Home > Economia e Finanza > Le prospettive del coworking nel settore immobiliare

Le prospettive del coworking nel settore immobiliare

scritto da: Damicuzi | segnala un abuso


Il coworking consente di sfruttare al meglio la flessibilità degli spazi e di rispondere rapidamente alle richieste del mercato.

Il coworking consiste nella condivisione degli spazi adibiti ad utilizzo lavorativo, permettendo l’ottimizzazione dei relativi costi operativi.

E’ indubbio come questo strumento rappresenta un elemento fondamentale per le dinamiche del settore immobiliare.

Basti pensare a tutti i professionisti che non dispongono di una sede di lavoro fissa. 

Oppure alle società che non hanno delle “meeting room” sufficientemente ampie per soddisfare le proprie esigenze durante lo svolgimento di conferenze.

Per questi motivi anche in Italia stanno proliferando le unità immobiliari destinate al coworking, 

La flessibilità offerta da questo strumento non riguarda solamente gli spazi ma ricade anche sulle tempistiche di utilizzo.

Rientra ad esempio tra le caratteristiche degli immobili destinati al coworking la locazione degli spazi ad ore, oppure anche per pochi giorni. 

Il beneficio economico di questa tipologia immobiliare è dunque abbastanza evidente, consentendo un’ottimizzazione dei costi ed un interscambio tra professionisti importante anche dal punto di vista sociale. 

Ovviamente il coworking in Italia è uno strumento che si è affermato maggiormente dove il mercato degli uffici è più dinamico (Milano in primis), mentre fatica particolarmente nelle città di piccole dimensioni. 

Risulta dunque evidente come le tendenze future del coworking sul mercato immobiliare siano assolutamente interessanti. 


Fonte notizia: https://www.domenicoamicuzi.it/coworking-immobiliare/


coworking settore immobiliare | coworking | mercato immobiliare | mercato immobiliare uffici |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista Sergio Alberti: un approfondimento sul mercato immobiliare di Dubai


Investire a Dubai, tutte le opportunità con Sergio Alberti Real Estate


Cerchi un modo sicuro per comprare o vendere casa?


Coworking: in Italia entro il 2024 sarà scelto dal 38% dei lavoratori


BLOG IMMOBILIARE: UN NUOVO SPAZIO ON LINE INCENTRATO SUL MONDO DEGLI IMMOBILI


12.09.2012: arriva sul mercato Piattaforma Immobiliare, il nuovo strumento dedicato agli agenti che vogliono far crescere il proprio business, stando al passo con i cambiamenti che oggi il mercato richiede.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le tendenze degli immobili ad uso ufficio

Le tendenze degli immobili ad uso ufficio
Le variazioni subite dal mercato real estate in Italia hanno inciso anche in ambito degli immobili ad uso ufficio. Per gli immobili ad uso ufficio ricoprono elementi di rilievo, soprattutto in ottica futura, l’assorbimento degli spazi, l’avanzamento tecnologico e la qualità costruttiva. In particolare il mercato immobiliare degli uffici rappresenterà una sfida signi (continua)

Gli asset logistici vivacizzano gli investimenti immobiliari

  Grazie anche alla spinta derivante dal fenomeno dell’e-commerce e dal modello Amazon, gli asset immobiliari della logistica alimentano gli investimenti in ambito real estate a livello globale. Con volumi di business che si aggirano a cifre stimate attorno ai 12 miliardi di euro, gli investimenti immobiliari in Italia stanno vivendo una certa dinamicità. Nello specifico l (continua)

La ripresa degli investimenti nel settore immobiliare

La ripresa degli investimenti nel settore immobiliare
  Gli investimenti immobiliari registrano in Italia un trend positivo, spinti dal fenomeno della riconversione in ambito real estate, dal ritorno dell’interesse rivolto agli asset logistici (grazie al traino soprattutto dell’e-commerce) e dal retail.  Infatti i dati che riguardano i volumi di business che sono stati registrati nel corso del 2019 relativi alle compravendit (continua)

Focus sulle aste immobiliari in Italia

Focus sulle aste immobiliari in Italia
Le aste immobiliari stanno acquisendo una considerevole fetta del mercato real estate Italiano.    Le aste immobiliari in Italia nel 2018 hanno registrato un incremento del 4.6% rispetto l’anno precedente, mentre per quanto riguarda la dismissione del patrimonio immobiliare pubblico i risultati ottenuti ad oggi sono inferiori rispetto alle attese.  Infatti nonostante (continua)