Home > News > L. RON HUBBARD: UMANITARIO

L. RON HUBBARD: UMANITARIO

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

L. RON HUBBARD: UMANITARIO


Come la droga, il degrado morale e l’analfabetismo possono degradare il futuro della società. Oggi viviamo in una società lacerata da gravi piaghe che i miracoli tecnologici di questo secolo nel campo della medicina, dei trasporti, dell’energia nucleare e della telematica non sono in grado di sanare. Gran parte di questo pianeta è diventato un deserto spirituale sotto il triplice attacco della droga, della criminalità e del declino dei valori morali. La marijuana, ad esempio, è divenuta secondo alcune stime il raccolto economicamente più redditizio d’America mentre a livello mondiale la rendita annua del traffico di narcotici si aggira sui 500 miliardi di dollari. A questi sono da aggiungere 712 miliardi di dollari spesi per farmaci e psicofarmaci, al punto che adesso ci troviamo di fronte a una vera e propria crisi planetaria dove gli abitanti della Terra spendono più per droga e farmaci che per cibo, vestiario e alloggio messi assieme. Tuttavia, l’aspetto economico del traffico illegale è solo una delle ripercussioni sociali della droga. C’è anche il legame con il crimine. Secondo studi fatti dal Ministero della Giustizia degli Stati Uniti, i test rivelano che metà di tutte le persone arrestate per crimini violenti ha preso droga illegale, il che si traduce a sua volta in 1,4 milioni di atti di violenza all’anno, il cui costo in termini di sofferenza umana è incalcolabile. Si può sostenere che le radici dell’abuso di droga e della criminalità siano riconducibili alla cosiddetta “crisi morale del ventesimo secolo”. Anche qui, i fatti sono inquietanti: oltre il 40% di tutti i matrimoni si conclude con un divorzio, un altro 40% di tutti i giovani americani ammettono prontamente di mentire a scopo di lucro e ancora un altro 64% ammette di barare agli esami. Il quadro si fa ancora più alla luce di iniquità con l’uso del ciberspazio. Vale a dire: il 25% delle ricerche fatte sul Web è di natura pornografica e il 60% di tutto il software è riprodotto senza autorizzazione. Dal momento che il numero di furti con effrazione, di appropriazioni indebite e di ogni altra forma di reati contro il patrimonio ha infine raggiunto proporzioni epidemiche, non c’è da sorprendersi che circa il 76% degli americani sia arrivato a definire la nostra era come “l’epoca del declino morale e spirituale”. Già nel 1950, rendendosi conto dell’inesorabile piega che questa società aveva preso, L. Ron Hubbard cominciò a ricercare un mezzo con il quale, come lui stesso scrisse, “l’Uomo potesse ritrovare un po’ di quella felicità, sincerità, amore e gentilezza con cui fu creato”. Ed ecco perché dedicò parte delle sue ricerche a problemi quali la Riabilitazione dalla droga, il ripristino dei valori morali con La Via della Felicità, Riforma dei Criminali e l’Istruzione. Alcuni aspetti dell’esistenza che necessitavano risposte efficaci per tutti.

Droga | crimine | analfabetismo | farmaci | psicofarmaci | pornografia | L Ron Hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L. RON HUBBARD FONDATORE - PREMI E RICONOSCIMENTI


L. Ron Hubbard Scrittore - premi e riconoscimenti


L. Ron Hubbard - Compositore e Musicista


13 MARZO 2020 - ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI L. RON HUBBARD


CHI ERA L. RON HUBBARD?


Oggi si celebra l'anniversario della nascita di L. Ron Hubbard: scrittore, filosofo e fondatore di Scientology


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.
Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. L’umanitario e filosofo L. Ron Hubbard scrisse: “Un’oncia di prevenzione vale una tonnellata di cura.”Come ogni altra chiesa, anche la Chiesa di Scientology sta seguendo le normative governative, e continua anche a fornire alcuni consigli (continua)

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati
I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. Lo scopo dell’iniziativa è di mantenere il verde pubblico estetico e ripulito da cartacce, plastica e qualsiasi tipo di spazzatura che si annida tra i fili d’erba. Muniti di speciali pinze, guanti di protezione, sacchi, g (continua)

"UNITI PER I DIRITTI UMANI" informa Macerata


Si è tenuta lo scorso fine settimana a Macerata, la campagna informativa di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI', tornata la seconda settimana consecutiva per le vie del Centro Storico per continuare a informare i cittadini dei loro Diritti Universali. Si è tenuta lo scorso fine settimana a Macerata, la campagna informativa di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI', tornata la seconda settimana consecutiva per le vie del Centro Storico per continuare a informare i cittadini dei loro Diritti Universali.L'iniziativa è stata realizzata proprio nei giorni che segnano in Italia in un momento storico, con l'entrata in vigore di un Green Pass per tornare a vivere (continua)

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!
La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia. La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia.  Si è svolta ieri la pulizia della spiaggia libera di Cesano ad opera dei volontari di Scientology di Senigallia. Avevano l’obiettivo di ridare splendore ed igiene al bellissimo pezzo di spiaggia, e questo obiettivo è stato raggiunto con la raccolta di quasi 13 chili di spazzatura in un paio d’ore. (continua)

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.
Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga. 7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire. Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga.7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire.             L’iniziativa è stata organizzata in modalità Aggregation Free, in modo che uno che vuole fare solo alcune tappe, o unirsi al gruppo che arriva in città, può farlo liberame (continua)