Home > Eventi e Fiere > Rockers in pigiama contest

Rockers in pigiama contest

scritto da: Micro961 | segnala un abuso

Rockers in pigiama contest


musica per aiutare gli ospedali

 

La musica non si ferma, figuriamoci il rock!!!

Partecipa al contest “Rockers in pigiama”. Dal  7 Aprile 2020 le prime esibizioni. 

Come fare? È molto semplice basta suonare da casa 4 pezzi dal vivo, che saranno votati da una giuria di professionisti della musica, non occorre essere per forza in pigiama (anche se il suonare in pigiama  darà un bonus di 5 punti sul totale). Si suona un live su Facebook, 4 pezzi di fila. Questi video saranno poi riproposti sulle pagine social dei locali aderenti  e su quelle di Anthill. Non ci sono limiti artistici che i pezzi siano cover o inediti, vogliamo solo che ci sia l’ anima, la vostra storia ed un vero spirito Rock senza compromessi. I voti che saranno contagiati come bonus saranno quelli delle condivisioni e dei commenti visualizzati  sulla nostra pagina Anthill. Più azione virale si produce più aumenteranno  i punti. Tutti questi bonus saranno sommati ai voti della giuria (con un  peso dei  2/3 del totale). Nei prossimi giorni sarà reso pubblico l'elenco dei componenti la giuria (responsabili dei locali, giornalisti e addetti ai lavori)

Costo? Partecipare non costa assolutamente nulla , chiediamo solo di fare una donazione attinente alla crisi Covid 19 ad  un ospedale di vostra preferenza. Non ci sono minimi e non sarà divulgata la cifra devoluta. Basta inviare la ricevuta della donazione e  ci  si accorda per il live.

Chi organizza? “Rockes in pigiama” è nato dalla collaborazione di Davide Motta direttore Booking di Red & Blue e di AntHill (Booking e Management) con alcuni amici di prestigiosi club italiani dove si suona musica dal vivo. A giudicare le esibizioni  il voto di una giuria di addetti ai lavori sommato ad i like sulle pagine social.
Tutte le esibizioni saranno trasmesse anche su Radio Atlanta Milano e condivisi sui canali social di Eventi Milanesi.

Cosa si vince? Di sicuro ci saranno in palio aperture di concerti per artisti di qualità. La possibilità di essere conosciuti dai club, ma stiamo anche pensando a come premiarvi ulteriormente. Di certo tanta visibilità, che in questo momento aiuta a restare connessi. Non male visto che non costa nulla.

Spacchiamo la chitarra in testa al virus e riprendiamoci i palchi!

 

Partner tecnici

Vision Tv

Radio Atlanta Milano

Eventi Milanesi

Per contatti scrivere a motta@redblue.it

https://www.facebook.com/ANTHILLItalia

 

News | Covid19 | Musica | Speranza |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sete fruscianti e ricami preziosi. È il pigiama il protagonista del più coinvolgente format per festeggiare ogni ricorrenza!


Passione Pigiami


Kajamaz e il suo nuovo sito italiano


Questa sera cena à la carte a Cascina Ovi (Segrate) e PiGiaMa in concerto per dare il benvenuto all’estate


Rising Stars Cercasi contest per medici under 40 sponsor Daiichi Sankyo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Aneurisma “Never Say”

Aneurisma “Never Say”
in radio e sulle piattaforme digitali il singolo d’esordio dell’alternative rock band La canzone è stata scritta dopo un’esperienza sentimentale negativa in cui le tue emozioni vengono fatte a pezzi, ma nonostante tutto trovi la forza di rialzarti. Infatti il tema principale è la rinascita. È la voglia di buttarsi il passato alle spalle e di mettersi nuovamente in gioco… perché la vita è meravigliosamente imprevedibile e tutto deve essere ancora scritto. Siamo noi a decidere del no (continua)

The Bravo, “Che me ne fotte”


The Bravo, “Che me ne fotte”

un messaggio di speranza il brano in radio del duo salentino I “The BRAVO” raccontano: E' una sintesi del nostro periodo adolescenziale vissuto nelle violenze verbali quotidiane di cui eravamo vittime da parte del nostro patrigno, l'orco delle nostre favole per bambini. “Che me ne fotte” erano le parole che ci venivano urlate contro in qualsiasi occasione. Non gliene fregava nulla dei nostri pianti, della disperazione causata dalle sue azioni e dalle parole (continua)

Nicola Stiso, Grazie a te 


Nicola Stiso, Grazie a te 

In radio il singolo che dà il nome all’album del cantautore “Grazie a te” è una raccolta di brani dove si evince nella totalità l’essenza positiva dell’autore. Una visione gioiosa della vita nonostante le prove che essa sottopone, sotto ogni punto di vista.Un album che pone l’accento su diverse problematiche a sfondo sociale, trasformando in parole musicate pensieri, speranze e sfide. Una rip (continua)

Invisible Wave, Call my name

Invisible Wave, Call my name
 in promozione  radiofonica  il primo singolo estratto dall'EP "Stay safe”   “Call my name” è il brano " degli Invisible Wave. Una canzone che si interroga sui temi dell'esistenza, con uno sguardo sul mistero della vita e sul suo senso. E' allo stesso tempo una dedica, in cui l'autore e cantante Guido Tonizzo (che è anche scrittore) (continua)

Ivan Francesco Ballerini,” Gufo Grazioso”

Ivan Francesco Ballerini,” Gufo Grazioso”
 In radio il brano estratto dall’album  d’esordio   Gufo Grazioso  è Il primo singolo estratto dall’album che  si intitola “Cavallo Pazzo” l'esordio discografico del cantautore toscano Ivan Francesco Ballerini pubblicato e distribuito da RadiciMusic Records. Nel brano si narra dell’incontro avvenuto realmente tra Nuvola Rossa (continua)