Home > Altro > Come gli antidolorifici possono trasformarsi in droga?

Come gli antidolorifici possono trasformarsi in droga?

articolo pubblicato da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

Scopri la verità sugli antidolorifici! Gli antidolorifici da prescrizione sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso che percepiamo sotto forma di dolore. La maggior parte di essi stimola anche alcune parti del cervello associate al piacere. In tal modo oltre a fermare il dolore, producono uno stato di esaltazioni. Molti ragazzi iniziano ad avvicinarsi al mondo della droga proprio attraverso qualche antidolorifico. Negli stati uniti c’è stata un epidemia di oppiacei. Sembra che questi farmaci sarebbero implicati nella morte per overdose di 400.000 persone dal 1999 al 2017. Proprio per fornire la verità in merito agli effetti di tali sostanze, lunedì 4 Novembre i volontari di Scientology romagnoli, fanno una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sugli antidolorifici a S. Ermete di Rimini. Gli antidolorifici prescritti più potenti sono denominati oppioidi, un composto simile all’oppio. Sono prodotti al fine di reagire sul sistema nervoso allo stesso modo delle droghe derivate dal papavero da opppio, come l’eroina. Gli antidolorifici oppioidi più comunemente abusati comprendono, hydrocodone, meperidine, hydromorphne e propoxyphene. Gli oppiacei, derivati in origine dal papavero da oppio, sono stati usati per migliaia di anni a scopi di diversivo e medicinali. La sostanza più attiva dell’oppio è la morfina. Il cui nome deriva da Morfeo il Dio greco dei sogni. La morfina è un antidolorifico potentissimo, ma da anche molta assuefazione. La morfina e stata inizialmente estratta dall’oppio in forma pura agli inizi del 19 secolo. Fu ampiamente usata come antidolorifico nelle guerra civile americana e molti soldati ne divennero dipendenti. Facendo riferimento all’impatto devastante della droga sulla società, l’autore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard ha scritto: “Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga, farmaci e altre sostanze biochimiche. Queste possono ridurre le persone in condizioni che non solo sono proibitive e distruttive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale”. Questo è in effetti ciò che sta succedendo ora! Per ulteriori informazioni www.drugfreeworld.org

antidolorifici | L R Hubbard | Scientology |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GLI ANTIDOLORIFICI COME DROGHE? CENTINAIA DI OPUSCOLI INFORMANO I CITTADINI DI GONI E SAMATZAI.


ANTIDOLORIFICI usati come droga


L'ABUSO DI ANTIDOLORIFICI CREA DIPENDENZA. L'informazione corretta diffusa nel centro di Cagliari


La verità sugli ANTIDOLORIFICI Parliamo alla “Generazione ansia”


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


EROINA E ANTIDOLORIFICI, LA VERITA’ VIAGGIA NEI PALAZZI DI VIA COSTITUZIONE A NUORO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Per contrastare il dilagante degrado alla droga - volontari attivi anche a Fermo con la “La verità sulla droga”

I volontari Mondo Libero dalla droga saranno presenti a Fermo sabato mattina, 25 gennaio, con una distribuzione di opuscoli informativi alle famiglie e ai giovani studenti. Che anche le città delle Marche stiano sperimentando l’effetto del problema droga è fin troppo evidente, con articoli di giornale che non parlano altro che di droga, crimine e delinquenza legata al mondo dello spaccio. I ci (continua)

Ravenna - I volontari “Mondo Libero dalla Droga” non si fermano e continuano la sensibilizzazione e informazione contro ogni tipo di sostanze stupefacenti.

Continuano con l’attività di prevenzione anche questo sabato 25 gennaio, ore 13:00, all'uscita dell'Istituto Comprensivo San Biagio “Don Minzoni” Via Celso Cicognani, 8 Ravenna. I volontari incontreranno i ragazzi, daranno a loro gli opuscoli “La verità sulla droga” che spiegano ogni principale tipo di droga, soprattutto la Marijuana e i suoi effetti. Ecco alcuni segni nell'uso della Marijuana: (continua)

Cervia – Alla Fiera del Cardo presenti anche i volontari de “La via della felicità”

Come non approfittare di una speciale occasione come la Fiera del Cardo dolce di Cervia, unica nel suo genere per diffondere La via della felicità! Come questo evento valorizza la tradizione gastronomica in chiave moderna, anche la guida al buon senso La via della felicità, propone i valori umani tradizionali inseriti in un contesto completamente laico e privo di collocazione politica o religiosa (continua)

Il lunedì degli animali: ecologia e riciclo divertente

Il lunedì degli animali: ecologia e riciclo divertente
Padova 27 gennaio: lunedì a Villa Lanza alle 17.00, ritorna l’appuntamento con l’ospite speciale Emilio il coniglio gigante e il Riciclo Divertente. Ecco che ritorna l’appuntamento dedicato alla sensibilizzazione all’ambiente e agli animali. La tematica trattata da parte di un allevatore sarà la descrizione di specie animali non comuni con compagnia di un coniglio gigante e il geco leopardino; l (continua)

A Villa Francesconi Lanza incontro culturale sul tema "Psichiatria, eugenetica e shoah"

A Villa Francesconi Lanza incontro culturale sul tema
la serata si concluderà con un concerto in Omaggio alla musica Klezmer. Padova: il 27 gennaio 2020 è una giornata molto importante per ricordare la più grande tragedia dell’ultimo secolo. Sono molte le iniziative che si terranno lunedì per RICORDARE e mettere in evidenza gli errori del passato, per far si che stragi di questo genere non si ripetano più. Attivi da anni come promotori dei Dirit (continua)