Home > Arte e restauro > Successo per Miami meets Milano: all段naugurazione i complimenti del sindaco di Miami Beach

Successo per Miami meets Milano: all段naugurazione i complimenti del sindaco di Miami Beach

articolo pubblicato da: ufficio_stampa | segnala un abuso

Successo per Miami meets Milano: all段naugurazione i complimenti del sindaco di Miami Beach

Come da tradizione, anche quest’anno la prestigiosa mostra d’arte internazionale Miami meets Milano inaugura sul top roof del Victor Hotel in una delle più famose strade del mondo, la Ocean Drive. Siamo a Miami Beach, in Florida, durante i giorni in cui Art Basel, l’evento che figura al primo posto nella lista delle fiere più rinomate del settore. Ecco allora che ieri, 4 dicembre, la rassegna organizzata dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes,  ha aperto i battenti al grande pubblico americano. A presentarla, oltre al presidente di Spoleto Arte, anche il sindaco di Miami Dan Gelber e il corrispondente italiano di «America Oggi» Pietro Porcella. E i contributi di personalità di spicco non mancano. Da quello del prof. Vittorio Sgarbi a quello dell’artista José Dalì, figlio di Salvador Dalì, fino al direttore generale del Ministero e al console generale d’Italia. A completare l’elenco anche il presidente della regione Lombardia, il sindaco di Milano, Roberto Villa di Casa della Fotografia e la giornalista RAI Antonietta Di Vizia, nonché il direttore della Triennale di Fotografia Italiana Luigi Gattinara e la presidente di Women Empowerment Flavia Sagnelli.

Commenta il curatore Nugnes: «A Miami meets Milano ci sono artisti di calibro che espongono con autori storicizzati come Canova, Pirandello, Guttuso o Afro. Hanno l’opportunità di essere inseriti in un catalogo, pubblicato da Editoriale Giorgio Mondadori, assieme ad artisti che hanno segnato la storia dell’arte, tra cui Lodola e Boetti. Ma perché fare una mostra che unisca due città e porti l’Italia in America? Perché il nostro paese è un museo a cielo aperto. Questa è una testimonianza di quello che abbiamo e che non ci fa impallidire di fronte a mode asiatiche o americane».

A esporre ci sono artisti provenienti per lo più dall’Italia, ma non mancano opere che provengono, ad esempio, dalla Turchia, dalla Corea, dalla Francia e dalla stessa Florida. Ma vediamone i nomi: Actis Caporale Anna, Bertolini Renata, Blake India, Boscaro Alda, Bottecchia Eleonora, Capua Fabiola, Castelli Silvia, Collovati Adriana, Cormio Concetta Maria, Costantino Paola, Cremesini Felice, De Polo Paolo, Di Paola Karen, D’Onofrio Micaela, Farneti Virginia, Fazio Francesco, Fiore Francesca, Fossati Elisa, Galli Gabriella, Gombac Tullio, Grieco Irene, Harizaj Santiago, Iacobucci Maria Rosaria, Imbesi Pinella, Jacquounain Nathalie, Kiziltas Demet, Lembo Pietro, Maksutaj Monda, Mariano Massimo, Mascioli Silvana, Mi Hyo Kim, Minopoli Francesco, Negrini Allessandro, Nunziata Mary, Palagano Lucio, Passera Oliviero, Pavan Mauro, Perron Mario, Provenzano Quaranta Giulia, Roman Beatrice, Ruggiero Laura, Sambucco Gino, Seregni Gianluca Giuseppe, Severi Maria Pia, Soattini Sara, Sorrentino Francesca, Spinelli Fedora, Tazzini Stefania, Tironi Romano, Vita Alberta, Zarpellon Toni, Zucca Alessandro, Zuccon Antonio e Zungri Giovanni.

In videoesposizione invece: Almonti Patrizia, Avanzi Corrado, Cecchet Rosanna, Delfini Piera, Lucernini Luigi, Montorro Emanuela, Nagy Susanna, Polidori Oreste, Praed Dannie, Roncelli Mirko e Vitaggio Paola.

Miami meets milano | florida | miami beach | art basel | salvo nugnes | dan gelber | sindaco | hotel victor | mostra d誕rte | Vittorio sgarbi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Parla il manager della cultura Salvo Nugnes, organizzatore della mostra "Miami meets Milano" con Sgarbi e Dal.


Miami:inaugura il 1dicembre la mostra "Miami meets Milano",organizzata dal manager Salvo Nugnes


Art Basel: la fiera d誕rte pi grande del mondo apre con Miami meets Milano


Stati uniti: in arrivo la prestigiosa mostra internazionale Miami meets Milano


Stati Uniti - In arrivo "Miami Meets Milano" la prestigiosa mostra internazionale con il contributo di Sgarbi, Jos Dal, Giuliano Pisapia, ministro Gentiloni, Sindaco di Miami e il Volo


La Pizza di Carmine Candito, da Napoli a Firenze e Miami


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Milano Art Gallery e l棚nternational Art Prize Frida Kahlo. L誕ppuntamento di Spoleto Arte a cura di Sgarbi

Milano Art Gallery e l棚nternational Art Prize Frida Kahlo. L誕ppuntamento di Spoleto Arte a cura di Sgarbi
“Hanno pensato che fossi una surrealista, ma non lo ero. Non ho mai dipinto sogni. Ho dipinto la mia realtà” affermava Frida Kahlo. A quest’artista, emblema di un fare arte unico e intenso, di una femminilità tanto sofferta quanto vissuta liberamente, Milano Art Gallery dedica un premio. Un appuntamento di Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi. L’Internationa (continua)

Luigi Gattinara alla Milano Art Gallery: la personale fotografica presentata da Salvo Nugnes

Luigi Gattinara alla Milano Art Gallery: la personale fotografica presentata da Salvo Nugnes
Il fascino è di casa alla Milano Art Gallery. In via Ampère 102 (MI) dal 26 gennaio le fotografie artistiche del Maestro Luigi Gattinara potranno essere ammirate a “beneficio” del visitatore. Beneficio, sì, perché la personale Una vita in posa porta in mostra dei lavori di una sensibilità fuori dal comune, capace di contagiare lo sguardo dell’as (continua)

Daverio e l誕rtista Maquignaz a Milano presentano il catalogo rivoluzionario edito da Skira

Daverio e l誕rtista Maquignaz a Milano presentano il catalogo rivoluzionario edito da Skira
L’appuntamento con l’arte e l’aldilà ha una data e un luogo precisi. Giovedì 6 febbraio, Libreria Bocca di Milano. Siamo nella Galleria Vittorio Emanuele II, esattamente in centro città. Qui il Maestro Gabriele Maquignaz presenterà alle 18.30 il suo catalogo edito da Skira, una delle più prestigiose case editrici di libri d’arte. Intitola (continua)

La mostra antologica di Marco Locci apre tra gli applausi alla Milano Art Gallery

La mostra antologica di Marco Locci apre tra gli applausi alla Milano Art Gallery
MILANO. Inaugurazione d’incanto per Confini delle meraviglie, la mostra antologica di Marco Locci (1951, Genova - † 2015, Rapallo) alla Milano Art Gallery. Il vernissage, tenutosi lo scorso venerdì 10 gennaio in via Alessi 11, ha riscontrato un forte interesse da parte del pubblico. Presentato dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, l’evento ha visto i contri (continua)

Grande successo per Silvana Landolfi: la sua personale alla Milano Art Gallery piace

Grande successo per Silvana Landolfi: la sua personale alla Milano Art Gallery piace
MILANO. Le più sublimi forme d’arte si sono incontrate sabato 11 gennaio alla Milano Art Gallery in via Ampère 102. La personale dell’artista Silvana Landolfi, intitolata Evoluzione Porcellana, ha trovato immediatamente un forte riscontro favorevole di pubblico e critica. Presentata dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, dal fotografo Roberto Villa, amico di (continua)