Home > Libri > ALICE.EXE L'ESORDIO LETTARARIO DELLA GIOVANISSIMA GIULIA FUNICIELLO (GRAPHOFEEL)

ALICE.EXE L'ESORDIO LETTARARIO DELLA GIOVANISSIMA GIULIA FUNICIELLO (GRAPHOFEEL)

ALICE.EXE L'ESORDIO LETTARARIO DELLA GIOVANISSIMA GIULIA FUNICIELLO (GRAPHOFEEL)
Dove finisce il videogioco e quando comincia la realtà? Capirlo è difficile per Alice Tempesta, protagonista di ALICE.EXE, il romanzo scritto dalla giovanissima Giulia Funiciello, nerd romana dalla faccia pulita. Il racconto del mondo dei nativi digitali attraverso la storia di una ragazzina come tante, che ha degli amici, va a scuola, ama la scherma. Tutto cambia quando, un bel giorno, finisce dentro al suo videogioco preferito SUPERMARIO e si trova a vivere, all’improvviso, un’avventura incredibile. Romanzo d’esordio di un’autrice solo sedicenne, Giulia Funiciello descrive un moderno “paese delle meraviglie” in cui Alice si trova ad affrontare gli ostacoli proposti dal gioco. Scritto con grande verve e freschezza il libro parla a bambini e ragazzi con il loro linguaggio, racconta il processo di crescita e le difficoltà da affrontare nei passaggi di età, con un motto che dovremmo ricordare più spesso: in qualsiasi situazione ci troviamo, qualunque mostro o nemico dobbiamo combattere, panta rei, tutto scorre. ALICE.EXE Il gioco DI GIULIA FUNICIELLO Graphofeel Edizioni Proprietà letteraria riservata © 2018 ISBN 978‐88‐97381‐94‐5

letteratura | supermario | libri |



Commenta l'articolo

 
 

Ieri...

Stesso autore

APPLAUDIRE CON I PIEDI DI ANNA ROLLANDO (GRAPHOFEEL) Una guida alla musica colta semplice e accattivante

APPLAUDIRE CON I PIEDI DI ANNA ROLLANDO (GRAPHOFEEL) Una guida alla musica colta semplice e accattivante
Esce per Graphofeel una guida all'ascolto della musica classica semplice e accattivante, scritta da una musicista di razza che saputo spaziare in moltissimi campi. Anna Rollando, ex componente dei Rondò Veneziano, ha lavorato, tra i molti, con Ennio Morricone, Beppe Vessicchio, Franco Battiato, Andrea Bocelli. Il suo libro Applaudire con i piedi è un’introduzione alla musica colta raccontata da “d (continua)