Home > Prodotti per la casa > 5 Tendenze arredamento 2018

5 Tendenze arredamento 2018

Ecco 5 trend dell'interior design

Hai appena comprato una casa nuova ed è il momento di arredarla. Se non sai da dove iniziare o hai sin troppo idee , gli esperti di Studio Ungheria ti segnalano le 5 tendenze arredamento del 2018. 

5 tendenze arredamento 2018

Le case in corso di costruzione hanno il vantaggio di essere all'avanguardia, non solo per le tecnologie presenti, ma anche per il design esterno e interno. Per questo, arredarla seguendo le tendenze in voga è una delle scelte possibili. Ecco 5 tendenze arredamento per la tua nuova casa. 

1. La tendenza  incentrata sul relax e il benessere

Per ritrovare la serenità nei piccoli piaceri quotidiani e il nostro equilibrio interiore. Opta per materiali naturali, che aiutano a rilassare mente e sguardo (e farci immaginare di essere in una tranquilla baita in montagna)  Il legno con le venature in vista è l'ideale, ma anche i colori metallici, come il color rame. Opta per colori caldi e neutri, come il color sabbia o l'azzurro chiaro.   

2. Tecnologia

Le nuove tecnologie ci aiutano anche in casa, diminuendo le fonti di stress e involontari sprechi energetici. Attraverso il controllo da smartphone, puoi organizzare i dispositivi della tua casa. Come per esempio i moderni termostati: potrai regolare la temperatura attraverso un app. Esistono anche impianti luminosi automatici, che si spengono quando la stanza è vuota.   

3. Multitasking 

Soprattutto nelle case piccole, la multifunzionalità dell'arredamento non è solo una tendenza, ma una necessità. Scegli mobili che possono essere utili per più utilizzi, come i divani letto, sgabelli e puff con contenitori o un piano della cucina che si può adattare anche come scrivania. Un idea carina sarebbe utilizzare un cesto di legno sia come sgabello basso sia come piccola libreria portatile. 

4. Tessuti 

Un tessuto che può aiutarti a rilassarti è il velluto, morbido e piacevole al tatto, soprattutto se abbinato a tessuti in fibbra naturale. Evita tessuti di seta o raso. Sebbene siano piacevolissimi e freschi, sono tessuti scomodi e troppo scivolosi per essere utilizzati in questo modo.

Scegli una palette di toni neutrali, che non disturbino la vista e non la stimolano troppo. Combinali insieme, magari per coprire la tua poltrona preferita o una chaise longue di design.  

5. Natura e botanica

Molto in voga quest'anno sono le stampe e le decorazioni incentrate su piante e natura. La natura si trasferisce sulle tue pareti e intorno a te grazie ad accessori a forma di foglie o con decorazioni ispirati alla flora. Se cerchi un’idea decorativa più semplice, puoi realizzare una parete a tema botanico: un unico grande poster o tante stampe, da scovare nei mercatini vintage. Oppure mettiti all’opera per realizzare un erbario: un insieme di elementi vegetali da incorniciare secondo il tuo stile.

 

Studio Ungheria - Vendita immobili in corso di costruzione

immobili | immobili in corso di costruzione | arredamento | design interni |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ettorre Gomme, gommeur news teramo


Ettorre Gomme, gommeur news teramo


Ettorre Gomme, gommeur news teramo


Frode , droga , mobbing


Arredamento Contemporaneo Coreano: Constancy and Change 2018, Triennale Milano


Danilo mattei attore, regista, produttore, film,


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Piano di cottura a induzione

Piano di cottura a induzione
La nuova frontiera della cucina si fa sempre più diffusa nelle case degli italiani. Ecco perché I piani cottura a induzione sono sempre più diffusi negli edifici moderni, soprattutto nelle case in corso di costruzione. Cos’è un piano cottura a induzione e come funziona? I fornelli a induzione sfruttano il principio di induzione elettromagnetica per riscald (continua)

Sanitari Sospesi

Sanitari sospesi: tra efficienza e design L’interior design si sta evolvendo sempre di più, coinvolgendo anche elementi imprescindibili di una casa, riuscendo a coniugare funzionalità e design in maniere e modi sempre più efficienti. Non si può non citare i sanitari sospesi che sono sempre più apprezzati e utilizzati negli arredamenti dei bagni. Non solo (continua)

Cos'è la domotica?

Cos'è la domotica?
La domotica nasce con l’intento di migliorare la qualità della vita domestica Il termine “Domotica” è un termine che deriva da“domus”, casa, e “ticos” ossia “disciplina pratica”. Essa comprende tutte le materie, scienze e discipline che si occupano della tecnologia applicata agli ambienti immobiliari, soprattutto quelli domestici. Essendo la domotica un settore molto vasto comprende diversi setto (continua)

Requisiti che deve avere un immobile per avere la classe energetica A4

Casa in classe a4: cosa deve avere per ottenere questa certificazione? La classe energetica A4 è la classe più alta prevista dalla legge in vigore. Si ottiene se l'immobile è costruito seguendo le norme della bioedilizia. Tanto più la classificazione sarà alta tanto più l'immobile sarà meno inquinante e soprattutto si impieghera (continua)

Cos'è la proposta di acquisto? | Studio Ungheria

Cos'è la proposta di acquisto? | Studio Ungheria
Proposta d'acquisto: la trattativa che precede il contratto preliminare   Che differenza c'è tra la proposta d'acquisto e il contratto preliminare di compravendita? La risposta a questa domanda è fondamentale per chi sta per comprare casa.  Entrambi sono passaggi fondamentali nell'atto di compravendita di un immobile, e sebbene si può fare confusione tra i due, le (continua)