Home > News > Ristorante Ca'Matta (Noale) non si ferma: il blasonato chef Di Rocco pronto a preparare piatti da degustare a casa

Ristorante Ca'Matta (Noale) non si ferma: il blasonato chef Di Rocco pronto a preparare piatti da degustare a casa

scritto da: NextCommunications | segnala un abuso

Ristorante Ca'Matta (Noale) non si ferma: il blasonato chef Di Rocco pronto a preparare piatti da degustare a casa


 NOALE (Venezia) – Nel rispetto degli stringenti provvedimenti adottati per il contenimento della diffusione del Coronavirus, il ristorante Ca' Matta, con sede a Noale (Venezia), assiduamente frequentato da clienti molto esigenti, ha trovato il modo per non fermarsi e per “tenere viva quella voglia di buon cibo che ci accomuna e che vogliano condividere”. Ad annunciarlo, con un pizzico di orgoglio e con lo sguardo rivolto al futuro, è lo chef Davide Di Rocco, che continuerà il percorso già avviato da Umberto Cesana, con l'obiettivo di proporre sempre nuove specialità ai clienti affezionati e a quelli futuri. “Siamo chiusi – spiega -, ma la nostra cucina continua a lavorare e resta possibile ordinare i piatti dal menù, reperibile online al nostro nuovo sito http://www.camattaristorante.it che verranno preparati dallo chef assieme alla sua brigata di cucina che è rimasta la stessa di prima e si è resa disponibile in questo grave momento. Potrete gustare comodamente a casa tutte le specialità proposte dal Ca' Matta, grazie al servizio di consegna a domicilio che è stato organizzato. La nostra offerta – precisa lo chef - si articolerà in modo da soddisfare due possibili esigenze: piatti pronti e piatti semi pronti da completare”. Una modalità nuova, dunque, di fruire dei piaceri della buona tavola, che garantisce la massima qualità, nel rispetto di ogni norma di cura ed igiene.


“Ci piace essere aperti, alle cose, alle persone, alla vita – continuano i promotori dell'iniziativa – e la parola chiusura proprio non fa per noi, ma in questo momento è giusto prevalga il senso civico e dunque dobbiamo chiudere la sala ristorante. Se tutto andrà per il meglio, come ci auguriamo – concludono - ci rivedremo presto per stare in compagnia di fronte a un buon calice di vino o un cocktail e uno dei nostri piatti”.

La cucina dello chef Davide Di Rocco, cuoco di origine pavese, ma veneto di adozione, cresciuto alla scuola di Giovanni Ciresa e Alessandro Breda, è caratterizzata da una qualità spesso poco considerata: la grandissima leggerezza e digeribilità. A ciò si accompagna la ricerca di abbinamenti, profumi e gusti che tracciano un percorso che si farà ricordare per la sua straordinarietà. Ca' Matta per Davide rappresenta una nuova esperienza e una sfida, il trampolino di lancio verso il legittimo traguardo di tutti gli chef di “rango”, un bel cielo stellato. “Naturalmente il mio primo e primario obiettivo – commenta lo chef - è la soddisfazione dei clienti, dalla quale non si può prescindere e che è fatta di studio continuo, applicazione, dedizione e impegno”. Il menù per il momento si concentra sulla cucina tradizionale a base di pesce, ma lo chef si sta organizzando anche per la carne.

Ordini e pagamento esclusivamente online al sito del Ca' Matta, utilizzando l'apposito modulo. Fatta eccezione per il martedì, che è il giorno di chiusura, i turni di servizio saranno i seguenti: da lunedì a venerdì, solo pranzo, le prenotazioni si potranno fare entro le 11, le consegne saranno effettuate dalle 11.30 alle 13.

Sabato e domenica, il servizio sarà attivo sia per il pranzo, sia per la cena e le prenotazioni si potranno fare entro le 11 per il pranzo, entro le 18 per la cena. Le consegne saranno effettuate per il pranzo dalle 11.30 alle 13, per la cena dalle 19 alle 20.30. Per informazioni, è possibile telefonare al numero 041 889 2058 oppure inviare una email all'indirizzo info@camattaristorante.it.


FOTO IN ALLEGATO: CHEF DI ROCCO © Valentina Gallimberti Ballarin

Ufficio stampa NEXT Communications Via G. Muratti, 56 | 33100 | Udine Tel.+39 0432 143 90 41

ufficiostampa2@nextcommunications.it


Fonte notizia: http://www.camattaristorante.it


cibo | ristorante | consegna a domicilio |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vannia Gava, sottosegretario alla transizione ecologica scrive a Legnolandia. "Mi congratulo perché, aderendo al programma nazionale per la valutazione dell'impronta ambientale, vi affermate come esempio per tutte le azi

Vannia Gava, sottosegretario alla transizione ecologica scrive a Legnolandia.
Il Presidente della società di Forni di Sopra, De Santa: "Siamo onorati di ricevere un messaggio che riconosce un percorso di sostenibilità che fa parte del nostro DNA aziendale". L'impresa ha di recente sottoscritto un accordo volontario con il Ministero per il calcolo della Carbon Footprint UDINE, 4 agosto 2021 - "Siete un'azienda che ha saputo rinnovarsi negli anni, puntando soprattutto nell'investimento in nuove tecnologie nel rispetto dell'ambiente. Un percorso importante di vera transizione ecologica, ed oggi aderendo al Programma nazionale per la Valutazione dell'Impronta Ambientale, vi affermate come esempio per tutte le aziende del settore". È quanto ha scritto l'on. Vann (continua)

Studio Mosetti Compagnone (FVG) tre volte sul gradino più alto del podio: due premi nazionali di Le Fonti Awards Italy e uno di Legal Community Italian Awards

Studio Mosetti Compagnone (FVG) tre volte sul gradino più alto del podio: due premi nazionali di Le Fonti Awards Italy e uno di Legal Community Italian Awards
Team legale dell'anno in Diritto del lavoro/contenzioso, ma anche due volte “avvocati dell'anno” Tre importanti riconoscimenti a livello nazionale per lo Studio Mosetti Compagnone (con sedi a Udine, Gorizia, Trieste), guidato dagli avvocati Giulio Mosetti e Daniele Compagnone, che è salito di recente sul gradino più alto del podio in due categorie del Premio "Le Fonti Awards Italy", che valorizza i brand, a livello aziendale e personale, attraverso la sua comunità business certificata e focal (continua)

Assicoop FVG in prima linea a sostegno di lavoratori, famiglie e mondo cooperazione

Assicoop FVG in prima linea a sostegno di lavoratori, famiglie e mondo cooperazione
Bilancio 2020 approvato dall'Assemblea ordinaria svoltasi ieri a Udine. Utile di gestione pari a 16.707 euro. Il presidente Marco Riboli: “Covid ha accelerato impegno per solidarietà”. Un utile di gestione pari a 16.707 euro, destinato ad aumentare il fondo di riserva della società, e la realizzazione di importanti iniziative di solidarietà a favore delle cooperative socie nel corso del 2020. Sono i principali risultati del bilancio chiuso al 31 dicembre 2020 e dell'attività svolta l'anno scorso da Assicoop Fvg, la s.r.l. che riunisce il mondo delle cooperative aderenti a LegaCo (continua)

Trieste si prepara ai campionati mondiale ed europeo di vela a Luglio

Trieste si prepara ai campionati mondiale ed europeo di vela a Luglio
Il 420 dei velisti triestini Luca de'Vidovich e Francesco Austoni pronto a gareggiare ai campionati mondiale (Sanremo) ed europeo (Formia) nel mese di luglio. Vestirà i colori di Ondatlc. Trieste, 30 giugno 2021 - "Ci siamo allenati molto, in baia, fino a Muggia, ma anche fino a Capodistria: dai 4 ai 6 allenamenti alla settimana, anche d'inverno. Per questi campionati così importanti, abbiamo cercato di prepararci nel modo migliore". Lo racconta Luca de' Vidovich, triestino, 18 anni, prodiere della barca 420 che con Francesco Austoni (17 anni), triestino pure lui, si appresta (continua)

Atrio Villach, l'esperienza di shopping o di gita è ora più facile: ecco le nuove regole per chi arriva dai Paesi a basso rischio

Atrio Villach, l'esperienza di shopping o di gita è ora più facile: ecco le nuove regole per chi arriva dai Paesi a basso rischio
Il general manager Richard Oswald: "Aspettiamo gli amici italiani a braccia aperte". Per il rientro, test antigenici gratuiti direttamente nel centro commerciale. "Si può scegliere tra naso e gola". VILLACH, 21 GIUGNO, 2021 - Lo shopping center Atrio di Villach, il più grande della Carinzia, a pochi chilometri di distanza dal confine di Coccau-Tarvisio, è pronto ad accogliere i clienti italiani in sicurezza e con molte novità, grazie all'allentamento delle misure restrittive anti-Covid in ingresso e alla possibilità di effettuare gratuitamente in loco i tamponi richiesti per il rientro in Ita (continua)