Home > News > Come prevenire le manifestazioni più gravi del Coronavirus

Come prevenire le manifestazioni più gravi del Coronavirus

scritto da: Desposito601 | segnala un abuso

Come prevenire le manifestazioni più gravi del Coronavirus


Nasce a Bologna il primo Food delivery certificato per la sicurezza nutrizionale (OMS) è Libra Cucina Evolution “Cucina Evolution Ristorante a Casa Tua” è il primo food delivery certificato per la sicurezza nutrizionale secondo le linee guida OMS e validato da Certiquality, organismo terzo di certificazione. L'unicità del delivery, che vede la preparazione nelle cucine del ristorante Libra- Cucina Evolution in Via Alfredo Testoni al 10, nel cuore di Bologna, è della doppia sicurezza: quella nutrizionale e quella garantita dall’asetticità del packaging. Chiara Manzi, nutrizionista, docente all’Università di Milano Bicocca e di Ferrara e fondatrice di Cucina Evolution, ha messo in luce uno studio recente che correla la salute del microbiota conla polmonite da Covid-19. “Secondo lo “2019 Novel coronavirus infection and gastrointestinal tract”, realizzato dallo Shangai Institute of Digestive Disease a dicembre 2019, pubblicato a febbraio 2020 sul Journal of Digestive Disease* studia la correlazione tra tessuto polmonare e la salute del microbiota (ovvero quello intestinale), mentre all’aggravarsi dei sintomi da Covid-19 si riscontra anche una sempre più mportante disbiosi interstinale: quindi la salute dell’intestino è importante per evitare le manifestazioni più gravi della polmonite. Come avere un intestino sano? Sono utili di prebiotici e probiotici ma ciò che maggiormente favorisce lo sviluppo del microbiota è quello che mettiamo nel piatto: troppi e grassi, zucchero e sale (il consumo di sale in Italia è circa il doppio rispetto alle linee guida dell’OMS) uccidono la flora intestinale positiva, che invece si sviluppa supportata da corretta alimentazione, ovvero ricca di fibre solubili, antiossidanti e polifenoli. “Allora il cibo prebiotico, amico dell’intestino, ci richiede di dimenticare dolci, fritti, pizza e altre golosità? Diventa quindi un’ alimentazione diventa quindi insostenibile?” si chiede la dottoressa Chiara Manzi. “Grazie alle ricerche scientifiche che ho realizzato all’Accademia Europea di Nutrizione Culinaria abbiamo scoperto come sostituire lo zucchero con dolcificanti antiossidanti, i grassi con fibre prebiotiche e abbiamo sostituito il sale con tecniche diverse e cotture sottovuoto, realizzando un ricettario di piatti pronti per il delivery. Abbiamo sostituito i grassi con l’Inulina Excellence, per esempio, una fibra prebiotica”. Trasformare i piatti più golosi della tradizione italiana in elisir di lunga vita e perfettamente bilanciati anche per una forzata quarantena come quella del #iorestoacasa, mangiando tiramisù, fritti, carbonara e pizza e rimanere in forma. La Dott.ssa Chiara Manzi è il massimo esperto in Europa in Culinary Nutrition, la branca della nutrizione applicata alla cucina e alla pasticceria e i piatti pronti che possono essere acquistate direttamente attraverso lo shop online https://shop.cucinaevolution.it/it/58-ristorante-a-casa-tua rispondono a 5 requisiti: 1. La sicurezza: si lavora nel rispetto delle norme, con guanti e mascherina, igienizzando tutte le superfici prima di lavorare e attraverso un innovativo metodo di refrigerazione, confezionando i prodotti in modo asettico sottovuoto. La novità sta nel fatto che i piatti vengono cotti sottovuoto in speciali buste riciclabili che non cedono polimeri nel riscaldamento e non hanno contatti con alcun agente esterno. Poi vengono refrigerati sottovuoto e consegnati in giornata o comunque entro le 24 ore in un pacco coibentato che mantiene la temperatura, in tutta Italia. 2. Il gusto: i piatti rispettano tutti i dettami dei corretti apporti nutrizionali e sono studiati per ricalcare i classici della tradizione senza rinunce, studiati nei laboratori di Cucina Evolution Academy, Accademia Europea di Nutrizione Culinaria dalla dott.ssa Chiara Manzi insieme a grandi chef e pasticceri. La cottura sottovuoto della carne è stata messa a punto con Massimo Bottura. 3. La salute: vengono selezionate ricette con cibi ricchi di vitamine e antiossidanti e poveri di calorie, certificate per la sicurezza nutrizionale. I vantaggi nutrizionali sono sintetizzati nell’etichetta apposta sul packaging di ogni piatto pronto con le istruzioni per rigenerare i piatti in pochi minuti a casa. 4. Il conteggio calorico: tutti i primi piatti hanno meno calorie e più fibre di 100 g di riso in bianco, tutti i secondi piatti hanno meno calorie di 100 g di mozzarella, tutti i dolci hanno meno zucchero di una mela. 5. Risparmio: i piatti del delivery costano meno di quelli in carta al ristorante: a carico del ristorante il costo del packaging, dell’etichettatura e, per ordini superiori ai 100€, della spedizione. Una soluzione pensata per chi vuole godere della comodità di mangiare piatti golosi e sani già preparati; equilibrati a livello nutrizionale; per chi ha paura di uscire per fare la spesa o non trova il tempo; per chi ha voglia di cibi pronti ma si fida delle condizioni igieniche dei ristoranti; per chi vuole mangiare cose buone e non ingrassare stando fermo in casa (compresa la pizza); per chi vuole evadere e sentirsi al ristorante. La dottoressa Chiara Manzi: “Una cucina buona da morire, ma anche… BuonaDaVivere! È possibile. E allora perché rinunciare?” questo il suo motto. La Dott.ssa Chiara Manzi è il massimo esperto in Europa in Culinary Nutrition, la branca della nutrizione applicata alla cucina e alla pasticceria. Laureata in Nutrizione Umana e Dietetica nel 1993 presso l’Università di Navarra in Spagna, Cucina Evolution è la nuova cultura culinaria ideata da Chiara Manzi che trasforma i piatti più golosi della nostra tradizione italiana in elisir di lunga vita e segna una nuova era nel mondo della cucina e della nutrizione. Nel 2012 ha fondato Cucina Evolution Academy, prima e unica Accademia in Europa sulla Culinary Nutrition, che gode del patrocinio del Ministero della Salute. La Culinary Nutrition è la specialistica della nutrizione nata nel 1999 negli Stati Uniti. Dal 2012 ad oggi si sono diplomati in Nutrizione Culinaria presso Cucina Evolution Academy importanti chef stellati, campioni del mondo di pasticceria, medici e nutrizionisti. Dal 2009 è Presidente dell’Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina, il cui comitato scientifico è presieduto dallo chef Massimo Bottura (3 stelle Michelin e miglior cuoco al mondo 2016). Nel 2018 è stata premiata con l’Oscar per la Salute nel campo dell’Alimentazione. Nel 2019 ha aperto Libra Cucina Evolution: il primo ristorante al mondo di Antiaging Italian Food. Si trova a Bologna in via Testoni 10 a Bologna. Docente di Culinary Nutrition e Cucina Antiaging presso l’Università di Milano Bicocca, Ricercatrice in collaborazione con l‘Università di Parma, è esperto di riferimento del corso di Medicina Culinaria dell’Università di Ferrara. Esperto di riferimento per il TG4 (Rete 4) e frequente ospite di trasmissioni televisive. I libri di Chiara Manzi: CUCINA EVOLUTION BuonaDaVivere! IN FORMA SENZA DIETA ed AjN 2017 ANTIAGING CON GUSTO ed. Sperling&Kupfer 2014 GUSTO E BENESSERE LA TRADIZIONE DIVENTA ANTIAGING ed. LT.2014 IL DIABETE AL TEMPO DEL CIBO 2015 con la prefazione del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin SILVER UNIVERSE ed. Lexington Books 2018 NUTRIZIONE CULINARIA IN SOTTOVUOTO con la prefazione di Massimo Bottura 2019 ed AjN *Lo studio “2019 Novel coronavirus infection and gastrointestinal tract”, realizzato dallo Shangai Institute of Digestive Disease a dicembre 2019, pubblicato a febbraio 2020 sul Journal of Digestive Disease, trova una relazione, una sorta di “dialogo” tra intestino e tessuto polmonare. Infatti, al contrario di quanto era successo con altri coronavirus come Sars e Mers, alcuni contagiati hanno avuto inizialmente sintomi gastrointestinali. Di qui lo studio ipotizza che per prevenire veramente la comparsa dei sintomi o curare più efficacemente la polmonite da Covid 19 sia


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Susanna Esposito sul Coronavirus: la situazione, le precauzioni, l’allarmismo


Per Carlo Spinelli (IDD) ospedali ed RSA della Lombardia vere e proprie bombe al CoVid-19


Congresso AHA 2017: Edoxaban nella prevenzione eventi emorragici gravi


Marketing post-coronavirus: 10 trend da non sottovalutare


Webinar gratuito: lavoro e sicurezza ai tempi del Coronavirus


Apple, Nintendo, Hitachi... Come il coronavirus minaccia l’economia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

100 SERIE TV IN PILLOLE - STAGIONE 2 - Da oggi in libreria

100 SERIE TV IN PILLOLE - STAGIONE 2 - Da oggi in libreria
MANUALE PER MALATI SERIALI RECIDIVI Dopo il successo di 100 Serie TV in pillole – Manuale per malati seriali e Cult - I film che ti hanno cambiato la vita, la redazione di Movieplayer.it torna a parlare di piccolo schermo e serialità. Una nuova seconda stagione davvero imperdibile!  Terni – 24 settembre 2020 – “Non c’è cura per un malato seriale. Ormai lo sappiamo bene. E allor (continua)

"La partita” su Netflix e in onda su Rai4: il calcio come metafora dell’Italia tra debolezze e contraddizioni


In onda domenica 20 settembre alle ore 21,20 il lungometraggio d’esordio di Francesco  Carnesecchi con Francesco Pannofino, Alberto Di Stasio e Giorgio Colangeli prodotto da Andrette Lo Conte per Freak Factory Disponibile in tutto il mondo su Netflix esordendo nella top ten dei più visti in ItaliaTRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=QBKbEH9agJMFOTO: https://d (continua)

Libri, “Un po’ di Roma” per celebrare i 150 anni dalla breccia di Porta Pia

Libri,  “Un po’ di Roma” per celebrare i 150 anni  dalla breccia di Porta Pia
Il romanzo storico scritto da Alessandro Sacchi per la casa editrice Fioranna  Un romanzo storico per celebrare i 150 anni dalla breccia di Porta Pia. “Un po’ di Roma” è l’ultimo lavoro di Alessandro Sacchi, edito da Fioranna, che racconta le vicende di un Gesuita napoletano. Siamo nel maggio del 1870. Rientrato frettolosamente da una missione in India, il membro della Compagnia di (continua)

ERSILIA CORTESE DA CONSIGLI NUTRIZIONALI PER L’ESTATE

ERSILIA CORTESE DA CONSIGLI NUTRIZIONALI PER L’ESTATE
LA NUTRIZIONISTA TI INSEGNA A MANTENERE I TUOI RISULTATI  Arrivano le vacanze e la domanda che mi fate puntualmente è: COME FACCIO A NON COMPROMETTERE I RISULTATI OTTENUTI FINO AD ORA?Dopo un lungo periodo di lavoro e stress finalmente è arrivato il momento di staccare la spina, concedersi una vacanza, una pausa, un momento di relax. Ma quanti di voi arrivano alla prova costume fel (continua)

Fase 3, spiagge: cibo e bevande si ordinano via smartphone

Fase 3, spiagge: cibo e bevande si ordinano via smartphone
Menù interattivi sulla piattaforma Cibilio per gestire la comanda del lido senza contatti diretti con le persone: pagamento con Paypal o carta di credito Spiagge sempre più smart quelle italiane. Per rispettare le normative di igiene e sicurezza stanno nascendo diverse soluzioni digitali per ridurre al minimo i contatti diretti tra persone, anche sotto l’ombrellone. Viene incontro a (continua)