Home > Sport > EPIC SKI TOUR PRONTO ALLA PARTENZA ELVETICA. TRENTO “EPICO” FINALE CON FULCRO MONTE BONDONE

EPIC SKI TOUR PRONTO ALLA PARTENZA ELVETICA. TRENTO “EPICO” FINALE CON FULCRO MONTE BONDONE

articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Newspower | segnala un abuso

EPIC SKI TOUR PRONTO ALLA PARTENZA ELVETICA. TRENTO “EPICO” FINALE CON FULCRO MONTE BONDONE
 EPIC Ski Tour: start a Davos dal 20 al 22 dicembre
Iscrizioni aperte anche per i concorrenti “4All”
Pacco gara UYN e ‘Testival’ ad accompagnare tutti gli eventi
Tappe successive tra Valle d’Aosta (14-16 febbraio) e Trento (6-8 marzo)

La macchina organizzativa sta lavorando alacremente e ora “EPIC Ski Tour” è pronto a partire. Dove? Dall’elvetica Davos (dal 20 al 22 dicembre) con tre sontuose competizioni scialpinistiche e un “4All” domenicale aperto a tutti, prima di proseguire in Valle d’Aosta (14-16 febbraio) e chiudere a Trento dal 6 all’8 marzo; un evento che farà dell’epicità la propria caratteristica distintiva. EPIC Ski Tour si svelerà in notturna al grande pubblico scattando da località Bolgen, proseguendo a Jschalp prima di concentrarsi sugli skialpers alle prime armi nell’ultima tappa in terra elvetica. Le iscrizioni sono aperte, sia per chi vorrà gareggiare sia per chi vorrà godersi la contesa “4All”, e il partner UYN farà trovare all’interno del pacco gara un Baselayer e/o calze da scialpinismo EPIC Ski Tour design: “Siamo molto orgogliosi del fatto che, anche quest'anno, il nostro partner UYN ci accompagnerà in tutti i nostri eventi!”, afferma il comitato presieduto da Kurt Anrather. La tappa trentina ultima del lotto a costituirsi (programma in via di definizione) di una spettacolare ‘notturna’ il venerdì sera sul Monte Bondone. Sabato e domenica ci si concentrerà invece sulle sfide individuali, con la prima delle due ad essere sostanzialmente una ‘versione ridotta’ della successiva. I metri di dislivello saranno tra i 1200 e i 1500, mentre domenica la finalissima di EPIC Ski Tour vedrà diverse cime da scalare – a seconda delle condizioni della neve - con oltre 2000 metri di dislivello. I meno affini alle tecniche scialpinistiche non dovranno tuttavia temere, i “4All” sono sempre ‘coccolati’ da EPIC Ski Tour, che grazie ad alcune guide alpine qualificate accompagneranno i meno esperti ad affrontare itinerari innevati senza cronometraggio e con gruppi divisi a seconda delle capacità nelle categorie Rookie, Beginner e Advanced, il tutto valutando sempre le condizioni meteo prima di mettersi in marcia. La partenza delle gare di EPIC Ski Tour in Trentino si effettuerà alle Viote del Monte Bondone, con il centro fondo a rendere più agevoli tutte le pratiche per gli amatori, e se il fulcro agonistico sarà la montagna trentina, quello logistico sarà a Trento tra Expo e ‘Testival’ dove gli espositori potranno mettere a disposizione il materiale per chi vorrà testarlo, con una navetta a condurre poi gli interessati da Trento al Monte Bondone.
Info sul sito: www.epicskitour.com

newspower | epic ski tour | scialpinismo | davos | svizzera | aosta | trento |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NUOVI ORIZZONTI CON CAPOL E ANRATHER, ECCO “LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” 2017 4ALL


LA FUNIVIA DI SARDAGNA SUL MONTE BONDONE


LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL: CHE NUMERI! SPORT, VOLONTARIATO E TURISMO IN TRENTINO


TOUR TRANSALP 2012, TAPPA A TRENTO. PRESENTAZIONE PER L’EVENTO DEL 29 E 30 GIUGNO


MAQUILLAGE PER LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL, PERCORSI RITOCCATI E ANCORA UWCT


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MARCIALONGA IN ARRIVO: ENTUSIASMO ALLE… STELLE. MARCO MELANDRI SPECIAL GUEST “SGOMMA” SUGLI SCI. NORTHUG, COLOGNA E ROETHE CONTRO SKI CLASSICS

MARCIALONGA IN ARRIVO: ENTUSIASMO ALLE… STELLE. MARCO MELANDRI SPECIAL GUEST “SGOMMA” SUGLI SCI. NORTHUG, COLOGNA E ROETHE CONTRO SKI CLASSICS
 Marcialonga di Fiemme e Fassa domenica in Trentino Northug, Cologna e Roethe battaglieranno con i pro long distance L’ex campione di MotoGP Marco Melandri alla prova lungo i 70 km 47.a edizione in diretta su Sky Sport Arena e Sky Sport 1 Oggi a Trento, alla sala Don Guetti di Cassa Centrale Banca, è stata presentata la 47.a edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa che an (continua)

RELAX E “SCI STRETTI” IN ALTO ADIGE. LA GRAN FONDO VAL CASIES DICE GIÀ 35 KM

RELAX E “SCI STRETTI” IN ALTO ADIGE. LA GRAN FONDO VAL CASIES DICE GIÀ 35 KM
  30 giorni al via della Gran Fondo Val Casies del 15 e 16 febbraio Iscrizioni da non perdere entro il 31 gennaio 35 km di pista aperta! Percorsi di 30 o 42 km MINI Val Casies per tutti i piccoli dello sci di fondo “Percorso perfetto!”, confida il presidente Walter Felderer. Che il comitato organizzatore della Gran Fondo Val Casies del 15 e 16 febbraio fosse attento e prepa (continua)

2000 ISCRITTI E PISTA PRONTA ALLA DOBBIACO-CORTINA. 70% DI STRANIERI PER LA GRANFONDO “CHE UNISCE”

2000 ISCRITTI E PISTA PRONTA ALLA DOBBIACO-CORTINA. 70% DI STRANIERI PER LA GRANFONDO “CHE UNISCE”
  43.a Granfondo Dobbiaco-Cortina l’1 e il 2 febbraio Ai vincitori della 43.a edizione due tori: “Giovanni” e “Ferdinando” Pista pronta, mancano solamente 800 metri prima del traguardo di Cortina Entro il 29 gennaio: iscrizioni a 100 euro (42 km) e 75 euro (32 km) 2000 fondisti iscritti, al 70% stranieri, con tutta la pista di 42 km completata eccezion fat (continua)

IL TEAM FUTURA CONCEDE SPETTACOLO. SHOW FUTUR...ISTICO ALLA PUSTERTALER

IL TEAM FUTURA CONCEDE SPETTACOLO. SHOW FUTUR...ISTICO ALLA PUSTERTALER
 44.a Pustertaler Ski-Marathon “invasa” dagli atleti del Team Futura Legkov vince ancora e si porta a casa la gara di 62 km Quattro atleti del Team Futura nelle prime dieci posizioni Manuel Amhof è secondo nella tappa di casa, Kargruber “Adrenalin” Se il buongiorno si vede dal mattino… Sin da inizio stagione il Team Futura aveva un obiettivo dichiar (continua)

LAMPIC E… I RICORDI FELICI DELLO SKIRI TROPHY. GIOVANI E CONCORRENTI REVIVAL SCALDANO I MOTORI

LAMPIC E… I RICORDI FELICI DELLO SKIRI TROPHY. GIOVANI E CONCORRENTI REVIVAL SCALDANO I MOTORI
  37° Skiri Trophy XCountry il 18-19 gennaio in Trentino Al Centro del Fondo di Lago di Tesero tanto divertimento e sport per i più piccoli Attesi anche i concorrenti “Revival” che in passato presero parte all’evento fiemmese L’invito a partecipare dello speaker Mario Broll, uno degli storici fondatori Skiri Trophy XCountry il 18 e 19 gennaio in Val d (continua)