Home > Arte e restauro > Mobili antichi e Shabby Chic: oltre al restauro è importante un trattamento antitarlo

Mobili antichi e Shabby Chic: oltre al restauro è importante un trattamento antitarlo

scritto da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Mobili antichi e Shabby Chic: oltre al restauro è importante un trattamento antitarlo


 Uno degli stili d’arredo più di tendenza nell’epoca contemporanea è indubbiamente quello dello Shabby Chic (letteralmente “trasandato”), un modo creativo di arredare gli interni votato al vintage, che si ispira a quello delle vecchie case di campagna inglesi. Nato negli Stati Uniti, questo stile d’arredamento consiste nel riutilizzare mobili e oggetti vecchi, riadattandoli a usi moderni, o in alternativa, conferire agli arredi un aspetto retrò. Uno stile di interior design molto adoperato e per certi versi strettamente correlato al restauro mobili antichi.

Infatti, per chi ha la fortuna di recuperare in cantina o in soffitta i vecchi mobili della nonna e volesse trasformarli in chiave moderna, l’operazione più importante da fare è proprio quella di un recupero conservativo. Al di là della scelta dei colori (tendenzialmente quelli chiari come bianco, grigio, beige, tortora ecc), è anzitutto fondamentale valutare il loro stato di salute.

Pur trattandosi di uno stile d’arredo basato sul riciclo, e quindi estremamente economico, dare nuova vita a vecchi oggetti può sembrare un’operazione semplice ma in realtà non lo è: a meno che non si abbia dimestichezza con le tecniche di restauro, ripristinare una vecchia cassapanca o una cassettiera è un lavoro per esperti del settore.

L’alternativa, come detto, sarebbe quella di conferire a mobili e complementi d’arredo nuovi un aspetto antichizzato attraverso il decoupage o la cera, tecniche in grado di creare un effetto vintage. Tuttavia, la differenza tra un vecchio mobile ben restaurato e uno riadattato rimane comunque sostanziale. C’è poi un altro aspetto molto importante da non sottovalutare, e cioè quello del trattamento antitarlo. Essendo il legno il protagonista assoluto dello stile Shabby Chic, il rischio che all’interno di vecchi mobili alberghino parassiti come i tarli è piuttosto concreto. Un intervento mirato servirebbe in questo caso a preservare non solo l’integrità dell’oggetto da riutilizzare, ma anche quella di tutto l’arredo della casa.

Quello dello Shabby Chic è senza dubbio uno stile molto originale in grado di creare un ambiente accogliente, romantico e rilassante, ma per il quale restauro e lotta ai parassiti del legno sono due elementi molto importanti.


Fonte notizia: http://www.trattamentoantitarlo.net/


trattamento antitarlo | restauro mobili antichi | disinfestazione tarli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mobili shabby chic: come scegliere quelli più adatti?


Nuovi mobili Shabby Chic per un arredamento etnico ottimale


Arredare con i Mobili Shabby


Perché scegliere l'arredo shabby chic per la propria casa


Riprodurre lo shabby chic


Lo stile shabby chic perfetto per la vostra casa


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Donne e lockdown: il dramma “fantasma” della violenza domestica

Donne e lockdown: il dramma “fantasma” della violenza domestica
Covid-19: isolamento e limitazione agli spostamenti hanno aumentato i casi di violenza domestica sulle donne in tutto il mondo. Il lockdown delle ultime settimane imposto dall’emergenza sanitaria non ha avuto solo ripercussioni economiche e sociali. L’obbligo di restare in casa e le limitazioni agli spostamenti, infatti, non hanno mai fermato un fenomeno che, di contro, ha continuato a mietere vittime nel silenzio più assordante: quello della violenza sulle donne. In tutto questo periodo di isolamento migliaia di donn (continua)

Prezzi, preferenze e digitalizzazione: come cambia l’immobiliare con il Coronavirus

Prezzi, preferenze e digitalizzazione: come cambia l’immobiliare con il Coronavirus
Immobiliare: con gli effetti del Coronavirus cambiano gli scenari del mercato e il ruolo di intermediazione degli agenti immobiliari. Con la fine del lockdown e l’inizio della Fase 2, riparte l’attività dei professionisti del settore immobiliare, seppur nel rispetto delle nuove misure anti-Covid. E riparte più decisa che mai anche Immobiliare Cambio Casa, l’agenzia immobiliare a Taranto vicina alla sua clientela anche durante il periodo di chiusura, grazie ai sui servizi di consulenza online. Ma quali scenari si intravedono (continua)

Infissi ed edilizia: in arrivo misure straordinarie per la ripartenza

Infissi ed edilizia: in arrivo misure straordinarie per la ripartenza
Con l’avvio della “Fase 2” e il ritorno all’operatività per migliaia di attività economiche, è tempo di far ripartire l’economia del Paese. Per farlo, è necessario pensare a misure strategiche in grado di contrastare gli effetti devastanti derivanti dal lockdown, a cominciare da un settore chiave, l’edilizia, che insieme al suo indotto fornisce un contributo essenziale al Pil nazionale. Indot (continua)

Meccanica agricola e Covid-19: gli scenari per il 2020 sono poco rassicuranti

Meccanica agricola e Covid-19: gli scenari per il 2020 sono poco rassicuranti
L’impatto Covid-19 sul comparto della produzione dei macchinari per agricoltura avrà effetti devastanti per i prossimi mesi dell’anno. A lanciare il grido d’allarme è la CAI – Confederazione Agromeccanici e Agricoltori Italiani – per bocca del suo presidente Gianni Della Bernardina, il quale prevede un calo delle immatricolazioni di trattrici e mietitrebbiatrici da parte delle imprese agromec (continua)

Casette in legno da giardino: belle e funzionali, ma occorre una giusta manutenzione

Casette in legno da giardino: belle e funzionali, ma occorre una giusta manutenzione
Che siano depandance per gli ospiti o semplici depositi per attrezzi da lavoro o giardinaggio, le casette in legno rappresentano indubbiamente una soluzione ottimale. Di diverse tipologie e dimensioni, queste strutture hanno tanti vantaggi per il fatto di essere realizzate in legno, un materiale perfettamente in grado di offrire un ottimo isolamento termico e acustico. Tuttavia, l’ipotesi di (continua)