Home > Lavoro e Formazione > Safety Partner: sicurezza e salute dei lavoratori con la digitalizzazione del mondo del lavoro

Safety Partner: sicurezza e salute dei lavoratori con la digitalizzazione del mondo del lavoro

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

Safety Partner: sicurezza e salute dei lavoratori con la digitalizzazione del mondo del lavoro


Il processo di digitalizzazione sta inesorabilmente trasformando anche il mondo del lavoro, cambiandone tempi, luoghi e modalità: quali benefici porta? E quali rischi può comportare per chi lavora in azienda?

Milano, novembre 2020 – Nell’era della cosiddetta Gig Economy sono sempre di più i lavoratori digitali, cioè coloro che operano in aziende perlopiù funzionanti tramite piattaforme digitali.

Già nel 2018 era stata stilata una proposta di legge sul tema delle norme per la tutela e la sicurezza dei lavoratori digitali, che comprendeva sia tutele di tipo previdenziale che di natura assistenziale, che andavano dalla formazione specifica in materia di salute conferita dall’azienda ai suoi operatori fino alla puntuale informazione, da parte del datore di lavoro, circa tutti i possibili rischi in cui il lavoratore può incorrere svolgendo la propria mansione. 

Veniva richiesta inoltre una disposizione volta a tutelare la dignità e la sicurezza della persona, rendendo più trasparente il mercato e contrastando lo sfruttamento. Le aziende, infine, venivano incaricate di assicurare i propri lavoratori contro le malattie legate alla professione e agli infortuni sul lavoro, oltre a tutelare la maternità, la paternità e a garantire un’adeguata liquidazione.

L’ente Eu-Osha ha recentemente pubblicato una ricerca sul tema della salute e della sicurezza sul lavoro al tempo della digitalizzazione, analizzando come l’intelligenza artificiale stia mutando radicalmente le vite e le abitudini dei consumatori, ma anche di coloro che lavorano in aziende operanti tramite piattaforme digitali. 

Viene mostrato l’impatto delle tecnologie digitali sulla vita dei lavoratori e dei consumatori in un arco temporale che va da oggi al 2025, analizzando l’enorme potenziale della digitalizzazione e come poterlo ottimizzare, mantenendo l’ambiente di lavoro sicuro e con condizioni lavorative sempre migliori.

Nella ricerca si spiega chiaramente come ancora non sia chiaro né totalmente prevedibile l’effetto che i processi di digitalizzazione, come ad esempio la stampa 3D, l’intelligenza artificiale (A.I.) o i big data avranno nel breve futuro sui lavoratori, ma è importante studiare questa materia per poter garantire agli operatori del settore le tutele adeguate per quanto riguarda la salute e la sicurezza sul lavoro.

Safety Partner

safety partner | sicurezza sul lavoro | digitalizzazione processi aziendali |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Safety Lighting: l’illuminazione di sicurezza in ambito industriale


Facciamo luce sulla sicurezza nei luoghi di lavoro


Safety BarCamp: un nuovo modo di apprendere la sicurezza


L’illuminazione per prevenire i rischi di incidenti con i carroponti


Rivoluzionare la formazione con il Safety Barcamp 2020


La nuova formazione: presente e futuro del Safety BarCamp


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MedicAir Healhcare e Hippocrates collaborano per la diagnosi e la cura della Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno

MedicAir Healhcare e Hippocrates collaborano per la diagnosi e la cura della Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno
La collaborazione per diagnosticare i disturbi del sonno durante il COVID-19 in maniera semplice e, soprattutto, sicuraMilano, novembre 2020. MedicAir Healthcare - con la sua fitta rete di professionisti sanitari dislocati su tutto il territorio nazionale - e Hippocrates Holding, proprietaria di oltre 120 farmacie nel Nord e Centro Italia, hanno avviato un’importante attività di collaborazione per (continua)

Pellet Black Friday 2020: offerte e novità di Pellet1

Pellet Black Friday 2020: offerte e novità di Pellet1
Il Black Friday 2020 di Pellet1 si terrà tra il 23 e il 27 novembre e il noto ecommerce di pellet è pronto a partecipare con grandi sconti sul pellet fino al 30% e opportunità di pagamenti rateizzati a tasso zero con Soisy.Anche quest’anno il Black Friday 2020 si preannuncia ricco di super sconti e occasioni da non lasciarsi sfuggire: Pellet1, l’e-commerce leader nella vendita di pellet per il ris (continua)

Spada Media Group: le figure essenziali per una buona gestione dei canali social aziendali

Spada Media Group: le figure essenziali per una buona gestione dei canali social aziendali
Gli esperti di Spada Media Group, storica agenzia pubblicitaria, spiegano quali sono le figure chiave per garantire una presenza sui social a livello professionale.Milano, novembre 2020 – Possedere uno smartphone e aprire un profilo non basta per poter gestire i social network a livello professionale. Lo confermano anche gli esperti di Spada Media Group, agenzia pubblicitaria con sede a Sesto San (continua)

Safety Partner - Tutela dei videoterminalisti: quali sono le responsabilità del datore di lavoro?

Safety Partner - Tutela dei videoterminalisti: quali sono le responsabilità del datore di lavoro?
Le persone che lavorano con i videoterminali devono essere tutelate, da parte delle aziende, per quanto concerne i rischi che possono correre a causa della loro attività. La legge ha stabilito alcune norme in materia, che i datori di lavoro devono rispettare.Milano, novembre 2020 – Sempre di più sono ormai coloro che lavorano attraverso un videoterminale, cioè perlopiù lo schermo di un computer – (continua)

Mondoflex ci spiega come prendersi cura al meglio di un materasso

Mondoflex ci spiega come prendersi cura al meglio di un materasso
Un buon materasso è un elemento fondamentale per il nostro riposo, ma è necessario sapere come pulirlo, come prendersene cura ed eventualmente come riporlo correttamente per conservarlo nel suo stato ottimaleOttobre 2020 – È ormai noto che per dormire bene è importante, tra le altre cose, coricarsi su un materasso di alta qualità. Dopo aver scelto e acquistato il modello che ritenete migliore per (continua)