Home > Altro > Italia Comfidi sceglie Ricoh per l’IT Transformation

Italia Comfidi sceglie Ricoh per l’IT Transformation

scritto da: Ricoh Italia | segnala un abuso


Ricoh ha sviluppato la nuova infrastruttura IT della società. Affidabilità dei sistemi, scalabilità, sicurezza e produttività sono alcuni dei vantaggi chiave della nuova architettura.

Sostenere la crescita e l’espansione delle Pmi semplificando loro l’accesso al credito bancario attraverso un’offerta di strumenti finanziati. È questo l’obiettivo che guida le attività di Italia Comfidi, società consortile con sede principale a Firenze che nel tempo è diventata un punto di riferimento a livello nazionale. Italia Comfidi guarda con grande interesse all’innovazione tecnologica, ritenendola un caposaldo per rispondere velocemente alle richieste dei clienti. Va in questa direzione un progetto per il rinnovo e il consolidamento dell’infrastruttura IT realizzato con Ricoh. Ne parliamo con Emilio Quattrocchi, Amministratore Delegato di Italia Comfidi.

Qual è il ruolo dell’IT in un’azienda come la vostra?

In un’azienda complessa e distribuita territorialmente come la nostra, il ruolo dell’IT è determinante per gestire attività e processi. Stiamo espandendo i nostri servizi, ad esempio verso la consulenza o la finanza alternativa, e le tecnologie devono evolvere di pari passo con il nostro approccio al mercato. Per intraprendere un percorso di IT Transformation ci siamo rivolti a Ricoh.

Da cosa è nata l’esigenza di innovare l’infrastruttura IT?

Avevamo necessità di innovare gli elementi essenziali dell’infrastruttura IT, vale a dire networking, server, sicurezza e postazioni di lavoro (Italia Comfidi può contare su un organico di 70 risorse, a cui si aggiungono 150 operatori sul territorio, ndr). Le tecnologie precedenti non erano più in grado di supportarci per cui era necessario sostituirle con sistemi all’avanguardia. Ricoh ha analizzato in dettaglio le nostre esigenze e sviluppato un progetto completo.

Quali sono i vantaggi della nuova infrastruttura?

La nuova infrastruttura garantisce sistemi affidabili e sempre disponibili, anche grazie al monitoraggio continuo e alla manutenzione preventiva. L’architettura progettata da Ricoh risponde ad un aspetto che per noi è fondamentale, ovvero quello della sicurezza per proteggere la continuità del servizio e le informazioni che gestiamo. Inoltre, la nuova infrastruttura è scalabile, per cui in futuro potremo valutare l’integrazione di ulteriori servizi salvaguardando gli investimenti già sostenuti. Un’infrastruttura, dunque, a prova di futuro.

Cosa vi aspettate dai fornitori IT?

Ricerchiamo fornitori tecnologici che siano affidabili e competenti. Ricoh si è dimostrata in grado di sviluppare un progetto che rispondesse a pieno alle nostre esigenze e di accompagnarci in un percorso evolutivo che continua nel tempo.

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ricoh a Fespa 2017


L’innovazione di Ricoh premiata da Buyers Lab


Ricoh a drupa 2020


Ricoh: un doppio festeggiamento per la stampa di produzione


Ricoh a emissioni zero entro il 2050


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il lavoro in team nell’era del remote working

Il lavoro in team nell’era del remote working
Come collaborare al meglio e ottenere risultati pur non essendo fisicamente nello stesso luogo? In che modo i manager possono agevolare le nuove modalità lavorative? Il punto di vista di Ricoh.  A cura di Nicola Downing, COO di Ricoh Europe  La gestione di un team rappresenta una grande sfida per tutti i manager, includendo aspetti come la condivisione efficace delle strategie di bu (continua)

I rigorosi test di sicurezza effettuati da Keypoint Intelligence promuovono i multifunzione intelligenti di Ricoh

 Il superamento delle valutazioni attesta la capacità di Ricoh di offrire soluzioni in grado di proteggere le informazioni e il business delle aziende.    Keypoint Intelligence - Buyers Lab, organizzazione indipendente che valuta le soluzioni hardware per il document imaging, ha effettuato rigorosi testi di sicurezza sui multifunzione e i dispositivi di stampa di differenti (continua)

Sodexo sceglie Ricoh e la pausa pranzo diventa smart

Sodexo sceglie Ricoh e la pausa pranzo diventa smart
L’azienda leader nel settore della ristorazione collettiva sceglie gli Smart Locker refrigerati di Ricoh per offrire ai propri dipendenti il servizio Lunchbox. Fondata nel 1966 da Pierre Bellon e oggi presente in 67 Paesi in cui ogni giorno serve 100 milioni di consumatori, Sodexo è leader mondiale nei servizi che migliorano la qualità della vita. In Italia sin dal 1974, Sodex (continua)

L’innovazione di Ricoh premiata da Buyers Lab

 Ricoh IM C300, multifunzione intelligente a colori A4, è stato premiato da Keypoint Intelligence - Buyers Lab come “Outstanding Colour MFP for Mid-Size Workgroups”.   I riconoscimenti BLI Picks vengono assegnati due volte all’anno ai prodotti e ai sistemi per l’ufficio che hanno registrato le migliori prestazioni durante i rigorosi test di laboratorio co (continua)

Intelligenza Artificiale e Robotica: la carta vincente è l’integrazione con le competenze delle persone

 Da una nuova ricerca Ricoh emerge come la maggior parte dei dipendenti delle aziende europee mostri grande ottimismo nei confronti dell’innovazione tecnologica. IA e Robotica sono protagoniste della trasformazione degli ambienti di lavoro, a patto che l’uomo resti al centro.    Le nuove tecnologie stanno profondamente cambiando le aziende. La ricerca Ricoh “The (continua)