Home > Altro > Carlo Spinelli ( IDD ) denuncia ancora sporcizia a Vicovaro

Carlo Spinelli ( IDD ) denuncia ancora sporcizia a Vicovaro

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

Carlo Spinelli ( IDD ) denuncia ancora sporcizia a Vicovaro


Arrivano ancora segnalazioni tramite il responsabile in loco per il movimento Italia dei Diritti Giovanni Ziantoni riguardo il mancato spazzamento delle strade e delle aree verdi a Vicovaro. Roma 22 Ottobre 2019: Il movimento Italia dei Diritti torna a denunciare carenze e disservizi nel comune di Vicovaro. Stavolta il responsabile del movimento per Vicovaro Giovanni Ziantoni mette in evidenza la mancata pulizia dei giardini di via san Vito che sono anche punto di ritrovo ludico per i bambini. Carlo Spinelli responsabile provinciale romano del movimento fondato e presieduto da Antonello De Pierro interviene sul grave disservizio:” Ancora una volta devo evidenziare carenze nella gestione della cosa pubblica da parte del Sindaco di Vicovaro. Nel mirino questa volta sono finiti i giardini di via san Vito che risultano essere sporchi ed è grave soprattutto perché presso questi giardini sono istallati giochi per bambini e quindi sono un punto di ritrovo per i piccoli di Vicovaro. Non è tollerabile – continua Spinelli – vedere un così tale degrado soprattutto perché i cittadini pagano, attraverso la tassa sui rifiuti, il servizio e quindi questo andrebbe svolto regolarmente; ma aldilà di questo, un comune glorioso come Vicovaro che ricordo è stato insignito della medaglia d’argento per i fatti avvenuti in loco durante la seconda guerra mondiale, non merita di vedere scorci di Paese sporchi e infestati da erbacce. Sollecitiamo come movimento il Sindaco del comune di Vicovaro affinché si adoperi per porre fine a tali disservizi, come Primo Cittadino è un suo preciso dovere, inoltre ricordo al signor Sindaco – conclude Spinelli - che siamo ancora in attesa di notizie relative al ripristino della fermata Cotral in località Cerreto per la quale Lei signor Sindaco ha preso degli impegni di fronte al Cotral stesso ed alla regione oltre che ai cittadini residenti in zona, impegni ancora disattesi”. Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma E mail idd.provinciaroma@gmail.com

vicovaro | italia dei diritti | spinelli | cotral | cerreto | fermata | regione Lazio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nuove segnalazioni di immondizia abbandonata a Vicovaro


A Vicovaro grazie a Italia dei Diritti tornano i parcheggi per disabili


A Vicovaro marciapiedi al posto dei parcheggi per disabili


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede

Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede
Il movimento Italia dei Diritti attraverso il responsabile per Vicovaro Giovanni Ziantoni critica il Sindaco De Simone che sui social annunciò la pulizia del Paese attraverso le persone che percepivano il reddito di cittadinanza, ma questa pulizia purtroppo non si vede Roma 04 Maggio: Qualche tempo fa il Sindaco di Vicovaro Fiorenzo De Simone annunciava in un post sulla propria pagina facebook la pulizia del Paese grazie all’utilizzo di quei residenti che percepivano il reddito di cittadinanza, iniziativa lodevole e più che giustificata per dare nuovo decoro alla cittadina laziale senza gravare sulle casse comunali; peccato però che i risultati non si vedono. Al (continua)

Priorità vaccini, Italia dei Diritti chiede l'immediata vaccinazione dei commessi dei supermercati

Priorità vaccini, Italia dei Diritti chiede l'immediata vaccinazione dei commessi dei supermercati
Carlo Spinelli responsabile per la politica interna del movimento Italia dei Diritti invita il governo italiano a prendere in considerazione l'eventualità di inserire in via prioritaria nel programma vaccinale commesse e commessi dei supermercati per tutelarne la salute e rompere una possibile catena veicolare del virus. Roma 11 Aprile 2021: In questi giorni si sta discutendo molto su chi debba avere priorità sui vaccini e le categorie a rischio che necessitano di un'accelerazione nel piano vaccinale e dal governo le linee guida sono le stesse ovvero over 80 per poi passare ai settantenni e così via comprendendo le persone più fragili senza limite di età; la regione Lazio ha poi indicato, con l'arrivo del nuo (continua)

Regione Lazio, quando per alcuni le elezioni sono un optional

Regione Lazio, quando per alcuni le elezioni sono un optional
Carlo Spinelli responsabile per la politica interna del movimento Italia dei Diritti commenta la decisione del governatore del Lazio di allargare la maggioranza al movimento Cinque Stelle considerandola contro il volere popolare espresso nelle ultime consultazioni elettorali e apre le porte a tutti coloro che non si sentono più rappresentati dai pentastellati. Roma 15 marzo: E’ ufficiale, il movimento Cinque Stelle entra nella giunta regionale di Nicola Zingaretti. Questo matrimonio era nell’aria da tempo ormai ed alla fine è andato in porto. Il movimento Italia dei Diritti attraverso il responsabile alla politica interna Carlo Spinelli critica la decisione presa dal Governatore laziale reo, a suo dire, di aver disatteso la scelta degli elettori ch (continua)

Crisi di governo, Italia dei Diritti accoglie con ottimismo la fiducia a Conte

Crisi di governo, Italia dei Diritti accoglie con ottimismo la fiducia a Conte
Carlo Spinelli responsabile per la politica interna del movimento fondato e presieduto da Antonello De Pierro si dice soddisfatto per la fiducia accordata al governo Conte seppure ottenuta al Senato con una maggioranza relativa e spera che l'esecutivo duri almeno fino alla fine dell'emergenza da Covid-19 Roma: Come si prevedeva anche al Senato Giuseppe Conte ottiene la fiducia, seppur  senza ottenere la maggioranza assoluta, e va avanti con il suo governo intraprendendo comunque una strada difficile e irta di difficoltà come ci dice Carlo Spinelli responsabile per la politica interna del movimento Italia dei Diritti:” Non sarà certo facile per Giuseppe Conte gestire questa fase di govern (continua)

Crisi di governo Italia dei Diritti si schiera con Conte critica Renzi e chiede l'adesione al movimento dei parlamentari pro Conte liberi da vincoli di partito

Crisi di governo Italia dei Diritti si schiera con Conte critica Renzi e chiede l'adesione al movimento dei parlamentari pro Conte liberi da vincoli di partito
Il responsabile per la politica interna di Italia dei Diritti Carlo Spinelli prende le difese del Premier Conte definendo positiva la sua esperienza di governo, critica aspramente la decisione di Renzi di aprire la crisi e si appella ai parlamentari in questo momento liberi da vincoli di partito chiedendo loro di aderire al movimento per creare un gruppo sia alla Camera che al Senato a sostegno del Premier Roma 14 gennaio: Tanto tuonò che piovve; e così dopo averlo più volte gridato ai quattro venti Renzi toglie i due ministri di Italia Viva dal governo e apre ufficialmente la crisi. Una crisi che si sarebbe dovuta evitare visto il periodo che stiamo vivendo, un comportamento da molti giudicato irresponsabile e criticato aspramente anche dalla stampa estera. Da molte parti campeggiano gli sloga (continua)