Home > Arte e restauro > GIORGIO LAVERI. #HASHTAG #CINQUE

GIORGIO LAVERI. #HASHTAG #CINQUE

scritto da: CSArt | segnala un abuso

GIORGIO LAVERI. #HASHTAG #CINQUE

La nuova stagione espositiva della Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia si apre venerdì 2 ottobre, alle ore 17.00, con #HASHTAG, progetto itinerante dell'artista Giorgio Laveri, curato da David Melis. Per l'occasione, la Galleria si trasformerà in un set fotografico, all'interno del quale i visitatori saranno ritratti dall'artista con l'uso di una polaroid d'epoca.


La nuova stagione espositiva della Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 43) si apre venerdì 2 ottobre, alle ore 17.00, con #HASHTAG, progetto itinerante dell’artista Giorgio Laveri, curato da David Melis.

Dopo la presentazione in anteprima mondiale nello spazio museale Usina del Arte di Buenos Aires, la tappa francese a Vence e gli eventi organizzati a Borgio Verezzi ed Albissola Marina, gli apparecchi fotografici giganti di Giorgio Laveri, interamente realizzati in ceramica, approdano a Reggio Emilia per #HASHTAG #CINQUE.

Per l’occasione, la Galleria Bonioni Arte si trasforma in un set fotografico, all’interno del quale i visitatori sono ritratti dall’artista con l’uso di una polaroid d’epoca. Tutti gli scatti saranno successivamente inseriti all’interno di un catalogo che racchiuderà i diversi momenti espositivi.

Un’occasione per incontrare l’artista, approfondire la sua ricerca e prendere attivamente parte ad un progetto inedito, in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti.

Attraverso la ceramica, il suo mezzo espressivo d’elezione, passando per il cinema, il teatro e la sperimentazione interdisciplinare, dal 1972 al 2019 Giorgio Laveri ha presentato oltre trecento eventi in Italia e nel mondo. La collaborazione stabile con alcune delle più importanti gallerie d’arte italiane ed estere ha permesso, inoltre, una capillare diffusione del suo lavoro. La conoscenza della scultura ceramica deriva, in particolare, dalla storica appartenenza di Giorgio Laveri alla colonia artistica di Albisola, conosciuta e apprezzata a livello internazionale.

Tra le recenti mostre, si segnalano: Giorgio Laveri e Mario Schifano - #HASHTAG #QUATTRO #ISTANTANEA (Balestrini Centro Cultura Arte Contemporanea, Albissola Marina, Savona, 2020), #HASHTAG #TRE (Citriniti Arte Contemporanea, Borgio Verezzi, Savona, 2020), #HASHTAG #DUE (Art Metro, Vence, Francia, 2020), #HASHTAG #UNO (Usina del Arte, Buenos Aires, Argentina, 2020), Insert Coin (Balestrini Centro Cultura Arte Contemporanea, Albissola Marina, Savona, 2019), Fair Play, ArtePadova (RossovermiglioArte, 2019), Game is not over (Castello Baronale di Minturno, Latina, 2019), Blow-Up (Bonioni Arte, Reggio Emilia, 2019), Ceramiche per tutti i giorni (Galleria Lara & Rino Costa Arte Contemporanea, Valenza, Alessandria, 2019).

Sarà possibile visionare le opere di Giorgio Laveri ed accedere al set fotografico venerdì 2 ottobre dalle ore 17.00 alle 20.00, sabato 3 e domenica 4 ottobre con orario 10.00-13.00 e 16.00-20.00. Ingresso libero. È possibile fissare un appuntamento per garantirsi una visita esclusiva. Per informazioni e prenotazioni: T. +39 0522 435765, M. +39 338 40005234, www.bonioniarte.it, info@bonioniarte.it, www.facebook.com/bonioniarte,  www.instagram.com/bonioniarte.  


Fonte notizia: http://www.bonioniarte.it/


Giorgio Laveri | David Melis | Bonioni Arte |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Dream team. 9 artisti a confronto


Come configurare una telecamera sul PC


Perché utilizzare gli hashtag su Instagram?


I Re Magi Precari protagonisti assoluti del web


Quali hashtag funzionano su Instagram?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Massimiliano Galliani e Michelangelo Galliani. Hybris

Massimiliano Galliani e Michelangelo Galliani. Hybris
Massimiliano Galliani e Michelangelo Galliani Profeti in Patria a Montecchio Emilia con la mostra Hybris, a cura di Alberto Zanchetta A Montecchio Emilia (Re), dal 6 novembre 2021 al 27 marzo 2022 torna la rassegna “Profeti in patria – Cammini d’artista a Montecchio Emilia”, la cui sesta edizione sarà dedicata agli artisti Massimiliano Galliani e Michelangelo Galliani. Inaugurato nel 2015 e sostenuto nel 2021 anche dal contributo della Regione Emilia Romagna, il progetto “Profeti in Patria” è stato fortemente voluto dal (continua)

A riveder le stelle

A riveder le stelle
Mostra d'arte contemporanea a cura di Barbara Codogno, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova in collaborazione con “The Bank Contemporary Art Collection” di Antonio Menon. A riveder le stelle è una mostra d’arte contemporanea che l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova organizza dal 30 ottobre 2021 al 30 gennaio 2022 al Museo Eremitani, in collaborazione con “The Bank Contemporary Art Collection” di Antonio Menon. Realizzata in occasione del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri e curata da Barbara Codogno, l’esposizione dialogherà ideal (continua)

Mauro Staccioli. [re]action

Mauro Staccioli. [re]action
La grande scultura contemporanea a Soliera La grande scultura contemporanea torna a Soliera (Mo) con Mauro Staccioli (Volterra, 1937 – Milano 2018), considerato uno dei principali scultori italiani del secolo scorso, le cui opere sono collocate in spazi aperti e raccolte pubbliche di tutto il mondo. Curato da Lorenzo Respi, il progetto prevede l’allestimento della mostra Mauro Staccioli. [re]action, dal 30 ottobre 2021 al 30 gennaio 2 (continua)

JACQUES TOUSSAINT. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987

JACQUES TOUSSAINT. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987
Arte e design al CAMeC della Spezia con la mostra monografica "Jacques Toussaint. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987", a cura di Giosuè Allegrini e Marzia Ratti. In esposizione, circa sessanta opere dell'artista-designer francese, residente in Italia ormai da più di cinquant'anni. Arte e design al CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia che, dal 28 ottobre 2021 al 27 febbraio 2021, ospiterà la mostra monografica Jacques Toussaint. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987, a cura di Giosuè Allegrini e Marzia Ratti, con circa sessanta opere dell’artista-designer francese, residente in Italia ormai da più di cinquant’anni. L’esposizione, che sarà aper (continua)

Ultraromanticismo. Il post umano, tra inquietudini e abbandono

Ultraromanticismo. Il post umano, tra inquietudini e abbandono
I temi cari del Movimento romantico indagati da una cinquantina di artisti contemporanei che propongono nuovi percorsi di ricerca attraverso "Ultraromanticismo. Il post umano, tra inquietudini e abbandono", collettiva in sei atti alla scoperta di luoghi storici e sedi museali in provincia di Modena. Nella provincia “romantica” di Modena, che tra la fine del ‘700 e per tutto l’800 ha vissuto un periodo di forte sviluppo culturale attraverso le arti e l’archeologia, andrà in scena, dal 17 ottobre 2021 al 16 gennaio 2022, “Ultraromanticismo. Il post umano, tra inquietudini e abbandono”, esposizione collettiva in sei atti che condurrà lo spettatore alla scoperta delle sedi museali e dei teso (continua)