Home > Libri > Andretta Baldanza presenta il romanzo “Lo spazio tra noi”

Andretta Baldanza presenta il romanzo “Lo spazio tra noi”

scritto da: IlTaccuino | segnala un abuso

Andretta Baldanza presenta il romanzo “Lo spazio tra noi”


Il Taccuino Ufficio Stampa

Presenta

 

Lo spazio tra noi di Andretta Baldanza

La scrittrice milanese Andretta Baldanza presenta “Lo spazio tra noi”, un romance appassionante che travalica il suo genere di appartenenza per approdare nel fantascientifico, con piccole incursioni nel giallo. Ambientata in un’affascinante Edimburgo, questa storia racconta di un viaggiatore dello spazio inviato ad esplorare il Pianeta Terra e di una piccola, grande donna intenta a rimettere insieme i pezzi della propria vita. Il loro inatteso quanto strabiliante incontro permetterà alle loro anime di unirsi, e di trovare finalmente la pace.

 

Titolo: Lo spazio tra noi

Autore: Andretta Baldanza

Genere: Romance/Urban Sci-fi

Casa Editrice: Amazon Kindle direct publishing

Pagine: 572

Prezzo: 2,99 € (eBook)

 

«Quando sono arrivato ero solo un esploratore. Poi il dolore, l’amore, la gioia, la paura mi hanno cambiato. Qui, tra di voi, sono diventato un uomo. E non voglio mai più essere nient’altro. Io sono Malcom MacDubh […]».

 

Lo spazio tra noi di Andretta Baldanza è un romanzo particolare, che abbraccia diversi generi letterari per raccontare una storia che ha le sue radici nella fantascienza, che esplora le relazioni umane in un romance dalle soffuse tinte erotiche, e che vira nel giallo nel trattare un’intricata ed agghiacciante vicenda. Protagonista del romanzo è un viaggiatore dello spazio, una forma primigenia che ha la capacità di svilupparsi in un corpo umano per partenogenesi, evolvendosi da un’unica cellula. Questo essere di pura luce decide di chiamarsi Malcom: infiltrandosi nella società edimburghese con il suo nuovo corpo mortale dovrà studiare le relazioni tra gli esseri umani e le altre specie presenti sul Pianeta Terra. Malcom comprende subito quanto il suo nuovo corpo possa essere fonte di sensazioni ed emozioni forti e indescrivibili, trovandosi spesso spiazzato nel tentativo di dar loro un significato coerente. In particolare si rende conto dell’enorme fortuna che hanno gli esseri umani di non sentirsi mai soli, e di avere il privilegio di amare ed essere amati, due aspetti che spesso l’uomo tende a sottovalutare. Malcom ripensa alla sua lunghissima vita perso nel cosmo - “il vero problema dello spazio non è affatto l’oscurità…è la solitudine” - e si rende conto di quanta ricchezza è presente sulla Terra, che non è materiale ma fatta di sorrisi, di sguardi, di mani protese e di calore di due corpi abbracciati. Quando incontra Caylin, una ragazza dal passato difficile e doloroso, quella ricchezza sembra cadergli letteralmente tra le braccia, spingendolo a riconsiderare tutto il suo vissuto, e rendendolo giorno dopo giorno “drogato di umanità”. In questa storia che parla di consapevolezza, di autodeterminazione e di riscatto, si assiste al coraggioso tentativo di due esseri umani chiusi nelle loro personali gabbie di fuggire da una condizione che sembra immutabile. Attraverso una trama avvincente ed emotivamente coinvolgente si racconta della dura lotta di Malcom e Caylin contro un destino che li vuole separati, e contro differenze all’apparenza inconciliabili che vengono annullate grazie al tenace amore che provano l’uno per l’altra. Lo spazio tra noi è un romanzo che racconta le luci e le ombre dell’essere umano dal punto di vista di diversi personaggi; un’opera citazionista che svela la grande passione dell’autrice per la cultura pop e in particolare per il cinema e le serie televisive. Sono infatti molteplici le citazioni palesi e nascoste a film come Blade Runner o Il signore degli anelli, e a serie televisive come Outlander o Doctor Who; citazioni che la stessa autrice invita a scovare nella nota introduttiva al romanzo, rendendo il lettore attivamente partecipe della sua storia.

 

TRAMA. Cosa vuol dire essere un uomo? Cosa vuol dire provare emozioni profonde e a volte violente come l’amore o la paura, la passione o il dolore? Sono sufficienti per potersi definire veramente e pienamente umani? A queste domande dovrà rispondere Malcom, un visitatore di un altro Mondo, giunto sulla Terra per una semplice missione esplorativa che si trasformerà in qualcosa di molto più complesso. Grazie all’incontro con Caylin, una donna particolare nel cui passato c’è un mistero insoluto, Malcom compirà un difficile viaggio all’interno di sé stesso, dal quale emergerà cambiato per sempre, arrivando a modificare la propria identità e tutto ciò che credeva di sapere sulla vita.

 

 

L’AUTORE È DISPONIBILE A RILASCIARE INTERVISTE

Per richiedere e/o prenotare intervista

iltaccuinoufficiostampa@gmail.com

 

BIOGRAFIA. Andretta Baldanza è nata a Milano ed è laureata in Scienze Politiche. Esordisce nella narrativa nel 2018 con i romance “The Viking Chronicles 1 – L’incontro” e “The Viking Chronicles 2 – L’ascesa”. “Lo spazio tra noi” (2019) è il suo ultimo romanzo.

 

 

Contatti

https://www.facebook.com/AndrettaBaldanzaAutrice/

https://www.instagram.com/andretta.baldanza.autrice/

 

Link di vendita

https://www.amazon.it/SPAZIO-TRA-NOI-ANDRETTA-BALDANZA-ebook/dp/B07SX1JT2T

 

 

 

 

 

IL TACCUINO UFFICIO STAMPA

Via Silvagni 29 - 401387 Bologna - Phone: +393396038451

Sito: iltaccuinoufficiostampablog.wordpress.com

Facebook: www.facebook.com/iltaccuino.ufficiostampa/

Mail: iltaccuinoufficiostampa@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo spazio tra noi | Andretta Baldanza | romanzo | self-publishing | scrittore | libri | romance | urban sci-fi | alieni | Edimburgo | Outlander | Il Taccuino ufficio stampa | ufficio stampa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Francesco S. Mangone: vi presentiamo “La spazzola dell’ingegnere”


Intervista di Alessia Mocci a Marco Incardona ed al suo Domande al silenzio


Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo “Utopia Selvaggia”


Darcy Ribeiro e il romanzo utopico: la prefazione di Giancorrado Barozzi del romanzo Utopia selvaggia


Un romanzo femminista del primo Novecento


A FIRENZE APRE SUNFLOWER, NUOVA ASSOCIAZIONE CULTURALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Come in un romanzo. Viaggio nella Libroterapia”, il nuovo saggio di Barbara Venturini

“Come in un romanzo. Viaggio nella Libroterapia”, il nuovo saggio di Barbara Venturini
Un viaggio nel mondo della Libroterapia, metodologia che utilizza la lettura come complemento al processo terapeutico: dalle sue origini alle sue applicazioni. Leggere ci dà la possibilità di emozionarci, di comprendere meglio noi stessi e gli altri da diversi punti di vista. Dalle letture fatte in questi anni sono emersi vissuti rielaborati e condivisi in gruppo dai quali sono nati degli scritti, a sfondo autobiografico, raccolti in questo libro, ognuno ispirato dalla lettura di un romanzo. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Come in un romanzo. Viaggio nella Libroterapiadi Barbara VenturiniLa psicologa e psicoterapeuta marchigiana Barbara Venturini presenta “Come in un romanzo. Viaggio nella Libroterapia”, un interessante cammino attraverso i territori della psiche e dei libri. L’autrice mostra il saldo legame che esiste tra psicologia e letteratura, e ci introduce al (continua)

Arcadiateatro Libri presenta l’opera “TEATRO – Volume 1” di Bernard-Marie Koltès

Arcadiateatro Libri presenta l’opera “TEATRO – Volume 1” di Bernard-Marie Koltès
Uno degli autori più importanti del ventesimo secolo, che ha rinnovato la scrittura e la ragione d’essere del teatro attraverso un lessico e un uso della frase testimoni di un linguaggio contemporaneo e, allo stesso tempo, di una perfetta lingua francese. Tutto questo attraverso un senso profondo della metafora e dell’allegoria, strutture drammatiche originali, universalità di temi mitici ma anche assolutamente attuali, attraverso la scelta di una realtà ai margini che egli pone al centro e, infine, attraverso lo sguardo visionario di un poeta sul mondo. TEATRO - Volume 1 di Bernard-Marie Koltès Arcadiateatro Libri presenta “TEATRO - Volume 1”, il primo dei tre libri in cui è raccolta l’opera teatrale completa del drammaturgo e regista francese Bernard-Marie Koltès, scomparso prematuramente nel 1989. Un artista rivoluzionario, tra i rappresentanti più significativi della nuova drammaturgia francese; un autore dalla lucida, potente visi (continua)

“Alessandro Magno. Il rapporto di Venamon”, il nuovo thriller storico di Adriano Petta

“Alessandro Magno. Il rapporto di Venamon”, il nuovo thriller storico di Adriano Petta
Un avvincente thriller storico che racconta di un mistero insondabile, di azioni valorose e di amore per la libertà. Anassarco di Abdera, filosofo atomista al seguito del re Alessandro Magno nella campagna d’Asia, è il testimone di una vicenda incredibile che ruota attorno al “Rapporto di Venamon”, un papiro vergato in ieratico considerato tra i primi racconti storici dell’umanità. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Alessandro Magno. Il rapporto di Venamon di Adriano PettaLo scrittore molisano Adriano Petta presenta “Alessandro Magno. Il rapporto di Venamon”, un avvincente thriller storico che racconta di un mistero insondabile, di azioni valorose e di amore per la libertà. Anassarco di Abdera, filosofo atomista al seguito del re Alessandro Magno nella campagn (continua)

“Dispacci Italiani. Viaggi d’amore in un Paese di pazzi. Vol. 1: Toscana. L’atelier della bestemmia”, a cura di Davide Grittani

“Dispacci Italiani. Viaggi d’amore in un Paese di pazzi. Vol. 1: Toscana. L’atelier della bestemmia”, a cura di Davide Grittani
Un’indagine semiseria e decisamente ribelle nei territori letterari meno battuti dall’editoria contemporanea, condotta attraverso le voci di sette scrittori, tra autori affermati ed esordienti, che serviranno a mescolare co¬raggio, pudore e sentimento di que¬sto originale Giro d’Italia. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Dispacci Italiani. Viaggi d’amore in un Paese di pazzi. Vol. 1: Toscana. L’atelier della bestemmia a cura di Davide GrittaniLes Flâneurs Edizioni presenta “Toscana. L’atelier della bestemmia”, il primo volume della collana “Dispacci Italiani. Viaggi d’amore in un Paese di pazzi”, curata dal giornalista e scrittore Davide Grittani. Un’indagine semis (continua)

“Nell’antro della strega. La magia in Italia tra racconti popolari e ricerca etnografica”, il nuovo saggio di Alessandro Norsa

“Nell’antro della strega. La magia in Italia tra racconti popolari e ricerca etnografica”, il nuovo saggio di Alessandro Norsa
Un saggio antropologico che si avvale di un’attenta ricerca sul campo e della testimonianza diretta di chi ha conservato e tramandato oralmente un patrimonio di riti e credenze di inestimabile valore. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Nell’antro della strega. La magia in Italia tra racconti popolari e ricerca etnografica di Alessandro NorsaLo scrittore e psicoterapeuta veronese Alessandro Norsa presenta “Nell’antro della strega. La magia in Italia tra racconti popolari e ricerca etnografica”, un saggio antropologico che si avvale di un’attenta ricerca sul campo e della testimoni (continua)