Home > Arte e restauro > "Shoah: arte e memoria", al via la mostra itinerante tra Alassio e Albenga

"Shoah: arte e memoria", al via la mostra itinerante tra Alassio e Albenga

articolo pubblicato da: AntonioParodi | segnala un abuso

 Genova – Una mostra itinerante tra Alassio e Albenga nel segno della memoria, impreziosita da una performance musicale del fondatore dei Matia Bazar Carlo Marrale, dalla presentazione dell’ultimo libro di Biagio Goldstein Bolocan e da una conferenza a cura di Daniele Grosso Ferrando.  Giovedì 27 febbraio (ore 17) inaugura alla galleria d’arte  Artender (passeggiata Cadorna 53) di  Alassio “Shoah: arte e memoria”, mostra curata da  Daniele Grosso Ferrando che vede esposte le opere di  Marinella Balloni, Franco Buffarello, Laura Lazzati, Corrado Leoni, Enrico Merli, Vittoria Valente e Carlo Marrale, storico fondatore dei Matia Bazar che, per l’occasione, interpreta “Auschwitz” di Francesco Guccini.

 
Visitabile fino a martedì 3 marzo alla galleria d’arte Artender di Alassio, “Shoah: arte e memoria” si sposta da venerdì 6 a domenica 15 marzo ad Albenga, nella Sala Quadrata di Palazzo Oddo. Sempre ad Albenga, venerdì 13 marzo  Biagio Goldstein Bolocan presenta all’Auditorium San Carlo (via Roma 70) il suo libro “La bella Resistenza” (Feltrinelli). «La memoria aiuta a tenere sveglie le coscienze – racconta  Pietro Bellantone, Presidente delle associazioni EventidAmare e Liguria-Ungheria e curatore dell’iniziativa – soprattutto quelle delle nuove generazioni. “Shoah: arte e memoria” nasce con l’intento di  promuovere l’insegnamento della storia anche come ispirazione del futuro e per contribuire a fare in modo che tutti i popoli non possano ricadere in una delle più grandi sciagure della storia».
 
Si comincia  mercoledì 26 febbraio (dalle 15 alle 18) con l’anteprima di “Shoah: arte e memoria” ad  Alassio, alla galleria d’arte  Artender (passeggiata Cadorna 53). Mostra che inaugura ufficialmente alle 17 di  giovedì 27 febbraio con diverse iniziative: dopo la presentazione degli organizzatori e i saluti del Vicesindaco di Alassio  Angelo Galtieri e del Console Onorario di Ungheria per la Liguria  Giuseppe M. Giacomini, il  fondatore dei Matia Bazar Carlo Marrale interpreta “Auschwitz” di Francesco Guccini. Segue la testimonianza di  Luca Corciulo e la conferenza “L’Arte nella Shoah” del critico e storico dell’arte  Daniele Grosso Ferrando, che presenta la mostra. Conclude l’inaugurazione la lettura di alcune pagine di “Alto Nido” di Roxane Van Iperen (Bompiani) a cura dell’associazione “ Cosavuoichetilegga” e un rinfresco preparato da “Perlecò – Il gelato di Alassio”. La mostra “Shoah arte e memoria” è visitabile alla Galleria d’arte Artender fino a martedì 3 marzo dalle 14.30 alle 18. L’entrata è libera.
 
Venerdì 6 marzo “Shoah: arte e memoria” si sposta ad  Albenga, nella Sala Quadrata di  Palazzo Oddo. All’introduzione degli organizzatori (ore 17) segue la presentazione della mostra del critico d’arte  Francesca Bogliolo. Aperta fino a domenica 15 marzo, “Shoah: arte e memoria” è visitabile a Palazzo Oddo (via Roma 58) tutti i giorni tranne lunedì 9 marzo dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18. L’entrata è libera.  Venerdì 13 marzo Biagio Goldstein Bolocan presenta all’Auditorium San Carlo (via Roma 70) il suo libro “La bella Resistenza – L’Antifascismo raccontato ai ragazzi” (Feltrinelli). Intervengono la Presidente Anpi di Leca di Albenga Ester Bozzano e Luca Corciulo. Partecipano all’evento anche gli studenti del Liceo artistico Giordano Bruno di Albenga. L’entrata è libera.
 
Ad ogni visitatore sarà dato in omaggio il catalogo della manifestazione realizzato dalla ERGA Edizioni di Genova. “Shoah: arte e memoria” è organizzata da EventidAmare, Associazione Culturale Liguria-Ungheria, Consolato Onorario di Ungheria per la Liguria, Accademia Kronos e Artender con il patrocinio di Regione Liguria, Città di Alassio e Comune di Albenga.

arte | shoah | alassio | albenga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ALASSIO: UNA GRANFONDO (SIXS), UN AMORE, LA BICI


ALLA GF ALASSIO SIXS SICUREZZA IN PRIMO PIANO


ALASSIO (SV) CITTÀ DEGLI INNAMORATI


IL ‘GRIDO DI BATTAGLIA’ DELLA GF ALASSIO SIXS


ULTIME ORE PER ISCRIVERSI ALLA GF ALASSIO SIXS


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Covid-19, l'allarme di luna park e circhi: «5000 famiglie in ginocchio, servono 10 milioni per superare l'emergenza»

Covid-19, l'allarme di luna park e circhi: «5000 famiglie in ginocchio, servono 10 milioni per superare l'emergenza»
 Roma - Dieci milioni di euro per il sostegno alle attività di spettacolo viaggiante, per sopravvivere all'emergenza sanitaria causa  epidemia del Coronavirus Covid-19. Questa la richiesta formulata da Ente Nazionale Circhi e ANESV al ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, che in questi giorni sta elaborando (continua)

Coronavirus, Anesv chiede a Conte lo stato di crisi: «perso un milione di euro in due giorni»

Coronavirus, Anesv chiede a Conte lo stato di crisi: «perso un milione di euro in due giorni»
 Lo stato di crisi per la stagione 2020, in pieno svolgimento, è stato espresso dall’ANESV al Presidente del Consiglio Conte e al Ministro del Turismo Franceschini, in rappresentanza dello spettacolo viaggiante   La chiusura dei luna park e singole attrazioni, ad oggi disposta in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, comporta il differimento di manifesta (continua)

Concerto della Fossati Project Band allo Stradanuova a favore del Gaslini

Concerto della Fossati Project Band allo Stradanuova a favore del Gaslini
 Genova – Un omaggio a uno dei pilastri del cantautorato italiano, a sostegno di un’altra eccellenza che ha raidici nella Superba: l’Istituto Giannina Gaslini. Domenica 23 febbraio (ore 17.30) allo Stradanuova Teatro Auditorium di vico Boccanegra (traversa di via Garibaldi) va in scena “Tienimi per mano”, spettacolo musicale della Fossati Project B (continua)

Peace and Love, il nuovo spettacolo dei Bruciabaracche al Politeama Genovese

Peace and Love, il nuovo spettacolo dei Bruciabaracche al Politeama Genovese
 Genova – A pochi istanti da San Valentino, anche i Bruciabaracche si cimentano, a modo loro, con l’amore. Mercoledì 12 e giovedì 13 febbraio (ore 21) al Politeama Genovese (via Bacigalupo 2) va in scena “Bruciabaracche Peace & Love”, nuovo ed esilarante show del collettivo comico composto da Antonio Ornano, Andrea Di Marco, Enzo Paci, Andrea Possa, M (continua)

Pietra Ligure, al Teatro Moretti in scena il nuovo spettacolo dei Bruciabaracche

Pietra Ligure, al Teatro Moretti in scena il nuovo spettacolo dei Bruciabaracche
 Pietra Ligure (SV) – A pochi giorni da San Valentino, anche i Bruciabaracche si cimentano, a modo loro, con l’amore. Venerdì 7 febbraio (ore 21) al Teatro Guido Moretti di Pietra Ligure (piazza Castello) va in scena “Bruciabaracche Peace & Love”, nuovo ed esilarante show del collettivo comico composto da Antonio Ornano, Andrea Di Marco, Enzo Paci, Andrea Po (continua)