Home > Pubblica amministrazione > CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE DI SERVIZIO DI MISSIONE

CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE DI SERVIZIO DI MISSIONE

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE DI SERVIZIO DI MISSIONE

Agli inizi del mese di ottobre, una delegazione sindacale della UILPA Polizia Penitenziaria, capeggiata dal segretario nazionale Armando Algozzino, aveva già effettuato una visita presso la struttura: erano emersi disagi e criticità






L’area amministrativa contabile della Casa Circondariale Petrusa di Agrigento versa in una condizione di disfacimento.

È l’accusa che Armando Algozzino, segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria, rivolge alla direzione dell’Istituto, intervenendo in merito alla mancata remunerazione delle spettanze del servizio di missione compiuto dal personale della Polizia Penitenziaria.

Nello specifico, l’esponente sindacale accusa i vertici della Casa Circondariale di non avere provveduto alla liquidazione delle competenze per le unità del Nucleo Piantonamenti e Traduzioni in servizio ad Agrigento.

“Il personale attende dal mese di gennaio del 2020 – spiega – l’erogazione di quanto dovuto dall’amministrazione”.

Una lamentela che il segretario ha messo nero su bianco, in una lettera indirizzata ai vertici nazionali del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – inclusa la direzione generale del personale e delle risorse – e al Provveditorato regionale dell’Amministrazione Penitenziaria in Sicilia.

 “L’attuale dirigenza – si legge nella nota siglata da Algozzino – malgrado le reiterate sollecitazioni che risalgono al momento in cui si è insediata, non ha mai provveduto a ricercare soluzioni per riparare alle inadempienze ancora in atto”.

“Malgrado l’intervento diretto del Provveditorato, volto al recupero delle somme maturate – precisa  – ad oggi i poliziotti penitenziari attendono ancora che l’inadempienza sia sanata”.

 “Una situazione incresciosa – si legge a conclusione della nota – che deve essere risolta al più presto: in caso contrario, la UILPA Polizia Penitenziaria non esclude il ricorso alle vie legali per garantire i diritti al personale in servizio presso l’Istituto”.

Nel mese di ottobre, Armando Algozzino aveva visitato la struttura penitenziaria agrigentina congiuntamente a una delegazione composta, tra gli altri, da Gioacchino Veneziano e Calogero Speziale, rispettivamente segretario regionale e provinciale della UILPA Polizia Penitenziaria.

Nel corso dell’iniziativa sindacale, erano emersi molteplici disagi già da tempo nel mirino della sigla e segnalati, anche in questo caso, ai vertici del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.

In quell’occasione, il segretario nazionale aveva puntato l’indice contro l’abbandono della struttura, interessata da diverse carenze di tipo manutentivo e dall’assenza di un’adeguata sanificazione degli ambienti, malgrado l’emergenza sanitaria legata al Covid 19 in atto.

Criticità che si affiancano alla carenza di personale e ai turni estenuanti ai quali le unità in servizio sono sottoposte.

Agrigento | Petrusa UILPA | Polizia Penitenziaria | Armando Algozzino | Calogero Speziale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CARCERE PETRUSA DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA L’INADEGUATEZZA DELLA STRUTTURA E I CARICHI DI LAVORO ECCESSIVI


Catania, Piazza Lanza : cinque aggressioni in un mese


Lettera aperta di Antonello De Pierro,il poliziotto giornalista aggredito dal boss Spada e punito paradossalmente dalla Polizia


CASA CIRCONDARIALE “BICOCCA”, PERSONALE IN STATO DI AGITAZIONE


CATANIA, ARMANDO ALGOZZINO RICONFERMATO SEGRETARIO GENERALE DELLA UILPA. "PUBBLICO IMPIEGO SPINA DORSALE ED ESPRESSIONE DEMOCRATICA DEL PAESE"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

REFERENDUM E RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, GIURISTI SICILIANI A CALTANISSETTA PER ILLUSTRARE LE RAGIONI DEL SÌ

REFERENDUM E RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, GIURISTI SICILIANI A CALTANISSETTA PER ILLUSTRARE LE RAGIONI DEL SÌ
L'incontro si terrà martedì 24 maggio nella Sala Convegni della Fondazione "Testasecca" , in viale della Regione 1, a partire dalle 16:30 Il referendum sulla Giustizia fissato per il prossimo 12 giugno si avvicina e il Comitato dei Giuristi siciliani per il sì organizza e promuove un'iniziativa a Caltanissetta, alla presenza di esponenti del mondo politico e istituzionale.L'incontro si terrà martedì 24 maggio nella Sala Convegni della Fondazione "Testasecca" , in viale della Regione 1, a partire dalle 16:30.I lavori saranno introdot (continua)

Uil Pubblica Amministrazione Palermo e Sicilia, Alfonso Farruggia riconfermato segretario generale

Uil Pubblica Amministrazione Palermo e Sicilia,   Alfonso Farruggia riconfermato segretario generale
Della segreteria territoriale fanno parte Raffaele Del Giudice, Fortunato Conti, Enrico Sanzo, Claudio Sucato, Antonio Borzilleri e Rosalia Falcone. Ad affiancare Alfonso Farruggia nell'ambito della segreteria regionale, invece, saranno Armando Algozzino, Gioacchina Catanzaro, Gesualda Iudicelli e Antonio Setola. Alfonso Farruggia è stato riconfermato segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo e della Sicilia.Rieletto all'unanimità, guiderà l'organizzazione sindacale per i prossimi quattro anni.Lo hanno sancito i due congressi, territoriale e regionale, tenutisi a Palermo all'Astoria Palace, alla presenza, tra gli altri, del segretario generale della Uil Sicilia Luisella Lionti (continua)

PIERA CORDARO (FRATELLI D'ITALIA) PRESENTA UFFICIALMENTE LA CANDIDATURA AL CONSIGLIO COMUNALE DI PALERMO

PIERA CORDARO (FRATELLI D'ITALIA) PRESENTA UFFICIALMENTE LA CANDIDATURA AL CONSIGLIO COMUNALE DI PALERMO
L'appuntamento elettorale si terrà nei locali dell'Astoria Palace Hotel, in via Montepellegrino 62: un'occasione di confronto e scambio di idee, all'insegna della democrazia partecipata e della condivisione Sabato 21 maggio alle 17:30 Piera Cordaro incontrerà elettori e simpatizzanti per illustrare la candidatura alle ormai prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale di Palermo, che si svolgeranno domenica 12 giugno.L'appuntamento elettorale si  terrà nei locali dell'Astoria Palace Hotel, in via Montepellegrino 62: un'occasione di confronto e scambio di idee, all'insegna della d (continua)

UIL PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, A PALERMO LA CELEBRAZIONE DEI CONGRESSI TERRITORIALE E REGIONALE

UIL PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, A PALERMO LA CELEBRAZIONE DEI CONGRESSI TERRITORIALE E REGIONALE
Intervento di Luisella Lionti, segretario generale della Uil Sicilia e conclusioni di Sandro Colombi,segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione nazionale "Protagonisti per il miglioramento della pubblica amministrazione, il motore dell'Italia": è il titolo che accomuna i due congressi della UilPa, provinciale di Palermo e regionale della Sicilia, in programma per il 21 maggio.  I lavori si terranno all'Astoria Palace Hotel in via Montepellegrino 62 a Palermo, a partire dalle 9:30.Si tratta, nello specifico, del sesto congresso territorial (continua)

"ESTATE IN ARTE CARINI 2022" , PRENDE IL VIA AL CASTELLO LA RASSEGNA A CURA DI "SICILY EVOLUTION EVENTS"


La kermesse, patrocinata dal Comune di Carini, prevede un fitto e articolato calendario di appuntamenti pomeridiani e serali di arte e cultura che si terranno nei mesi di giugno e luglio "Estate in Arte Carini 2022": è il titolo della manifestazione a cura di "Sicily Evolution Events" che prenderà il via sabato 14 maggio nel luogo simbolo del Comune in provincia di Palermo, il Castello "La Grua -Talamanca" in corso Umberto I.La presentazione ufficiale, in programma per le 17:30, vedrà Antonella Giotti nel ruolo di conduttrice e l'inaugurazione di due importanti personali (continua)