Home > News > "LA VERITA' SULLA DROGA" a Padova

"LA VERITA' SULLA DROGA" a Padova

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso


Bevi con la testa e non perdere la testa perché bevi!!!! “Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, comunque, l’unica ragione di vita.” L. Ron Hubbard L’emergenza Coronavirus finirà e le feste daranno uno slancio di vita alle città. Divertirsi insieme sarà quasi d’obbligo, ma tenendo sempre presente il valore della vita! Anche se ora stiamo attenti ai contagi, bisognerà tener presente che la droga e l’abuso di alcol non sono in linea con la vita e sono anche “contagiose”. Sono migliaia e migliaia gli opuscoli informativi distribuiti in negli ultimi 20 anni a Padova da giovani volontari per far conoscere la Verità sulla droga. Lo scopo è di sensibilizzare i giovani sul problema dello "sballo", che specie nei fine settimana d’estate miete le sue vittime sulle strade all’uscita delle discoteche. Gli esperti lanciano l’allarme per il preoccupante aumento di giovani che sempre di più ogni anno si avvicinano all’alcol. Leggiamo continuamente sui giornali di sequestri di patenti per abuso di sostanze stupefacenti e alcol. Tra le statistiche riportate negli opuscoli, troviamo dati allarmanti, dove risulta che in Italia 4 morti su dieci sono dovute ad incidenti avvenuti perché il conducente era in stato di ebbrezza. Leggiamo che gli incidenti per stato di ebbrezza sono la causa principale della morte dei giovani in Italia ed in altri paesi europei. Inoltre in Italia l’alcol è responsabile di almeno 24,000 morti ogni anno. E le statistiche legate all'uso di droga non sono certamente rassicuranti. I volontari, osservando tra i loro coetanei che il concetto dello sballo con droga e alcol nei fine settimana è quasi diventato "normale". In previsione del flusso di giovani che si riverseranno nelle discoteche nei prossimi mesi, hanno deciso di impegnarsi nel raggiungere più giovani possibili con i social e whatsup. In questi giorni gli opuscoli “La verità sulla droga” girano tra i ragazzi per trasmettere che si può divertirsi ugualmente anche senza far uso di sostanze che possono portare alla morte. I volontari vogliono veramente contribuire alla creazione di un mondo libero dalla droga e attraverso un'adeguata informazione offrono ai giovani la possibilità di conoscere la verità sulla droga. Al contrario di tutte le falsità che vengono trasmesse in ogni modo possibile riguardo la droga, possono avere le corrette informazioni e possano decidere di vivere una vita libera dalla droga. Per informazioni visita il sito: www.drugfreeword.org


Fonte notizia: www.drugfreeworld.org


Padova | Droga | L Ron Hubbard | Dico no alla droga |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

INFORMAZIONE è la parola d’ordine per i volontari del Comitato dei Cittadini per i diritti umani: 300 opuscoli consegnati ai negozianti e cittadini interessati

INFORMAZIONE è la parola d’ordine per i volontari del Comitato dei Cittadini per i diritti umani: 300 opuscoli consegnati ai negozianti e cittadini interessati
La situazione del contagio sta aumentando vertiginosamente l’assunzione di Psicofarmaci e antidepressivi. La situazione del contagio sta aumentando vertiginosamente l’assunzione di Psicofarmaci e antidepressivi. Proprio per fornire alcune informazioni importanti per le persone, i volontari del CCDU di Senigallia ieri  nel cuore della città hanno consegnato ai negozianti copie gratuite degli opuscoli dal titolo “Tutto quello che dovresti sapere sugli Antidepressivi” e il DVD Ps (continua)

Cesena: ventiduesima edizione dell’iniziativa di beneficenza: “Fai un dono ai nonni della tua città”

Cesena: ventiduesima edizione dell’iniziativa di beneficenza: “Fai un dono ai nonni della tua città”
Nonostante la pandemia che ha messo in ginocchio l’economia, i commercianti di Cesena stanno continuando a dimostrare tanta disponibilità e un grande cuore per l’iniziativa “Fai un dono ai nonni della tua città”, giunta anche a Cesena alla sua 22esima edizione. Nonostante la pandemia che ha messo in ginocchio l’economia, i commercianti di Cesena stanno continuando a dimostrare tanta disponibilità e un grande cuore per l’iniziativa “Fai un dono ai nonni della tua città”, giunta anche a Cesena alla sua 22esima edizione.Nei giorni scorsi volontari dell'associazione ” La via della felicità-Amici di L. Ron Hubbard” son passati dai negozianti di Cesena per rac (continua)

AFFRONTARE LA PANDEMIA DIFFONDENDO TANTA FELICIÀ

La via della felicità: per diffondere l’uso del buonsenso in contrapposizione alla paura generata dal contagio. La via della felicità: per diffondere l’uso del buonsenso in contrapposizione alla paura generata dal contagio. Martedì 10 novembre, i volontari “La via della felicità Cervia - Amici di L. Ron Hubbard” sono a Viserba di Rimini per fare una distribuzione della guida al buonsenso La via della felicità.Si legge nell’opuscolo “La gioia e la felicità’ autentiche non hanno prezzo”….Se non si riesce (continua)

Arrivano anche a Treviso i Volontari di Scientology con opuscoli di prevenzione per mantenersi in buona salute.

Arrivano anche a Treviso i Volontari di Scientology con opuscoli  di prevenzione  per mantenersi in buona salute.
Si ripete settimanalmente a Treviso l’iniziativa dei Volontari di Scientology, che in questo particolare periodo stanno diffondendo opuscoli informativi Si ripete settimanalmente a Treviso l’iniziativa dei Volontari di Scientology, che in questo particolare periodo stanno diffondendo opuscoli informativi dal titolo Come mantenere se stessi & gli altri in buona salute e Come Prevenire la diffusione di malattie con l’isolamento.Anche lo scorso fine settimana son stati consegnati oltre 200 opuscoli gratuiti, con grande soddisfazi (continua)

Ancona: volontari uniti per una “pandemia di felicità”!

Sabato 7 novembre alle 14.30 i volontari marchigiani della Via della felicità saranno presenti nel capoluogo marchigiano per portare il loro messaggio, attraverso la distribuzione di DVD gratuiti La Via della Felicità. La Via della felicità: Buon Senso per la VitaSabato 7 novembre alle 14.30 i volontari marchigiani della Via della felicità saranno presenti nel capoluogo marchigiano per portare il loro messaggio, attraverso la distribuzione di DVD gratuiti La Via della Felicità.La società, sta attraversando una fase molto difficile sia per i problemi legati al Covid, che di declino etico e morale senza precedenti (continua)