Home > Internet > PASSIONI SENZA FINE 2.0, nel cast del famoso radiodramma sul web ecco l'attrice Monica Mallano

PASSIONI SENZA FINE 2.0, nel cast del famoso radiodramma sul web ecco l'attrice Monica Mallano

articolo pubblicato da: Giorgia Fabiani | segnala un abuso

PASSIONI SENZA FINE 2.0, nel cast del famoso radiodramma sul web ecco l'attrice  Monica Mallano

Le donne sono al centro delle storie del famoso radiodramma sul web "Passioni Senza fine 2.0" firmato da Giuseppe Cossentino. Sono donne forti, determinate, sensuali, ribelli, vulnerabili, combattive, succubi e passionali. Ed è così si può delineare il personaggio di Marina Grimaldi, che ha la voce della new entry nel cast protagonista dell'attrice Monica Mallano.

Un'attrice che dal curriculum evidenzia tanto studio tra teatro e doppiaggio e lavoro con la voce,  con la canonica  e potente voce di spot e documentari nazionali come Michele Lettera.

Monica viene scelta per il ruolo della vulnerabile, passionale e succube Marina Grimaldi, donna tradizionalista che sin da bambina sognava una bella casa, un marito, una famiglia. Forse un pò un sogno anacronistico. Però si ritrova suo malgrado imprigionata in  un matrimonio infelice  con il marito Alberto, architetto di fama, uomo cinico e manipolatore ed una figliastra Angelica che la detesta. Una vita che a Marina va stretta, però occhio a questo personaggio che riserverà uno sviluppo del tutto inaspettato. Una donna pronta a rinascere con un' Araba Fenice dalle ceneri di un matrimonio ormai a pezzi.



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

STOP AL FEMMINICIDIO. IL RADIODRAMMA PASSIONI SENZA FINE 2.0 DENUNCIA LA VIOLENZA SULLE DONNE

STOP AL FEMMINICIDIO. IL RADIODRAMMA PASSIONI SENZA FINE 2.0 DENUNCIA LA VIOLENZA SULLE DONNE
Passioni Senza fine 2.0, il famoso primo radiodramma italiano che impazza in rete, scritto e diretto da Giuseppe Cossentino grida e denuncia con i nuovi episodi della settimana pubblicati sui social una grande piaga della società: la violenza di genere e sulle donne proprio in occasione della giornata di oggi 25 novembre " Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne". Una storia forte, ve (continua)

PASSIONI SENZA FINE 2.0, Imma Pagano nel nuovo cast protagonista del radiodramma sul web

PASSIONI SENZA FINE 2.0, Imma Pagano nel nuovo cast protagonista del radiodramma sul web
Un'attrice  vulcanica, forte,   sanguigna e napoletana,  un valore aggiunto in più. Così si più delineare la figura di Imma Pagano, una signora del teatro a servizio della cultura e del palcoscenico. Dal forte temperamento, Imma viene scelta in corsa per l'iconica voce di Ginevra De Santis, personaggio simbolo di " Passioni Senza fine 2. (continua)

PASSIONI SENZA FINE 2.0, nel cast del radiodramma fenomeno del web arriva Fabrizio Savegnago

PASSIONI SENZA FINE 2.0, nel cast del radiodramma fenomeno del web arriva Fabrizio Savegnago
Tante voci nuove e giovani, calde e profonde con una solida preparazione alle spalle nel nuovo e folto cast di una delle serie più longeve del web " Passioni Senza fine 2.0" di Giuseppe Cossentino, unico e primo radiodramma italiano fruibile attraverso internet. Tra i giovani attori e new entry c'è Fabrizio Savegnago, attore italiano di origini fiorentine, p (continua)

"La mia vita a 300 all'ora", il libro di Pasquale Mele


La mia vita a 300 all’ora è il titolo del libro di Pasquale Mele, una storia vera, di un padre e un figlio, e biglietto da visita di una lodevole iniziativa che nasce da una profonda testimonianza vissuta. Si descrive così, Pasquale Mele e così racconta anche un libro che va letto tutto d’un fiato. “Sono il papà di un ragazzo che all’età (continua)

Nei teatri italiani arriva " L'ASCENSORE". Ecco l'intervista al produttore del musical Giuseppe Di Falco

Nei teatri italiani arriva
Giuseppe Di Falco e' il produttore del nuovo musical L'Ascensore , interpretato da Danilo Brugia , Elena Mancuso e Luca Giacomelli Ferrarini, presto in tournée in giro per l'Italia Come è nata l'idea di questo musical? Cercavo uno spettacolo che avesse la storia al centro di tutto. Vengo dal teatro musicale, dove spesso l’attorialità e la storia lasciano il posto al (continua)