Home > Altro > Ad Altrove Ristorante a Roma La Cena della Legalità di Filippo Cogliandro

Ad Altrove Ristorante a Roma La Cena della Legalità di Filippo Cogliandro

Ad Altrove Ristorante a Roma La Cena della Legalità di Filippo Cogliandro
Cena della Legalità Altrove Ristorante Roma 23 maggio 👉Mercoledì 23 maggio Altrove Ristorante organizza la Cena della Legalità in occasione della #Giornata Della Legalità, della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie Mani che si incontrano, mani di uomini che lavorano ed esprimono la loro arte attraverso il cibo, mani che si stringono in un emblematico abbraccio, uomini che amano il loro paese, e attraverso il cibo e la creatività nel comporlo, formulano insieme un messaggio di legalità e speranza. ma anche rispetto e difesa dell'ambiente: la Chef Claudia Massara e lo Chef Filippo Cogliandro - Chef Patron del ristorante L'A Gourmet L'Accademia di Reggio Calabria, prepareranno a 4 mani “La Cena della Legalità”. Filippo Cogliandro e Claudia Massara, 4 mani insieme per una sera dove i sapori e i colori della Calabria si sposano con il mondo dalla cultura multietnica in uno spazio bellissimo nel Quartiere Ostiense di Roma, un viaggio nelle tradizioni del mondo, dove i sogni di tanti giovani si intersecano con quelli che amano viaggiare tra i sapori, in tutto il mondo. Il progetto delle Cene della Legalità nasce nel 2013 per raccontare, con un tour nelle città italiane e all’estero, il lavoro dello chef calabrese che si è ribellato alla logica del pizzo. Attraverso queste cene, Cogliandro abbina la sua cucina a quella di uno chef che lo ospita... così il cibo diventa il mezzo per raccontare e diffondere storie ed emozioni al pubblico e affermare la cultura della legalità e della giustizia sociale. Legalità come etica ma anche cura e rispetto del territorio, infatti alcune portate di questo menù verranno realizzate con prodotti di cooperative che si impegnano nel contrasto al sistema mafioso come le lenticchie di Libera Terra e il pomodoro di Funky Tomato. E poi tante storie dietro Altrove, che ha come claim Porte aperte sul mondo : la storia di Altrove inizia da molto lontano, un racconto fatto di tanti racconti: quelli di persone che a loro volta arrivano da lontano, da terre difficili, zone di conflitto o di povertà assoluta, ma a volte anche da zone disagiate delle nostre città. Perché la storia di questo ristorante è la storia di un progetto molto grande. che include formazione e inserimento al lavoro, integrazione sociale e autosufficienza economica, praticamente un’attività di ristorazione a tutto tondo ma anche centro di aggregazione giovanile gestito dal Cies (Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo), che si occupa di sostegno allo studio, attività ricreative, insegnamento della lingua italiana, avviamento al lavoro con corsi professionali..... e sono storie di ragazzi arrivati da tutto il mondo e sarebbero tutte da raccontare: c'è Khoudia che viene dal Senegal che a luglio ha iniziato un percorso professionale presso Yugo Fusion Bar; Sarah, nata in Italia da genitori filippini, oggi al Korean BBQ Galbi, o Mohammed dall'Egitto che lavora alla pizzeria Al Ferro. La serata avrà inizio alle 19.30 con un brindisi di benvenuto e una breve introduzione di Elisabetta Melandri, Presidente del Cies Onlus. A seguire due testimonianze: quella di Danilo Chirico, giornalista, scrittore, autore e Presidente dell'Associazione antimafie daSud, e quella dell’autrice Giulia Minoli che presenterà un estratto del documentario "Dieci storie proprio così" realizzato da lei e da Emanuela Giordano. A seguire, la presentazione dell’ospite lo Chef Filippo Cogliandro e del suo progetto L’A Gourmet, l’Accademia calabrese che aderisce all’Alleanza Slow Food dei Cuochi: una rete di oltre 700 chef di osterie, ristoranti, bistrot e cucine di strada che sostengono i piccoli produttori custodi della biodiversità. La parola andrà poi agli ospiti padroni di casa, la Chef Claudia Massara e alla brigata di Altrove, che racconteranno il nostro progetto e l’ideazione del menu della serata. Altrove Ristorante via Benzoni 34, 00154 Roma

filippo cogliandro | food | legalita | altrove ristorante |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La legalità si serve a tavola......


Conferenza stampa Progetto Cucina Solidale 21 aprile ore 11.00 Ristorante L'ACCADEMIA GOURMET


INCONTRIAMOCI ad Anzio II edizione, Attraverso Le Pieghe del Tempo


La Campania si arricchisce di grandi chef titolati


DA REGALI IDEALI TANTE IDEE PER RENDERE IL NATALE UN’ESPERIENZA DAVVERO UNICA


A Pasqua risparmia con la Gift Card Poinx


 

I più cliccati

Stesso autore

EnoArte per la nuova Mercedes Classe A

EnoArte per la nuova Mercedes Classe A
A FIRENZE ARTE E TECNOLOGIA la nuova Classe A della GMG Mercedes e l’EnoArte di Elisabetta Rogai “Ehi Mercedes !” allegria ed ironia per una ventata d’aria nuova – a sorpresa - per la quarta generazione della baby Benz, dove la tecnologia è l’elemento chiave del rinnovamento con un inedito infotainment e un motore entry level e dunque entrare in un nuovo mondo interagendo con la propria aut (continua)

A Reggio Calabria il San Giorgio 2018 a Filippo Cogliandro

A Reggio Calabria il San Giorgio 2018 a Filippo Cogliandro
A Reggio Calabria Al Teatro Francesco Cilea il San Giorgio 2018 In Italia dove il culto per San Giorgio è assai diffuso abbiamo più di cento fra città e comuni di cui è patrono dei quali uno capoluogo di regione (Campobasso) e tre capoluoghi di provincia (Ferrara, Ragusa e Reggio Calabria) Particolarmente a Reggio Calabria, il 23 aprile, si tiene un evento solenne, emblematico, vengono ins (continua)

Il Made in Italy verso la Colombia

Il Made in Italy verso la Colombia
Colombia: business & glamour made in Italy Si è svolto in Aprile a Roma Capitale l’incontro per promuovere il Progetto Colombia Moda 2018 presso la sede della Camera di Cooperazione Araba e della Camera di Commercio Italia – Cuba e Repubblica Dominicana_ Area Celac (Parioli). Grande entusiasmo per le oltre 20 aziende che hanno partecipato attivamente alla presentazione del progetto tra cui un (continua)

Al Vinitaly EnoArte per i 50 anni del Montepulciano d'Abruzzo

Al Vinitaly EnoArte per i 50 anni del Montepulciano d'Abruzzo
L’EnoArte dell’Artista fiorentina Elisabetta Rogai per i 50 anni del Montepulciano d’Abruzzo Al Vinitaly 2018 Per il Montepulciano di Codice Citra si è inaugurata lo scorso anno una “nuova era” con il nuovo progetto vitienologico condotto dall’esperto consulente Riccardo Cotarella e dal Codice Citra Wine Team che ha prodotto lo scorso dicembre una prima prova di botte di Montepulciano d’ (continua)

Filippo Cogliandro ospite alla 3a edizione del Festival dei Giovani

Filippo Cogliandro ospite alla 3a edizione del Festival dei Giovani
A Gaeta la 3° edizione del Festival dei Giovani a Gaeta Torna a Gaeta per la sua terza edizione il Festival dei Giovani – un festival dalla parte dei ragazzi - la prima iniziativa in Italia interamente dedicata all'ascolto delle nuove generazioni e che ha occupato le principali zone del centro della città. Una manifestazione che nasce per dare input ai giovani di oggi sulle tematiche attua (continua)