Home > Primo Piano > Covid-19, I partiti di destra in calo

Covid-19, I partiti di destra in calo

scritto da: Claudio Raccagni | segnala un abuso

Covid-19, I partiti di destra in calo


 In crisi pesante come quella procurata dall'emergenza Covid-19 si sono registrate delle variazioni nelle preferenze degli italiani verso i partiti politici, segnando una flessione in negativo della destra. Perchè?

 

Basta guardare i continui attacchi alle decisioni del Governo Conte, da parte delle opposizioni, per capire che molte dichiarazioni sono fuori luogo, soprattutto quelle che lo attaccano per un intervento lento all'inizio della pandemia.
 
Partiamo dalla Lombardia, proprio il fulcro del problema Covid-19. Le opposizioni attaccano continuamente il Governo Conte per non aver reso subito zona rossa i paesi di Nembro ed Alzano Lombardo, sostenendo che se ci fossero state loro al governo le cose sarebbero andate diversamente. 
Molto difficile questo, perchè le opposizioni sanno benissimo che non basta avere il pensiero diretto verso una direzione per poterlo mettere in pratica immediatamente, ma, quando si è al governo, bisogna ripararsi ed affrontare gli attacchi di sindacati, industrie, commercianti, e sono proprio questi che mettono i freni alle decisioni del governo stesso.
 
Perchè le opposizioni non dicono che i grandi industriali dei paesi della bergamasca, nell'avvicinarsi della decisione di chiudere i comuni di Alzano e Nembro, hanno da subito avvertito i sindaci e la regione che avrebbero fatto "CASINO"? Che l'ospedale di Alzano ha iniziato ad essere chiuso per poi essere riaperto dopo poche ore per questi motivi? Quindi il ritardo nella chiusura dei comuni a rischio è colpa del Governo Conte o della Regione Lombardia di Fontana, che ha avuto paura delle ritorsioni dei sindacati e delle grandi industrie?
 
Troppi attacchi al governo da parte dei partiti di destra, che sono apparsi, alla lunga, antipatici anche ai loro iscritti.
 
Poi c'è la palese entrata in scena di Berlusconi, che usufruendo dei "suoi" canali Mediadset, si è presentato in tv più del leader Salvini o della Meloni, come in un inizio di campagna elettorale. Berlusconi ha iniziato da subito a promettere che la sua battaglia sarà fatta per il risanamento delle industrie e il rilancio del commercio. Ma perchè queste uscite televisive proprio in questo momento?
 
L'opposizione paga cosi, con questi inutili e fastidiosi interventi di propaganda, l'allontanarsi dei propri elettori.
Fonte Sondaggi: https://www.fanpage.it/politica/sondaggi-politici-fiducia-record-nel-governo-un-italiano-su-due-apprezza-loperato-del-conte-bis/

Fonte notizia: https://claudioraccagni.name/site/covid-19-perche-la-destra-sta-perdendo-consensi/?fbclid=IwAR3SCX7zvth8-rRT75iD6UyL_1YFprQt10xuDP_11tcEvoKvFeccMBxOqwU


Tajani | Giorgia Meloni | Matteo Salvini | Giuseppe Conte | Governo | Berlusconi | Coronavirus | Covid-19 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

COVID-19 e rischio coagulazione, nasce il primo registro italiano dei pazienti a cura degli scienziati della Fondazione Arianna Anticoagulazione


Emergenza Coronavirus e le difficili condizioni di noi medici lavoratori: la lettera aperta delle RSA ANMIRS


Per Carlo Spinelli (IDD) ospedali ed RSA della Lombardia vere e proprie bombe al CoVid-19


Un papabile erede di Berlusconi c'è, ma non ditelo al Pd


Certificazione Covid-Free, per far ripartire in sicurezza il proprio business


COMUNICATO STAMPA - “Come cambierà l’organizzazione ospedaliera post COVID19? La Sanità italiana a confronto per anticipare le strategie”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ganoona torna con "Bad Vibes"

Ganoona torna con
Le puntate della nota serie Black Mirror sono sempre ambientate in una inquietante e futuristica realtà distopica in cui la tecnologia ha plasmato in modo irreversibile i rapporti e le abitudini umane, cambiandoli per sempre. Ed è un po’ questa la realtà cantata da Ganoona nel suo ultimo singolo: un mondo di malinconie nascoste, lavori alienanti e divertimenti forzati, d (continua)

Coronavirus - Cassese, L'avv. Di Carlo e Sgarbi contro il Governo Conte

Coronavirus - Cassese,  L'avv. Di Carlo e Sgarbi contro  il Governo Conte
    Per l’esecuzione dei decreti legge del Governo, tra l’altro non ancora convertiti in legge, si è pronunciato l’avvocato Luca Di Carlo: “L’uso della forza come strumento di repressione delle libertà di un popolo non impedisce l’esercizio del diritto di autodifesa individuale e collettiva”.   “E’ un atto ingiu (continua)

Coronavirus. Cassese: “I Dpcm di Conte sono frutto di poteri illegittimi”. Avv. Di Carlo: “illegali sotto il profilo giuridico ed etico”

 Coronavirus. Cassese: “I Dpcm di Conte sono frutto di poteri illegittimi”. Avv. Di Carlo: “illegali sotto il profilo giuridico ed etico”
Sabino Cassese, ex membro della Corte costituzionale, afferma che i vari dpcm (decreti del presidente del consiglio dei ministri), con i quali Conte ha cercato di gestire la grave crisi sanitaria, economica e sociale indotta dal Coronavirus, sono un “golpe normativo”. “Il primo decreto era fuori legge. Poi è stato corretto il tiro con il secondo decreto legge, che smentiv (continua)

Pamela Andèrson e Luca Di Carlo si divertono nel web

Pamela Andèrson e Luca Di Carlo si divertono nel web
  In tempi di Coronavirus bisogna inventarsi qualsiasi cosa per non annoiarsi a casa e cosi l'attrice modella Pamela Andèrson e il celebre Avvocato del Diavolo Luca Di Carlo si sono divertiti ad inserirsi in un'applicazione web. La quarantena del Covid-19 non annoia chi si inventa sempre qualcosa da fare. Rispolverare tutta casa, preparare pranzi per un anno intero, correre attorno a (continua)

Il nuovo libro di Ilona Staller, "La mia vera vita"

Il nuovo libro di Ilona Staller,
  Cosa si nasconde dietro l'immagine pubblica di una pornostar? Quale è la vera vita una volta lontana dalle luci delle scene? E' solo sesso, porno o c'è dell'altro?   Esce sul mercato dell'editoria il libro più discusso “CICCIOLINA La mia vera storia” di Ilona Staller edito da Golena Edizioni. Ilona Staller svela i suoi segreti, ma c'è molt (continua)