Home > Informatica > Flowmon Packet Investigator: controllo automatizzato della rete a supporto degli amministratori IT

Flowmon Packet Investigator: controllo automatizzato della rete a supporto degli amministratori IT

scritto da: QuorumPr | segnala un abuso

Flowmon Packet Investigator: controllo automatizzato della rete a supporto degli amministratori IT

Flowmon Packet Investigator offre conoscenze specialistiche integrate uniche nel settore, automatizza l'analisi delle cause alla radice e fornisce suggerimenti per la risoluzione dei problemi


Flowmon Networks, fornitore di soluzioni avanzate per l'intelligence di rete, ha annunciato la disponibilità di Flowmon Packet Investigator, uno strumento per il controllo automatizzato del traffico di rete. Il nuovo prodotto consente ai clienti di risparmiare ore o addirittura giorni di lavoro, passando dall'indagine manuale sui pacchetti a livelli di automazione mai visti prima.

La complessità delle odierne infrastrutture è una autentica sfida per gli amministratori di rete, che cercano risposte efficaci sotto la pressione di tempi, risorse e costi limitati. A volte è necessario investigare più a fondo nelle comunicazioni e condurre un'analisi manuale dei pacchetti per risolvere con successo un problema. Strumenti come Wireshark possono catturare il traffico di rete ma richiedono conoscenze specialistiche per interpretare gli eventi, mentre Flowmon Packet Investigator fa un ulteriore passo avanti, analizza i pacchetti automaticamente e fornisce suggerimenti sulle azioni correttive.

"Siamo impegnati a semplificare la vita dei professionisti IT e Flowmon Packet Investigator è un altro passo avanti nella nostra missione. Gli amministratori possono ora saltare completamente le indagini manuali sugli incidenti e lasciare che la nostra soluzione faccia tutto il lavoro pesante ", afferma Angelo Sbardellini, Sales Manager Italia e Malta  di Flowmon Networks. "Basta catturare il traffico con Flowmon o caricare PCAP da fonti di terze parti, eseguire le analisi automatizzate e ottenere una comprensione immediata del problema e suggerimenti per un rimedio. È veramente semplice."

Flowmon Packet Investigator offre funzionalità di registrazione del traffico on demand a velocità 1G, 10G, 40G e 100G nelle reti cloud, virtuali e fisiche, gestite in remoto da un'unica console di gestione. Ma ciò che lo distingue è il know-how specialistico integrato. Il suo motore di analisi PCAP comprende i protocolli di rete, le loro dipendenze, le specifiche RFC e gli errori. Pertanto, non solo fornisce approfonditi dettagli, ma automatizza l'analisi, valuta gli eventi acquisiti, cerca codici di errore e fornisce spiegazioni e suggerimenti per la soluzione del problema.

Con Flowmon Packet Investigator, gli amministratori possono ridurre drasticamente il tempo medio di risoluzione in casi come:

  . Problemi relativi alla connettività di rete (comunicazione bloccata dal firewall, destinazione non raggiungibile, errori TCP, ecc.)

  . Malfunzionamento o errata configurazione dei servizi di rete critici (ARP, DNS, DHCP)

 . Incompatibilità nella crittografia client / server (versione SSL / TLS, algoritmi di crittografia, certificati, ecc.)

  . Problemi di stack del protocollo dell'applicazione (HTTP, SAMBA, FTP, IMAP, POP, ecc.)


Fonte notizia: https://www.flowmon.com/en/products/software-modules/packet-investigator


smart working | sicurezza | cyber risk | rete | connettività |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gartner inserisce Flowmon tra i vendor di riferimento nella Market Guide for Network Detection and Response 2020


Flowmon disponibile per Azure


Flowmon utilizza il mirroring del traffico cloud privato e virtuale di Amazon per fornire ai clienti informazioni utili sul traffico di rete


Flowmon Networks annuncia la disponibilità di Flowmon ADS 11


Kemp acquisisce Flowmon


Flowmon Networks è Representative Vendor nella Market Guide for NPMD 2020 di Gartner


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Personal Data annuncia la collaborazione con Cato Networks

Personal Data annuncia la collaborazione con Cato Networks
Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione, la continuità operativa e la cybersecurity dei sistemi IT, annuncia la collaborazione con Cato Networks, prima piattaforma SASE al mondo, che converge SD-WAN, sicurezza di rete e Zero Trust Network Access (ZTNA) in un servizio globale e cloud-native. Cato ha aperto la strada alla convergenza di rete e sicurezza nel cloud. Gartner nel 2019 ha coniato con il termine SASE (Secure Access Service Edge) la definizione per una architettura che combina funzioni di sicurezza di rete (come SWG, CASB, FWaaS e ZTNA) con funzionalità WAN per supportare le esigenze dinamiche di accesso sicuro delle organizzazioni. Queste funzionalità vengono eroga (continua)

LexisNexis e Appdetex: alleanza strategica per proteggere i grandi brand europei dalle violazioni

LexisNexis e Appdetex: alleanza strategica per proteggere i grandi brand europei dalle violazioni
Secondo una ricerca Appdetex il rischio è aumentato durante la pandemia COVID-19 e oggi rappresenta il 25% dei casi confermati LexiNexi Legal & Professional, leader mondiale nella fornitura di informazioni e analisi legali, normative e commerciali, e Appdetex, leader mondiale nella protezione dei brand e nella ricerca, analisi e lotta alle violazioni online, annunciano un'alleanza strategica che sfrutta la presenza globale di LexisNexis per offrire le soluzioni best-in-class Appdetex ai (continua)

Personal Data: disponibile iCatalogue, la piattaforma per l'e-commerce B2B

Personal Data: disponibile iCatalogue, la piattaforma per l'e-commerce B2B
Personal Data amplia l'area software gestionale e annuncia la disponibilità di iCatalogue: una piattaforma SaaS per l'e-commerce B2B Personal Data, system integrator del Gruppo Project focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione, la continuità operativa e la cybersecurity dei sistemi IT, annuncia la commercializzazione di iCatalogue, una piattaforma omnicanale basata su cloud che consente la gestione centralizzata delle vendite su tutti i canali B2B,  con un sistema di web order management esteso e perf (continua)

Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità

Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità
Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità e bassa latenza che collega data center, periferia della rete, siti remoti e qualsiasi cloud, con funzioni di segmentazione, in poche ore - o addirittura in pochi minuti - invece che in diversi mesi. Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità e bassa latenza che collega data center, periferia della rete, siti remoti e qualsiasi cloud, con funzioni di segmentazione, in poche ore - o addirittura in pochi minuti - invece che in diversi mesi. Gli utenti possono espandere la capacità della dorsale di rete on demand, a secon (continua)

Personal Data assicura a Bea Technologies continuità e sicurezza dei servizi con lo storage di ultima generazione di NetApp

Personal Data assicura a Bea Technologies continuità e sicurezza dei servizi con lo storage di ultima generazione di NetApp
Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project ha realizzato un progetto che ha permesso a Bea Technologies di semplificare e automatizzare l'infrastruttura IT con lo storage avanzato di NetApp, player di riferimento nel campo dei dati per cloud ibrido. Bea Technologies SPA è una eccellenza italiana che dal 1961 produce filtri e sistemi di filtrazione automatici per il trattamento di liquidi e gas compressi. Grazie a una costante ricerca nel campo delle tecnologie e dei materiali, realizza prodotti all'avanguardia nei settori Life Science, Energy Oil & Gas, Food & Beverage, Air & Gas treatment e Industry. Bea Technologies è (continua)