Home > News > LE CHIESE DI SCIENTOLOGY IN VIDEO CONFERENZA PER LA FRATELLANZA CON CHI NE HA PIU' BISOGNO

LE CHIESE DI SCIENTOLOGY IN VIDEO CONFERENZA PER LA FRATELLANZA CON CHI NE HA PIU' BISOGNO

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

LE CHIESE DI SCIENTOLOGY IN VIDEO CONFERENZA  PER LA FRATELLANZA CON CHI NE HA PIU' BISOGNO

Proficuo momento di confronto e dialogo quello organizzato sabato pomeriggio dalle Chiese di Scientology italiane per ricordare la settimana dell’armonia interreligiosa.


Fedi diverse e gruppi di volontariato si sono trovati online  

per l’armonia interreligiosa e per soccorrere i terremotati della Croazia 

 

Proficuo momento di confronto e dialogo quello organizzato sabato pomeriggio dalle Chiese  di Scientology italiane per ricordare la settimana dell’armonia interreligiosa. 

 

Insieme ai fedeli di Scientology in rappresentanza delle chiese di Brescia, Cagliari, Milano, Roma, Padova, Pordenone e Torino, vi hanno preso  parte i rappresentanti della comunità Sikh, della Soka Gakkai, dell’Universal Peace Federation, dell’Islam e del cattolicesimo, tutti concordi sul fatto che le diversità innate in ogni essere umano, che si manifestano in modi di pensare, di credere e di vivere tanto disparati,  siano irrinunciabili qualità che sono motivo di unione per il reciproco arricchimento intellettuale e spirituale. 

 

Parte dell’incontro è stata riservata alla drammatica situazione che stanno vivendo decine di migliaia di croati che, in pieno inverno, sono rimasti senza un tetto, senza corrente e alcuni anche senza acqua a causa del devastante terremoto del 29 dicembre scorso. 

 

“I nostri vicini hanno bisogno di molte cose in questo momento”, ha detto Ettore Botter, padovano, ministro volontario di Scientology dal 2001, che è stato per due settimane nella zona maggiormente colpita dal terremoto. “In particolare servono vestiti adatti all’inverno, indumenti intimi, stufette, prolunghe per portare la corrente elettrica ai rifugi di fortuna ed elettrodomestici.” 

 

L’attività di raccolta di beni necessari ai terremotati croati è cominciata da settimane grazie al gruppo dei volontari di protezione civile della comunità di Scientology, Pro.Civi.Co.S.. Il ritorno in Croazia per recapitare quanto sarà raccolto è previsto per la fine di febbraio, ma l’attività di soccorso continuerà anche nelle settimane successive. 

  

Chiunque volesse contribuire può contattare Ettore 393 3332499 

Croazia | Ministri Volontari | Terremoto | scientology | la settimana dell’armonia interreligiosa |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.
E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isah una scuola locale. E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isahuna scuola locale.I volontari di Gioventù per i diritti umani di Macerata, impegnati attivamente nella divulgazione dei diritti umani, in collegamento con le Nazioni Unite e con ambasciatori per i diritti umani in molte ar (continua)

SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.

SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.
A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. C'è ancora bisogno di voi!A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. L’iniziativa che si ripete dopo le festività natalizie, ha lo scopo di sostenere e di far sentire le persone che stanno attraversando momenti di difficoltà meno sole e partecipi alla vita della co (continua)

AIUTI PER LA POPOLAZIONE COLPITA DAL TERREMOTO IN CROAZIA CHE TENTA DI RINASCERE

AIUTI PER LA POPOLAZIONE COLPITA DAL TERREMOTO IN CROAZIA CHE TENTA DI RINASCERE
Gli abitanti delle zone della contea di Sisak Moslavina guardano al futuro con tanta voglia di ricostruire e di sostenersi Gli abitanti delle zone della contea di Sisak Moslavina guardano al futuro con tanta voglia di ricostruire e di sostenersi Continua la raccolta di beni di prima necessità per la popolazione terremotata delle città di Petrinja e Glina, nella contea di Sisak e Moslavina in Croazia. L’iniziativa nazionale, parte dalla squadra permanente di Ministri Volontari di Scientology per interventi in Caso (continua)

Volontari di Scientology incentivano i cittadini all’uso di un adeguato uso dei protocolli

Volontari di Scientology incentivano i cittadini all’uso di un adeguato uso dei protocolli
COME MANTENERE SE STESSI E GLI ALTRI IN BUONA SALUTE: continua la sensibilizzazione a Padova con i materiali del Centro Risorse per la Prevenzione. COME MANTENERE SE STESSI E GLI ALTRI IN BUONA SALUTE: continua la sensibilizzazione a Padova con i materiali del Centro Risorse per la Prevenzione.All’inizio del 2020, l’anno ha preso una svolta. E il mondo è arrivato ad un punto morto. E ancora oggi ne stiamo affrontando le conseguenze.Per affrontare la pandemia, da maggio scorso, i Ministri Volontari di Scientology sono partiti da ogni Chiesa de (continua)

VOLONTARIATO: OPUSCOLI DI PREVENZIONE PER I CITTADINI DEL QUARTIERE ARCELLA

VOLONTARIATO: OPUSCOLI DI PREVENZIONE PER I CITTADINI DEL QUARTIERE ARCELLA
INSISITERE SUL CORRETTO USO DEI PROTOCOLLI: CONSIGLI UTILI DEL CENTRO RISORSE PER LA PREVENZIONE DELLA CHIESA DI SCIENTOLOGY INSISITERE SUL CORRETTO USO DEI PROTOCOLLI: CONSIGLI UTILI DEL CENTRO RISORSE PER LA PREVENZIONE DELLA CHIESA DI SCIENTOLOGY Continua l’attività di prevenzione a Padova ad opera dei volontari di Scientology impegnati a consegnare opuscoli informativi ai negozianti su Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute. Oltre a mettere a disposizione gli opuscoli alla clientela dei commercian (continua)