Home > Sport > A CAREZZA LO SNOWBOARD Ė “TOP”. LA MACCHINA ORGANIZZATIVA LAVORA A PIENO REGIME

A CAREZZA LO SNOWBOARD Ė “TOP”. LA MACCHINA ORGANIZZATIVA LAVORA A PIENO REGIME

scritto da: Ufficio Stampa Newspower | segnala un abuso

A CAREZZA LO SNOWBOARD Ė “TOP”. LA MACCHINA ORGANIZZATIVA LAVORA A PIENO REGIME


 FIS World Cup Parallel Giant Slalom il 19 dicembre a Carezza
Intervista al presidente Andreas Obkircher e a Georg Eisath del Consorzio di Carezza
“Pra di Tori” pista di gara e a disposizione degli appassionati da dicembre
Oltre 150 volontari si prodigheranno nel realizzare un grande evento

Ce la farà Nadya Ochner a ripetere l’impresa della passata edizione? La Coppa del Mondo di snowboard FIS Parallel Giant Slalom del 19 dicembre a Carezza è pronta ad entusiasmare. A capo del comitato organizzatore altoatesino c’è Andreas Obkircher, un tempo atleta ‘attivo’ nato sulle piste e ora impegnato (con successo) dietro la scrivania: “Nel ’94-‘95 c’è stato il boom dello snowboard, e con il tempo mi sono appassionato – afferma Obkircher – collaborando con il club e rimanendo nel direttivo. Poi è nata l’idea di fare una gara internazionale, le prime gare “base” FIS sono state le prime internazionali che abbiamo organizzato qui. Ormai parliamo di tredici anni fa: abbiamo proposto gare FIS per due volte, 2 Europa Cup, e poi siamo passati al gradino successivo: la Coppa del Mondo. L’idea è venuta a tutti, in quel periodo il presidente del Consorzio di Carezza, Georg Eisath, aveva investito molto nell’impianto, nell’interesse del consorzio di portare pubblico e gare di alto livello”. E Georg Eisath è consapevole di come la Coppa del Mondo di snowboard abbia permesso a Carezza di farsi conoscere nel mondo, raccontando la pista che animerà gli snowboarder: “La pista che useremo per la Coppa del Mondo è la Pra di Tori - afferma - la prepariamo normalmente per i turisti, ma produrremo una neve particolare per averla pronta da utilizzare per la gara di Coppa del Mondo. Sarà molto secca, dai grani molto piccoli e molto compatta”, conclude Eisath, fondatore di “TechnoAlpin”. Un avvenimento spartiacque anche dal punto di vista della comunicazione: “La Coppa del Mondo è un mezzo molto importante per il marketing e per farci conoscere in tutto il mondo”, conclude Eisath. Realizzare una gara di Coppa del Mondo nel mese di dicembre non è facile, ma lo snowboard tra Carezza e Nova Levante è il top e oltre 150 volontari ogni anno si prodigano nel mettere a punto un grande evento, che è importante anche per i giovani, come afferma Obkircher: “Bisogna puntare su di loro, Daniele Bagozza già l’anno scorso ha portato ottimi risultati. La Ochner ha vinto”. Tante novità dal punto di vista “green”: “Siamo al secondo anno di Green Event: green significa risparmiare il più possibile, evitando la plastica. La borsa degli atleti sarà interamente riciclabile: le stoviglie utilizzate alla tenda vip in ceramica e, in generale, i materiali riutilizzabili o biodegradabili. Tanti piccoli passi per portare la gara ad essere green event per la seconda volta”, conclude il presidente.
Info: www.carezza.it 

Fonte notizia: http://www.newspower.it/FIS_SNOWBOARD_WC_Carezza.htm


newspower | snowboard | carezza | world cup | nova levante | val d ega | alto adige | südtirol | georg eisath | andreas obkircher |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Finalissima del Fantastico fESTIVAL: 19 maggio al teatro Comunale di Cicagna


CAREZZA TEMPIO “GREEN” DELLA NEVE. SNOWBOARD ECOLOGICO IN ALTO ADIGE


Facile.it: sono oltre 20.000 gli italiani senza più punti sulla patente


Vieni a conoscere la massima qualità di Elly e la sua collezione di collant donna e calze uomo


Preparazione atletica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GRANFONDO DOBBIACO-CORTINA AL VIA. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING SUI BINARI DEL TRENINO

GRANFONDO DOBBIACO-CORTINA AL VIA. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING SUI BINARI DEL TRENINO
 43.a Granfondo Dobbiaco-Cortina l’1 e il 2 febbraio 42 km in tecnica classica sabato, 32 km in tecnica libera domenica In lizza per il titolo i vari Gjerdalen, Berdal, Eliassen, Norgren, Slind, Korsgren, Gjeitnes Tord Asle Gjerdalen iscritto sia in classico che in skating ‘Challengers’ Una delle ‘storiche’ dello sci di fondo in Italia sta per partire. La Gr (continua)

EPIC SKI TOUR - TRENTO MONTE BONDONE. PERCORSI SCINTILLANTI E IMPERATIVO ISCRIVERSI!

EPIC SKI TOUR - TRENTO MONTE BONDONE. PERCORSI SCINTILLANTI E IMPERATIVO ISCRIVERSI!
 Terza tappa di EPIC Ski Tour dal 6 all’8 marzo Svelati i percorsi e aperte le iscrizioni alla ‘Trento Monte Bondone’ Coinvolte le località Viote e Vason, tour guidati “4All” sia sabato che domenica Tra pochi giorni EPIC Ski Tour Trofeo Fiou - dal 14 al 16 febbraio La tripletta di EPIC Ski Tour si completerà alla terza tappa “Trento Mon (continua)

STEFANO MICH 61.o ALLA MARCIALONGA! È IL PRIMO TRENTINO ARRIVATO, GIOIA TEAM FUTURA

STEFANO MICH 61.o ALLA MARCIALONGA! È IL PRIMO TRENTINO ARRIVATO, GIOIA TEAM FUTURA
 47.a Marcialonga di Fiemme e Fassa ieri in Trentino Dopo Stefano Mich bravi anche Mosconi, Giardina e Riccardo Mich 2o Sergej Spirin alla Marcialonga Light, sesta Marta Gentile Il prossimo weekend Granfondo Dobbiaco-Cortina La Marcialonga di Fiemme e Fassa, che domenica festeggiava la 47.a edizione, è ormai un evento di costume che raduna una miriade tra professionisti delle lun (continua)

HORN ATTACKE ANCHE PER ‘CUORI SOLITARI’. 40 GIORNI ALLA SFIDA PER “MONTANARI” E STAFFETTISTI

HORN ATTACKE ANCHE PER ‘CUORI SOLITARI’. 40 GIORNI ALLA SFIDA PER “MONTANARI” E STAFFETTISTI
 Quinta edizione della Horn Attacke il 7 marzo Da Bolzano al Corno del Renon tra corsa e scialpinismo Il comitato metterà in contatto i partecipanti che vorranno competere in staffetta Una categoria speciale per i “montanari” e premio ‘Ulli Seebacher’ Voglia di partecipare alla staffetta ma non si trovano partner abbastanza allenati? Ci penserà il c (continua)

EPIC SKI TOUR TROFEO FIOU. MARCO ALBARELLO: “VI ASPETTIAMO!”

EPIC SKI TOUR TROFEO FIOU. MARCO ALBARELLO: “VI ASPETTIAMO!”
 EPIC Ski Tour concede il bis dal 14 al 16 febbraio Tappe spettacolari fra gli scenari valdostani Il campione olimpico e mondiale Albarello testimonial Evento in memoria dei fratelli Maurizio e Carlo Fiou “EPIC Ski Tour Trofeo Fiou ha le iscrizioni aperte, partecipate numerosi tra queste stupende montagne nella nostra Valle d’Aosta, nelle Valli del Gran San Bernardo, vi aspe (continua)