Home > Altro > Apprendere i Diritti Umani - SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE

Apprendere i Diritti Umani - SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE

scritto da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso


I programmi di studio on-line di Gioventù per i Diritti Umani e Uniti per i Diritti Umani includono piani di lezioni e materiali per insegnare i diritti umani sia in una classe reale che in una virtuale. Cesena - martedì 18 febbraio: Volontari di Uniti per i diritti umani distribuiscono opuscoli che riportano non solo la Dichiarazione universale per i diritti umani, ma anche i riferimenti del sito con i SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE Sia Uniti per i Diritti Umani, che Gioventù per i Diritti Umani Internazionale, mettono a disposizione siti web interattivi con la completa gamma di materiali disponibili in 17 lingue. Tutti gli opuscoli sui diritti umani, gli Annunci di Pubblica Utilità e La Storia dei Diritti Umani sono disponibili e possono essere scaricati o ordinati on-line. I siti web includono un sistema educativo virtuale interattivo per chiunque voglia insegnare o apprendere i diritti umani fondamentali. I siti forniscono anche una guida, passo dopo passo, di come avviare una sezione locale o di come collaborare con Gioventù per i Diritti Umani o Uniti per i Diritti Umani. Questi siti sui diritti umani sono visitati complessivamente da circa 1 milione di persone ogni anno. I materiali disponibili on-line includono: ■ L’opuscolo Che cosa sono i Diritti Umani? ■ L’opuscolo La Storia dei Diritti Umani ■ Annunci di pubblica utilità “30 Diritti, 30 Annunci” ■ Il Documentario La Storia dei Diritti Umani ■ Documenti chiave sui diritti umani che elencano le risorse dell’organizzazione sui diritti umani e storie di coloro che hanno difeso i diritti umani nelle varie epoche ■ Una petizione relativa ai diritti umani, disponibile a chiunque voglia firmarla, che richiede che i governi rendano obbligatorio l’insegnamento dei diritti umani nelle scuole ■ Pacchi Educativi di Gioventù per i Diritti Umani e Dare Vita ai Diritti Umani. I programmi di studio on-line di Gioventù per i Diritti Umani e Uniti per i Diritti Umani includono piani di lezioni e materiali. Qualunque insegnante può iscriversi on-line e creare una classe virtuale con la quale condurre un completo programma educativo, con tutti i compiti degli studenti svolti direttamente sul sito e con la possibilità di scaricare i materiali su dispositivi mobili. I materiali sono pubblicati da Uniti per i Diritti Umani e Gioventù per i Diritti Umani e tutti questi prodotti on-line sono disponibili gratuitamente. “Rendere una realtà I diritti umani, … come disse l’umanitario L. Ron Hubbard è lo scopo dei volontari, che con questa iniziativa promuovono la conoscenza dei Diritti Umani affinché ogni persona possa applicarli e vivere nel rispetto.

Diritti Umani | istruzione on-line | Dichiarazione Universale dei diritti umani | Uniti per i diritti umani | La storia dei diritti umani | annunci di pubblica utilità | Cesena |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


In tutto il mondo si celebra la Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani


Senigallia: educare al rispetto tramite i diritti umani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ALCOL: EFFETTI

COMPRENDERE COME L’ABUSO DI ALCOL COME OGNI ALTRA DROGA, INFLUISCE SUL CORPO E SULLA VITA L’alcol viene assorbito nel sistema circolatorio attraverso dei piccoli vasi sanguigni nelle pareti dello stomaco e dell’intestino tenue. Entro pochi minuti dall’assunzione, l’alcol viaggia dallo stomaco al cervello, dove produce velocemente i suoi effetti rallentando l’azione delle cellule nervose.Circa il 20% dell’alcol è assorbito attraverso lo stomaco. La maggior parte del restante 80% è assor (continua)

Come affrontare efficacemente turbamenti e insicurezza per il futuro legati alla pandemia.

Qualcosa si può fare anche se la ripresa sembra difficile. Strumenti efficaci online per affrontare meglio alcuni aspetti della vita a cui ci troviamo difronte in questi giorni: tensione, ansietà, depressione, difficoltà sul lavoro, gestire le finanze, salute. Ma non solo, ci troviamo a dover aiutare i nostri figli con problemi di studio e apprendimento e magari abbiamo difficoltà nel comunicare con i figli.Sono tutte questioni che riguardano tanto l (continua)

La via della felicità per diffondere buon senso in questo periodo di difficoltà

La via  della  felicità  per diffondere buon senso  in questo periodo di difficoltà
DA CONDIVIDERE: disponibile anche On-line Usare il buon senso  è determinante per affrontare la situazione attualeLa Via della Felicità è il primo codice morale basato interamente sul buon senso. Interamente non religioso, può essere seguito da persone di ogni razza, colore o credo per ripristinare i legami che uniscono l’umanità.La sua prima pubblicazione risale al 1981 e il suo scopo è quello di arrestare il declino morale nel (continua)

FATTI, FATTI E ANCORA FATTI … IN MERITO ALLA DROGA

In un rapporto delle Nazioni Unite che si riferisce al 2017 e parla di 271 milioni di persone che hanno fatto uso di droghe. Mentre il World Drug Report 2019 mette in luce come il 5,5% della popolazione mondiale tra i 15 ed i 64 anni ha assunto sostanze stupefacenti, una percentuale rimasta invariata rispetto al 2016 ma che, rispetto al 2009, è cresciuta del 30%. In Europa, un recente studio tra i giovani di 15 e 16 anni ha fatto notare che l’uso di marijuana varia da meno del 10 a oltre il 40%, con i tassi più alti riportati dagli adolescenti della Repubblica Ceca (44%), seguiti dall’Irlanda (39%), dal Regno Unito (38%) e dalla Francia (38%). In Spagna e nel Regno Unito l’uso di cocaina tra i 15 e i 16 anni è tra il 4 e il 6%. L’uso di cocaina tra i giova (continua)

La verità sugli INALANTI

CHE COSA SONO LE SOSTANZE INALANTI?  CHE COSA SONO LE SOSTANZE INALANTI?Con “sostanze inalanti” si intendono gas di sostanze tossiche che vengono inalati per ottenere velocemente uno sballo. Tra gli oltre 1.000 prodotti di comune uso casalingo di cui è possibile fare abuso come sostanze inalanti, quelle più spesso usate sono lucido da scarpe, colla, toluene,  gasolina, gas per accendini, protossido di azoto, oppure “s (continua)