Home > Altro > IL POSTO PIU' BELLO PER UNA VACANZA STRAORDINARIA IMMERSI NEL BENESSERE E NELLA NATURA

IL POSTO PIU' BELLO PER UNA VACANZA STRAORDINARIA IMMERSI NEL BENESSERE E NELLA NATURA

scritto da: Mariarita.marigliani | segnala un abuso

IL POSTO PIU' BELLO PER UNA VACANZA STRAORDINARIA IMMERSI NEL BENESSERE E NELLA NATURA


Per recuperare al meglio le energie d’inverno o per raggiungere un perfetto equilibrio psico – fisico l’estate, il luogo perfetto è il Borgo Antichi Orti a Assisi. La location ha con una marcia in più per recuperare il nostro benessere e per disintossicarci dallo stress quotidiano. Alzando lo sguardo, dai suoi giardini, il Borgo vi permetterà di assistere ad uno spettacolo unico al mondo con la Basilica di San Francesco davanti ai vostri occhi al massimo del suo splendore. Un viaggio nelle radici del passato, un’esperienza emozionale e sensoriale dove presente e futuro si incontrano, con piatti prelibati che recuperano i sapori antichi delle materie prime. Un polo d’incontro, per scambi culturali, professionali, scientifici, all’insegna dell’arte e della formazione. «Ci sono residenze, suite, posti letto per tutte le esigenze, un centro congressi... Poi una locanda e un mixology bar». Sia la locanda che il mixology bar, "Lab Spagirico", vivono dei prodotti degli orti, dai quali «prendiamo erbe officinali e ortaggi che o vengono lavorati nel laboratorio alchemico, il Lab Spagirico, o vanno dritti in cucina» ha spiegato Marco Ranocchia proprietario di Borgo Antichi Orti.  Per info e prenotazioni: https://www.borgoantichiortiassisi.it/ - Tel. 075 782 7201

Marco Ranocchia | assisi | San Francesco |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Riparte il cinema a Civitavecchia - Al via l'International Tour Film Festival

Riparte il cinema a Civitavecchia - Al via l'International Tour Film Festival
La nona edizione dell’International Tour Film Festival, si terrà nella prestigiosa location dell’Hotel San Giorgio a Civitavecchia. Ideata da Piero Pacchiarotti, Presidente di Civita Film Commission, la manifestazione nasce con l’ambizioso obiettivo di incoraggiare la diffusione della cultura dell’audiovisivo e allo stesso tempo di incrementare lo sviluppo territoriale attraverso la cr (continua)

Terza Tappa dell'International Tour Film Festival

Terza Tappa dell'International Tour Film Festival
Dopo il sold out al Castello di Santa Severa, il tour dell'ITFF 2020 continua. Appuntamento con la terza tappa venerdì 4 settembre, alle ore 18,30 presso la splendida terrazza della Biblioteca Civica A.Capotosti, di Santa Marinella (RM).La nona edizione dell’International Tour Film Festival ha visto susseguirsi ogni tappa in modo ravvicinato. Una scelta quasi obbligata dopo i problemi di loc (continua)

Seconda Tappa dell'International Tour Film Festival

Seconda Tappa dell'International Tour Film Festival
Per il secondo anno consecutivo il Festival del Cinema organizzato dalla Civita Film Commission di Piero Pacchiarotti ha iniziato suo percorso itinerante da Allumiere. Dopo il successo della prima serata, l’appuntamento è martedì 1 settembre presso il Castello di Santa Severa. Il tema centrale dell’evento è ispirato all’ambiente, al paesaggio e al patrimonio storico, artistico e culturale. (continua)

Al via l’International Tour Film Fest con la prima tappa il 27 agosto a Allumiere

Al via l’International Tour Film Fest con la prima tappa il 27 agosto a Allumiere
Giovedi 27 Agosto, presso il parco del Risanamento , Allumiere (Rm)  ricorda i grandi del cinema italiano e per farlo si affida anche quest’anno all’International Tour Film Fest, il festival internazionale del cinema che da 9 anni il patron Piero Pacchiarotti porta avanti con la sua Civitafilmcommission.La giornata culturale parte già alle 18,30 con la presentazione del romanz (continua)

RID 96.8 PIANGE LA SXOMPARSA DI SUSANNA VIANELLO

RID 96.8 PIANGE LA SXOMPARSA DI SUSANNA VIANELLO
Tutto iniziò nei primi giorni dell'ottobre 2016 quando l'editrice Michelle Marie Castiello conobbe  Susanna Vianello grazie a Jane Alexander, per proporle un programma fuori dalle righe che parlava di sesso. Accettò con un battito di ciglia e fu proprio lei insieme alla sua amica a scegliere il nome del format: IO SUSY TU JANE!! Da quel giorno entrò a far parte della (continua)