Home > Arte e restauro > L'appassionata ricerca artistica di Alessandro Giordani

L'appassionata ricerca artistica di Alessandro Giordani

articolo pubblicato da: elenagolliniartblogger | segnala un abuso

L'appassionata ricerca artistica di Alessandro Giordani

Per Alessandro Giordani ogni opera parla da sé, ma al contempo deve anche restare un mistero e lasciare l'opportunità allo spettatore di potersi approcciare ad essa, stimolando più chiavi di lettura e risvegliando sensazioni e percezioni eterogenee, all'insegna della libertà interpretativa per condividere al meglio i messaggi e i significati, inseriti dentro lo scenario narrativo. Propone una pittura spontanea senza filtri che la condizionano e senza frenare l'impulso passionale che lo spinge a dipingere. La sua ricerca ponderata e doviziosa, non tralascia mai alcun dettaglio per ottenere la miglior resa d'impatto visivo ed estetico.

Sul suo percorso creativo di grande valenza qualitativa la dottoressa Elena Gollini ha sottolineato: "La pittura di Alessandro, che trae la sua ispirazione di spunto ideativo dall'arte astratta di tendenza geometrica e dai suoi parametri espressivi, si compone di vere e proprie riflessioni esistenziali concretizzate nelle visioni proposte. I pensieri, le emozioni e il pathos dell'anima vengono immessi dentro la composizione narrativa e sembrano magicamente fluttuare nel ritmo dinamico d'insieme. Le opere si possono considerare come dei veri e propri enigmi della psiche, con una potenza energetica che si sprigiona a tutto tondo. La sua è una pittura d'azione e di movimento, che gioca sull'effetto ottico illusorio e visionario, rafforzato dalla componente cromatica ed è libera dai condizionamenti facenti capo alla tradizione del figurativo considerato in senso classico. La catena illusoria formata da segni, forme e colori si colloca in sospeso tra realtà e fantasia e possiede una profonda forza comunicativa. Ogni quadro catalizza da subito l'attenzione dello spettatore che rimane coinvolto e quasi ipnotizzato a scrutare e contemplare le rappresentazioni. Un turbinio di forze vitali abita dentro le opere e le vivacizza. Le virtuose capacità di ricerca e di sperimentazione le permettono di conseguire traguardi sempre più qualificanti e di perfezionare sempre meglio la tecnica esecutiva, dando anche il massimo risalto ai contenuti insiti".

Alessandro giordani | giordani | arte | artista | art | artist | elena gollini | pittura | pittore | spazialismo | geometrico | geometria | astrattismo | astratto | italia | italiano | artisti | geometrica | architettura | informale | informalismo |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La pittura senza confini di Davide Romanò

La pittura senza confini di Davide Romanò
Il poliedrico artista Davide Romanò è senza dubbio una figura di calibro nell'attuale panorama artistico contemporaneo e merita una giusta considerazione di interesse. In lui si riuniscono e si rispecchiano il talento innato e la voglia di sperimentare, come una sfida entusiasmante e avvincente, per andare sempre oltre e al di là del già visto e del già rappresen (continua)

Massimo Caramia artista del marmo: tradizione e innovazione in perfetto connubio

Massimo Caramia artista del marmo: tradizione e innovazione in perfetto connubio
L'artista del marmo Massimo Caramia ha di recente ottenuto il patrocinio istituzionale dal Comune di Pietrasanta per il progetto di ricerca denominato "Il marmo dai 1000 volti" che lo vede impegnato in prima linea nel portare avanti la promozione capillare, connessa a uno straordinario blocco di origine medicea di sua proprietà. Al contempo prosegue la sua apprezzata attivit&agrav (continua)

La mostra fotografica "Mood photo" di Alessandro Bassani a cura di Elena Gollini è online

La mostra fotografica
La nuova piattaforma delle mostre online a cura della dottoressa Elena Gollini ospita la pregevole mostra di fotografia artistica d'autore di Alessandro Bassani, dal titolo volutamente d'impronta cosmopolita "Mood photo". Sono inserite nella gallery un gruppo di 20 esclusive immagini fotografiche coperte da apposita copyright, che Bassani ha realizzato seguendo il suo particolare ed ecle (continua)

La nuova piattaforma delle mostre online a cura di Elena Gollini accoglie l'arte di Maurilio Iembo

La nuova piattaforma delle mostre online a cura di Elena Gollini accoglie l'arte di Maurilio Iembo
È online la mostra dal titolo emblematico "Creature vive" a cura della dottoressa Elena Gollini dedicata all'arte informale e non convenzionale dell'artista designer Maurilio Iembo, con una photogallery di 20 opere appartenenti a due nuovi particolari circuiti pittorici denominati "Geometrie spaziali" e "Segreto nero". La dottoressa Gollini nel commentare quest (continua)

Il progetto "Il marmo dai 1000 volti" di Massimo Caramia ottiene il Patrocinio di Pietrasanta

Il progetto
“Il marmo dai 1000 volti” è un progetto di ricerca di grande spessore capitanato dall'artista Massimo Caramia e coordinato dalla dottoressa Elena Gollini, che riguarda un maestoso blocco mediceo di secolare origine, che possiede al suo interno delle misteriose figurazioni molto particolari e di notevole impatto visivo. La dottoressa Gollini ha spiegato: "Sapienza tecnica, t (continua)