Home > Altro > TROPPA MERCE IN MAGAZZINO? NON BUTTARLA, CONVERTI LA MERCE INVENDUTA IN COMUNICAZIONE CON IL BARTER!

TROPPA MERCE IN MAGAZZINO? NON BUTTARLA, CONVERTI LA MERCE INVENDUTA IN COMUNICAZIONE CON IL BARTER!

scritto da: Sofia D. | segnala un abuso

TROPPA MERCE IN MAGAZZINO? NON BUTTARLA, CONVERTI LA MERCE INVENDUTA IN COMUNICAZIONE CON IL BARTER!

Sapete quanta merce va al macero ogni anno? 15 miliardi soltanto di cibo buttato! Impossibile immaginare quanti prodotti vengano buttati considerando ogni settore della produzione italiana e non. Una risposta intelligente e antispreco sembrerebbe essere la pubblicità in cambio merce, o barter.


Barter significa baratto: un’azienda fornisce dei prodotti (solitamente ciò che vende o produce) ad un’agenzia di bartering in cambio di pubblicità di pari valore.
I prodotti valutati e ricevuti dal barter verranno ricollocati sul mercato, redistribuiti in base a canali specifici, ossia punti vendita riservati unicamente a chi opera nel settore pubblicità in cambio merce.

Rivolgendosi alle barter media agency è possibile usufruire di campagne pubblicitarie sempre nuove. Il modo di fare marketing pubblicitario è cambiato e negli ultimi anni internet e i social media hanno rivoluzionato le strategie.

Una delle agenzie più conosciute in Italia è Atlas Group S.p.A, che vanta collaborazioni decennali con alcuni dei più grandi marchi Italiani ed esteri. (come ad esempio Moreschi, Damiani, Mr. Wonderful, Leone Apparel 1947, Rodo, WetBrush, Hairdo e tanti altri)

Atlas Group S.p.A. – Centro Media e Barter – offre dal 1987 servizi diversi e distinti, ma strettamente connessi,
che spaziano e orbitano intorno ad un centro comune.


Passione, professionalità ed esperienza sono i propulsori di un’azienda che mette a disposizione una pluralità di persone, competenze e strumenti in totale sinergia con una strategia condivisa per un unico obiettivo: valorizzare la vostra comunicazione con soluzioni personalizzate. Conoscenze specifiche e attività di networking sono le caratteristiche distintive con le quali Atlas Group affronta la comunicazione del futuro e le sue sfide, online e offline.

 

Link al sito:
https://www.atlasgroup.it

 


Fonte notizia: https://www.atlasgroup.it


pubblicità | comunicazione | media | barter |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come acquistare dalla Cina e risparmiare con i gruppi d'acquisto


Acquistare su Alibaba è sicuro? Ecco come evitare problemi


Come spedire merce dalla Cina direttamente ai magazzini Amazon


Aliexpress e dogana: come comportarsi.


Article NameFranco Fabbrica e importazioni dalla Cina: differenze tra FOB e EXW


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UNO SCAMBIO DI SUCCESSO CON IL CAMBIO MERCE PUBBLICITARIO - ATLAS GROUP SPA

UNO SCAMBIO DI SUCCESSO CON IL CAMBIO MERCE PUBBLICITARIO - ATLAS GROUP SPA
Pubblicità e promozione devono adattarsi alle mutazioni dei mezzi di comunicazione. Strumenti, linguaggi e codici ciclicamente si rinnovano e propongono nuove sfide. Il nostro sistema di competenze comunicanti è pensato per affrontarle e per contribuire a quel cambiamento. Cross medialità e integrazione sono il nostro scenario di riferimento, ma anche un aspetto fondamentale della nostra identità. In Atlas Group sperimentiamo e viviamo la trasformazione dei media per creare la strategia di comunicazione più opportuna. Acquistare i beni in stock delle aziende-clienti e collocarli sul mercato attraverso canali di vendita sicuri e garantiti, anche all’estero.Queste operazioni possono riguardare anche grandi volumi di merce, movimentati in accordo con le esigenze commerciali aziendali, concordando i canali distributivi, la strategia e le eventuali azioni di marketing.Grazie a una solida struttura commerciale e di m (continua)

LEONE 1947 APPAREL

LEONE 1947 APPAREL
Leone 1947 Apparel è il brand di abbigliamento sportivo che conserva la storicità del brand Leone 1947 con un'attenzione per le ultime tendenza sporty-fashion.  Il nuovo brand prende sì ispirazionr dal mondo del pugilato e degli sport da ring- radici indelebili del marchio - ma anche dalle novità che gravitano attorno a tutte le discipline fitness, e si apre al pu (continua)