Home > Cibo e Alimentazione > ANTONELLA CORDA: DUE ANNATE DI VERMENTINO PER RACCONTARE LA SUA SARDEGNA

ANTONELLA CORDA: DUE ANNATE DI VERMENTINO PER RACCONTARE LA SUA SARDEGNA

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

ANTONELLA CORDA: DUE ANNATE DI VERMENTINO PER RACCONTARE LA SUA SARDEGNA

 La cantina di Serdiana (CA) presenta il cofanetto con il Vermentino di Sardegna DOC 2017 e 2018. Stesso vino, diverse espressioni

 

Due annate di Vermentino, due sfumature della Sardegna. La cantina Antonella Corda presenta il nuovo progetto che racchiude, in un'unica confezione, le annate 2017 e 2018 del suo Vermentino di Sardegna DOC. Il doppio cofanetto nasce per raccontare due diverse espressioni di questo vino e le peculiarità che la natura è in grado di donargli di anno in anno, pur preservando gli aromi e i profumi caratteristici del vitigno.

"Sono due vini molto diversi, ma che assieme raccontano perfettamente la nostra meravigliosa terra – spiega Antonella Corda, fondatrice della cantina – Nel 2017 abbiamo avuto un'estate calda che ci ha donato uve di grande bellezza sia estetica che gustativa e di conseguenza un vino molto intenso e dai sentori di macchia mediterranea. Il 2018 è stato invece un anno più fresco e piovoso, con un'escursione termica che ci ha permesso di esaltare al meglio la sapidità e le note floreali del vitigno."

Le uve di vermentino provengono dal vigneto Mitza Manna: situato a circa 170 metri sul livello del mare, si caratterizza per un terreno molto profondo con presenza di marne arenarie e calcaree. Mitza Manna, così come gli altri vigneti della cantina, è in conversione biologica e viene gestito in modo da ottenere l'equilibrio vegeto-produttivo ottimale per poter esaltare le caratteristiche del vitigno e del terroir.

Le uve provenienti dalle diverse aree del vigneto vengono raccolte e vinificate separatamente, mentre in cantina il lavoro prosegue con macerazioni pellicolari a freddo prima dell'assemblaggio del mosto.

Il cofanetto con il Vermentino di Sardegna DOC 2017 e 2018 di Antonella Corda, che ha ottenuto il riconoscimento di Cantina Emergente nella guida Vini d'Italia 2019 del Gambero Rosso, sarà in vendita nelle migliori enoteche dal 20 novembre 2019 al prezzo consigliato di 33,50 euro.

 

Ufficio Stampa:

Carlotta Faccio
Anna Sperotto

antonellacorda | vermentino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ANTONELLA CORDA: CANTINA EMERGENTE PER IL GAMBERO ROSSO


ZIRU: L'ORO IN ANFORA DI ANTONELLA CORDA


DI MADRE IN VIGNA: NASCE LA CANTINA ANTONELLA CORDA


ANTONELLA CORDA: NELLA NUOVA CANTINA, L'ESSENZA DELLA SARDEGNA


La Sardegna fa bene!


ANTONELLA CORDA: IL COFANETTO NATALIZIO CHE RACCHIUDE L'ANIMA DELLA SARDEGNA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

VIGNAIOLI DI MONTAGNA A BOLOGNA: TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

 Dall’1 al 3 febbraio alla Fondazione Cineteca, per la prima volta insieme fuori regione i Vignaioli del Trentino e i Vignaioli dell’Alto Adige con il Trento Film Festival propongono degustazioni, laboratori e proiezioni sul vino delle “terre alte”   40 Vignaioli si uniscono per raccontare con parole, immagini e vini la vita di montagna, di quelle “terre a (continua)

RADICI DEL SUD: TUTTE LE NOVITÀ DELL’EDIZIONE 2020

 Dal 10 al 15 giugno 2020 torna a Sannicandro di Bari (BA) l’evento dedicato a vini e oli del Sud Italia. Tre nuove regioni, giurie rinnovate e un format più snello per il Salone. Iscrizioni agevolate per i produttori fino al 30 dicembre   Sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla quindicesima edizione di Radici del Sud, l’evento dedicato agli oli e vini del Sud I (continua)

NATALE 2019 CON LE MORETTE: CÉPAGE ROSÉ E METODO CLASSICO BRUT PER UN BRINIDISI FUORI DAGLI SCHEMI

 Festeggiamenti non convenzionali con il Blanc de Blancs e le bollicine rosa dell'azienda agricola di Peschiera del Garda   Un tocco di innovazione per esaltare la tradizione, portando in tavola il Metodo Classico Brut e il Cépage Rosé Le Morette. È la proposta per i brindisi di Natale e Capodanno dell'azienda agricola di Peschiera del Garda (VR). Una soluzione alt (continua)

DOC GAMBELLARA: AL VIA UN PROGETTO TRIENNALE PER LA VITICOLTURA SOSTENIBILE

 Lunedì 9 dicembre a Montecchio Maggiore (VI) un convegno dedicato alle tecniche innovative di gestione del suolo in vigneto. Capofila del progetto sarà La Biancara di Angiolino Maule   Nel Consorzio Tutela Vini Gambellara è nato un progetto triennale dedicato alla viticoltura sostenibile. Il territorio della DOC farà parte dello studio sperimentale T.I.Ge.S (continua)

I CLIVI PRESENTANO SAN LORENZO, L’ALTRA FACCIA DEL FRIULANO

La cantina di Ferdinando e Mario Zanusso mette in commercio Friulano San Lorenzo e ripropone il confronto tra Collio e Colli Orientali. Il racconto di due terroir in bottiglia   Nella cantina de I Clivi è nata una nuova interpretazione del friulano. L’azienda di Corno di Rosazzo (Udine) ha messo in commercio il Friulano San Lorenzo, frutto del vigneto allevato sulle pendici del (continua)