Home > Altro > Coronavirus, Lions di Genova, La Spezia e Alessandria uniti a sostegno di bambini e famiglie

Coronavirus, Lions di Genova, La Spezia e Alessandria uniti a sostegno di bambini e famiglie

scritto da: AntonioParodi | segnala un abuso

Coronavirus, Lions di Genova, La Spezia e Alessandria uniti a sostegno di bambini e famiglie


Genova, La Spezia, Alessandria – Un impegno solidale diffuso sul territorio, composto da iniziative a supporto delle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus. I Lions di Genova, La Spezia e Alessandria lanciano la campagna di sostegno alla comunità chiamata “Aiutaci ad aiutare”, divisa in due attività: la “Borsa della spesa Lions” e la “Colletta di prodotti per l’infanzia”.

Le " Borse della spesa Lions" hanno un valore di trenta euro ciascuna e contengono generi alimentari di prima necessità tra cui pasta, riso, pane, biscotti, latte, tè, zucchero, tonno, olio, passata di pomodoro, ma anche qualche ghiottoneria come croissant e confettura di frutta. Per l’acquisto dei beni, i Lions hanno sottoscritto un accordo con diversi esercizi della grande distribuzione nelle tre province. Nella città di Genova si è già effettuata una prima distribuzione a 167 famiglie in collaborazione con la protezione civile comunale e grazie all’impegno del Lions Sergio Gambino. «Il blocco delle attività produttive, indispensabile per rallentare la pandemia, - afferma Alfredo Canobbio, governatore del Distretto Lions 108 IA2 - ha comportato un aggravamento nella situazione economica di molte famiglie, arrivando anche a creare difficoltà per l’acquisto di generi alimentari. Da diversi parti ci viene segnalato un aumento del 30% nelle richieste di aiuto di fronte alle quali, noi Lions, affiancati dai giovani Leo, non potevamo rimanere insensibili. La lotta alla fame, nelle sue diverse manifestazioni, costituisce infatti uno dei grandi service Lions ed alcuni Club hanno già meritoriamente avviato iniziative in questa direzione. Ora anche il Distretto ha deciso di offrire un concreto sostegno al territorio favorendo la partecipazione di tutti i 60 Club e dei loro soci».

La " Colletta di prodotti per l’infanzia"  avviene direttamente nelle farmacie aderenti all’iniziativa che espongono la locandina di riconoscimento con logo Lions e Leo. I clienti possono così acquistare omogeneizzati, biberon, biscotti, salviette per l’igiene, pannolini, giochi per l’apprendimento e altro ancora. La distribuzione dei pacchi e dei prodotti per l’infanzia avviene dai Lions Club tramite strutture come i servizi sociali dei Comuni, la Caritas, la Croce Rossa, la Comunità di Sant’Egidio e altre associazioni di volontariato operanti sul territorio, in grado di garantire efficacia e trasparenza. Nella città di Genova aderiscono all’iniziativa le farmacie comunali, grazie ad un accordo raggiunto con il presidente avv. Massimiliano Cattapani e all’impegno dei lions Marta Brusoni e Matteo Campora. « La catena della solidarietà non si interrompe – prosegue il governatore Canobbio –. e noi Lions proseguiamo il nostro impegno, orgogliosi della generosa raccolta fondi che, nei primi mesi della pandemia, ha già fatto registrare oltre 250.000 euro a livello distrettuale e circa 5 milioni di euro su tutto il territorio nazionale per l’acquisto di apparecchiature sanitarie e dispositivi di protezione».

Tutti coloro che desiderano contribuire al progetto Lions possono versare il loro contributo direttamente sul conto corrente del DISTRETTO LIONS 108 IA2
BANCA INTESA SAN PAOLO
IBAN IT95 W030 6909 6061 0000 0144 163
Indicando nella causale
“Borsa spesa Lions” indicando il proprio nome/club

Chi desidera usufruire di detrazioni fiscali può, invece utilizzare il conto corrente della "ASSOCIAZIONE SOLIDARIETA' LIONS DISTRETTO 108 IA2 ONLUS"
IBAN IT13G0306909606100000159328

Indicando nella causale obbligatoriamente:
“Borsa spesa Lions” - cognome nome / ragione sociale - codice fiscale - comune di residenza

Fonte notizia: "Aiutaci ad aiutare" è una campagna composta da due iniziative (la “Borsa della spesa Lions” e la “Colletta di prodotti per l’infanzia”) a supporto delle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus, le cui richieste di aiuto sono aumentate d


solidarietà |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Covid19, i Lions di Genova, La Spezia e Alessandria donano 250mila euro. Canobbio: «Cifra importante che cresce di giorno in giorno»


Ristoranti Alessandria


FANS OUT 2018: Festival di performance artistiche a Nizza Monferrato ( AT ) sabato 23 giugno 2018


La legalità si serve a tavola......


Ecco i vincitori del Premio Pavese 2016


Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2016 Udine ospita i Green Style Days


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Pomarance, al Parco del Mattatoio uno sleeping concert targato Electropark

Pomarance, al Parco del Mattatoio uno sleeping concert targato Electropark
Un concerto di una notte intera per favorire il viaggio del pubblico tra sonno e dormiveglia. L'evento, in anteprima assoluta, è targato Electropark nel cartellone spettacoli del Festival delle Colline Geotermiche. Ingresso libero Pomarance (PI) – Un concerto live di una notte intera, concepito per modulare il sonno e i sogni del pubblico dormiente fino alle 7 del mattino successivo. Sabato 15 agosto (ore 23) nel Parco del Mattatoio a Pomarance (Pisa) Electropark porta al Festival delle Colline Geotermiche in anteprima assoluta "Sleeping concert – dormendo sotto le stelle" con protago (continua)

È Useless Idea il protagonista del terzo "EPsodio" di Fish & Djs al Mercato dei Pescatori della Darsena

È Useless Idea il protagonista del terzo
Un hybrid set inedito dell'artista audiovisivo Cesare Bignotti, che porta sound tribali e percussioni afro. Apre l'evento lo show di Radio Brioschi. Genova – Ritmi rurali e fritture di pesce, incursioni ambient e pescato del giorno: venerdì 31 luglio (ore 18) tra i banchi del Mercato dei Pescatori della Darsena (Calata Vignoso) torna " Fish & Djs", format targato Electropark che sposa musica elettronica e commercio ittico del territorio. Protagonista del terzo "EPsodio" l'artista audiovisivo Useless (continua)

Fish & Djs, LLL e Radio Brioschi protagonisti del secondo EPsodio

Fish & Djs, LLL e Radio Brioschi protagonisti del secondo EPsodio
Protagonisti del secondo "EPsodio" Andrea Lulli (LLL) e Radio Brioschi. Sabato 25 luglio inaugura il cartellone di concerti in collaborazione, con l'anteprima assoluta di "Unknown" durante il Gezmataz Festival al Porto Antico Genova – Fritture di pesce e atmosfere calde, house music, sonorità post-globali e sapori del territorio: prosegue venerdì 24 luglio (ore 18) al Mercato dei Pescatori della Darsena (Calata Vignoso) " Fish & Djs", con i dj set di Andrea Lulli (LLL) e di Radio Brioschi. Comincia inoltre la serie di concerti di Electropark (electropark.it/) in collaborazion (continua)

Musica elettronica e frittura di pesce: Fish & Djs inaugura il 2020 di Electropark

Musica elettronica e frittura di pesce: Fish & Djs inaugura il 2020 di Electropark
Genova – Un 2020 improntato al territorio e alla sua valorizzazione attraverso la musica elettronica, in attesa della nona edizione di Electropark in programma nel 2021 (electropark.it/). Venerdì 17 luglio (ore 18) tra i banchi del Mercato dei Pescatori della Darsena (Calata Vignoso) va in scena il primo appuntamento di "Fish & Djs", con pescatori e dj ad alzare insieme il (continua)

Covid19, i Lions di Genova, La Spezia e Alessandria donano 250mila euro. Canobbio: «Cifra importante che cresce di giorno in giorno»

Covid19, i Lions di Genova, La Spezia e Alessandria donano 250mila euro. Canobbio: «Cifra importante che cresce di giorno in giorno»
Genova, La Spezia, Alessandria – Dopo un primo intervento dedicato ad aziende ospedaliere, Croce Rossa e attività di volontariato, le donazioni dei Lions del Distretto 108IA2 si ampliano ulteriormente, arrivando a sostenere anche le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus. Un insieme imponente di interventi solidali, che raggiungono una cifra complessiva di oltre 2 (continua)