Home > Cultura > La Grande Guerra raccontata da un giovane bersagliere, a Palermo un evento dedicato alla pubblicazione di Vincenzo Nuccio

La Grande Guerra raccontata da un giovane bersagliere, a Palermo un evento dedicato alla pubblicazione di Vincenzo Nuccio

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

La Grande Guerra raccontata da un giovane bersagliere, a Palermo un evento dedicato alla pubblicazione di Vincenzo Nuccio

La presentazione della pubblicazione, intitolata "Diari di guerra e di prigionia dell'ufficiale dei bersaglieri Enrico Domingo 1915 - 1918" si terrà il 24 settembre alla presenza, tra gli altri, dell'autore e del figlio Leonardo


Diari di guerra e di prigionia dell’ufficiale dei bersaglieri  Enrico Domingo 1915 – 1918 ”:  è il titolo del libro che sarà presentato a Palermo il 24 settembre presso il Salone d’Onore del Tempio Sacrario e Casa del Mutilato in via Alessandro Scarlatti 14, alle 16:30.

Edita da Arti Grafiche Palermitane, la pubblicazione, a cura di Vincenzo Nuccio, è un eccezionale documento che testimonia l’esperienza di un giovane ufficiale nel drammatico contesto bellico a cavallo tra il 1915 e il 1918, definito “la Grande Guerra” , ovvero il conflitto per antonomasia, che costò la vita a tantissimi giovani, distruggendo i loro sogni e progetti.

Il testo, attraverso un approccio narrativo che si rifà alla cronaca degli avvenimenti, pone in rilievo gli alti valori che animarono il protagonista che, seppure alle prese con eventi tragici, non smarrì mai la fiducia nelle istanze dei bersaglieri, a partire dalla piena convinzione della necessità di svolgere il proprio dovere a qualsiasi costo.

L’evento, moderato dalla giornalista Marianna La Barbera, vedrà la presenza dell’autore e la partecipazione, in qualità di relatori, del docente universitario dell’Ateneo di Palermo Manlio Corselli, dello studioso di storia Wil Rothier e di Leonardo Domingo, figlio del protagonista del libro.

Previsti un momento musicale,  a cura di Irene e Giuseppe Gambino, e la lettura di alcuni brani affidata a Federico Ganci.

L’evento culturale ha ricevuto il patrocinio dell’Istituto del Nastro Azzurro, dell’Associazione Nazionale Fante e della Fondazione Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra. 

Guerra | prigionia | Enrico Domingo | Vincenzo Nuccio | Marianna La Barbera | Arti Grafiche palermitane |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vincenzo Paradiso: ruoli professionali ricoperti in ambito privato e pubblico


Mafia City H5: borders set by the mafia bosses that controlled the territory


Fabrizio Palermo: Fortune nomina l’AD e DG DI CDP “Businessperson of the Year”


La carriera di Vincenzo Paradiso, manager attivo nel settore della sicurezza


Intervista della radio La voce della Russia a Vincenzo di Michele ed al suo Io prigioniero in Russia


Il nuovo singolo e il nuovo album di Antonio Zeno


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SEA FAVIGNANA RICEVE IL CERTIFICATO D’ECCELLENZA

SEA FAVIGNANA RICEVE IL CERTIFICATO D’ECCELLENZA
Motivazione dell’assegnazione, “l’adozione di un sistema di gestione integrato per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro, per l’ambiente e l’anti – corruzione” È il certificato di eccellenza che viene consegnato alle aziende che hanno creato una gestione operativa della propria attività integrando tre sistemi di controllo, in conformità alla ISO 14001, alla OHSAS 18001 e alla ISO 37001. Si tratta del "Merit Award", premio che è stato conferito alla Società Elettrica di Favignana dall’Ente di certificazione SGS, riconosciuto da Accredia e leader mond (continua)

GIUSTIZIA MINORILE, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA L’ASSENZA DI RELAZIONI SINDACALI E LA FRAMMENTARIETÀ NEI TERRITORI

GIUSTIZIA MINORILE, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA)  DENUNCIA L’ASSENZA DI RELAZIONI SINDACALI E  LA FRAMMENTARIETÀ NEI TERRITORI
Il segretario nazionale ha inviato una lettera ai vertici del DGMC e dell'EPE Toscana, Sicilia e Lombardia al centro dell’attenzione della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria che, attraverso il segretario nazionale Armando Algozzino, denuncia “comportamenti inammissibili”. da parte dei dirigenti degli U.I.E.P.E (Uffici Interdistrettuali dell’Esecuzione Penale Esterna) e degli U.D.I.E.P.E (Uffici Distrettuali dell’Esecuzione Penale Esterna) . In una lette (continua)

SEA FAVIGNANA DONA UN CONTRIBUTO ALL' ISTITUTO COMPRENSIVO “ANTONINO RALLO” : SERVIRÀ PER RISTRUTTURARE ALCUNI LOCALI INAGIBILI

SEA FAVIGNANA DONA UN CONTRIBUTO ALL' ISTITUTO COMPRENSIVO “ANTONINO RALLO” : SERVIRÀ PER RISTRUTTURARE ALCUNI LOCALI INAGIBILI
La professoressa Guarino, vicario dell’Istituto, ha accolto positivamente anche la possibilità di realizzare, in futuro, iniziative volte all’orientamento e alla formazione di tanti ragazzi di Favignana intenzionati a intraprendere percorsi professionali alternativi alle attività del comparto turistico La scuola quale luogo ideale per sviluppare progetti, ampliare le prospettive e gli orizzonti anche attraverso l’approccio alle innumerevoli innovazioni tecnologiche disponibili, amiche del sapere e “alleate” nella costruzione del futuro.Un tema al quale la Società Elettrica di Favignana presta grande attenzione e che ha rappresentato il motivo principale dell’incontro svoltosi presso l’Istituto C (continua)

Tribunale di Palermo, un altro avvocato positivo al Covid 19. La UILPA chiede all’amministrazione di informare i dipendenti : “Chi ha avuto contatti con il professionista deve fare il test”

Tribunale di Palermo, un altro avvocato positivo al Covid 19. La UILPA chiede all’amministrazione di informare i dipendenti : “Chi ha avuto contatti con il professionista deve fare il test”
Il segretario generale Alfonso Farruggia chiede chiarimenti a tutela dei lavoratori   “Il 7 ottobre, un avvocato del quale non conosciamo le generalità, ha comunicato all’Ordine professionale di Palermo di essere risultato positivo al Covid 19, descrivendo nei minimi dettagli e con lodevole precisione gli uffici e le aule di udienza frequentate negli ultimi dieci giorni”: a comunicarlo è Alfonso Farruggia, segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione Sici (continua)

RIPARTE LO STATO DI AGITAZIONE DEL PERSONALE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE, ANCHE IN SICILIA DIPENDENTI PRONTI ALLA MOBILITAZIONE

RIPARTE LO STATO DI AGITAZIONE DEL PERSONALE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE, ANCHE IN SICILIA DIPENDENTI PRONTI ALLA MOBILITAZIONE
Lo comunica, in una nota, il coordinatore regionale Uilpa Entrate Sicilia Raffaele Del Giudice Nei giorni 8, 12 e 14 ottobre i dipendenti dell'Agenzia delle Entrate sospenderanno l’uso di tutti gli strumenti personali quali hardware, linee internet e telefoni utilizzati nell’espletamento dell’attività lavorativa, come annunciato dalle sigle sindacali Fp Cgil, Cisl Fp, Uilpa, Confsal Unsa e Flp.“Anche in Sicilia – afferma il coordinatore regionale della Uil Pubblica Amministrazione Entrate&n (continua)