubblico.In un momento di grande tensione sociale, è sempre più difficile mantenere un atteggiamento armonioso e nel rispetto di tutti. "Ogni individuo o gruppo cerca di avere una vita il più possibile piacevole e priva di dolore. ..La vera gioia e la vera felicità (continua)

Una panoramica sulla religione di Scientology in Italia

Una panoramica sulla religione di Scientology in Italia
Tour virtuale all’interno del mondo di Scientology Scientology arriva in Italia nel 1974. Ad oggi, dopo 47 anni, con la Chiesa di Scientology e i singoli fedeli attivi in molti aspetti della società e della comunità religiosa, ci viene spesso chiesto: “Che cos’è  Scientology?”Benché il primo libro di L. Ron Hubbard, fosse disponibile in italiano sin dagli inizi degli anni ’50, e sebbene sin da allora ci fossero già diversi scientologist nel n (continua)