Home > Turismo e Vacanze > Dolomiti Super Sun al Posta Zirm Hotel di Corvara in Val Badia. In marzo le (ultime) sciate sono ancora più convenienti

Dolomiti Super Sun al Posta Zirm Hotel di Corvara in Val Badia. In marzo le (ultime) sciate sono ancora più convenienti

scritto da: Studioagora | segnala un abuso

Dolomiti Super Sun al Posta Zirm Hotel di Corvara in Val Badia. In marzo le (ultime) sciate sono ancora più convenienti


 Per chi vuole godersi fino all’ultima sciata al dolce sole primaverile, il Posta Zirm Hotel, l’albergo storico di Corvara (Bz), propone dei pacchetti speciali per chi ama sciare senza folla, sulle stupende piste dell’Alta Val Badia che si snodano nello spettacolare scenario delle Dolomiti. Dal 22 marzo a fine stagione sarà possibile soggiornare 7 notti pagandone solamente 6 (il pacchetto parte da 1116 € a persona per la mezza pensione in stanza matrimoniale). L’offerta Dolomiti Super Sun include anche sconti per l’acquisto dello skipass, per il noleggio di sci e snowboard, per lezioni di sci.

Il Posta Zirm si trova in pieno centro di Corvara, proprio alla partenza della cabinovia del Col Alt, a cui i suoi ospiti accedono direttamente, dopo aver ritirato scarponi e sci dalla Ski Room riscaldata. Il Col Alt, come pure tutti gli altri impianti di Corvara, fanno parte del carosello del Dolomiti Superski, con oltre 1.200 km di piste, il più amplio del mondo. Per l’aprés- ski, gli ospiti dell’hotel hanno libero accesso alla Wellness Farm: circa 1000 m² di linee curve e materiali naturali, una grande piscina, è il luogo ideale per rilassarsi e rimettersi in forma. La sera, poi, trovano in tavola proposte stuzzicanti e salutari: gli Chef dell’hotel, infatti, creano ogni giorno un Menu ispirato alla tradizione ladina e alpina, uno internazionale in cui ha ampio spazio anche il pesce, uno Vegano con una grande varietà di ricette. Su richiesta vengono preparati piatti senza glutine e senza lattosio. In programma, durante la settimana, anche una Serata con cena tradizionale Ladina, una con un appetitoso buffet di formaggi locali ed una, golosissima, con grande buffet di dolci.


Per informazioni – Posta Zirm Hotel
Col Alt, 95 – 39033, Corvara in Badia
Tel. +39 0471.836175 – www.postazirm.com – info@postazirm.com


Fonte notizia: http://www.postazirm.com


posta zirm hotel | dolomiti | neve | sci | Alta Val Badia | hotel |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Posta Zirm di Corvara, l'hotel per gli escursionisti_servizi per gli appassionati di montagna e settimane tematiche


Vacanza Benessere in Alta Val Badia - Al Posta Zirm Hotel di Corvara Settimane LnB Motion


LA SELLARONDA SKIMARATHON 2012 SALE IN QUOTA. GIÁ OLTRE 500 ISCRITTI PER LA GARA DI FEBBRAIO


Dove sciare sulle Dolomiti


La lista dei migliori hotel del mondo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Città di Grado Tennis Cup, vince la tedesca Herrmann

Città di Grado Tennis Cup, vince la tedesca Herrmann
L’Isola del Sole dà appuntamento a tutti gli appassionati per l’8 ottobre, con l’arrivo della 1^ tappa ciclistica del Giro della Regione per elite e under 23 È la diciottenne tedesca Sina Herrmann la vincitrice della 23ma edizione della “Città di Grado Tennis Cup”, torneo internazionale femminile, con un montepremi di 25.000 dollari. La Herrmann, al suo primo successo nel circuito professionistico, in finale, ha sconfitto in due set la favorita rumena Lara Salden. Al momento delle premiazioni, erano presenti il presidente del Tennis Club Grado,&nb (continua)

Domenica 27 settembre: Il Castello di Spessa a Capriva del Friuli apre le porte ai visitatori, in tutta sicurezza, in occasione di "Castelli Aperti"

Domenica 27 settembre: Il Castello di Spessa a Capriva del Friuli apre le porte ai visitatori, in tutta sicurezza, in occasione di
Il Castello di Spessa a Capriva del Friuli anche quest’anno aprirà le porte al pubblico domenica 27 settembre in occasione di Castelli Aperti. Il magnifico Castello di Spessa a Capriva del Friuli, che ebbe tra i suoi ospiti Giacomo Casanova, anche quest’anno aprirà le porte al pubblico domenica 27 settembre, in occasione della 34° edizione di Castelli Aperti, organizzata dal Consorzio Salvaguardia Castelli Storici del Friuli Venezia Giulia per valorizzare lo straordinario patrimonio rappresentato da manieri e fortific (continua)

"Una boccata d'arte" - Mezzano di Primiero rappresenta il Trentino - Inaugurata l'installazione Arkanians di Luca Pozzi


Una boccata d’arte - Inaugurata a Mezzano di Primiero l’installazione Arkanians di Luca Pozzi. Il progetto coinvolge 20 artisti, 20 borghi, 20 regioni. Arkanians, questo il titolo dell’installazione dell’artista Luca Pozzi inaugurata a Mezzano di Primiero il 12 settembre, che si potrà ammirare fino a fine ottobre. L’opera rientra nel progetto d’arte contemporanea Una boccata d’arte, in cui sono stati coinvolti20 artisti, 20 borghi, 20 regioni della penisola.Mezzano è (continua)

Mezzano di Primiero rappresenta il Trentino a "Una boccata d'arte". L'installazione Arkanians di Luca Pozzi sarà inaugurata il 12 settembre

Mezzano di Primiero rappresenta il Trentino a
20 artisti, 20 borghi, 20 regioni: Mezzano di Primiero è fra i 20 borghi italiani, uno per regione, coinvolti nell’evento Una boccata d’arte Luca Pozzi sta ultimando l’installazione Arkanians, che sarà inaugurata il 12 settembre20 artisti, 20 borghi, 20 regioni: Mezzano di Primiero è fra i 20 borghi italiani, uno per regione, coinvolti nell’evento Una boccata d’arte, realizzato dalla Fondazione Elpis in collaborazione con Galleria Continua. Si tratta di un progetto d’arte contemporanea, diffuso e corale, che vuole essere un’iniezione d (continua)

Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia: Il 5 settembre a Gradisca "JEUX", spettacolo di musica e danza

Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia: Il 5 settembre a Gradisca
l'evento è gratuito con prenotazione obbligatoria Appuntamento a Gradisca, il 5 settembre, con un coinvolgente spettacolo del cartellone del Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia che - sotto la direzione artistica di Gabriele Ribis - porta la musica lirica in luoghi di grande suggestiona della regione, fra castelli, piazze, antiche dimore.Alle ore 20.30 (continua)