Home > Arte e restauro > Gabriella Ventavoli emoziona la Milano Art Gallery con le sue opere per la natura

Gabriella Ventavoli emoziona la Milano Art Gallery con le sue opere per la natura

Gabriella Ventavoli emoziona la Milano Art Gallery con le sue opere per la natura

“Il verde è simbolo e auspicio che la forza creativa della vita sia più potente della distruttività” scrive l’artista Gabriella Ventavoli riguardo il colore rappresentante la sua nuova personale. “Per amore delle piante – Un mondo verde” è il titolo scelto della mostra felicemente inaugurata ieri sera alla seconda sede della Milano Art Gallery, La Porta Verde (in via Ampère 102). Il verde, si può tranquillamente aggiungere, non solo caratterizza la tematica ambientalista qui proposta, è chiaramente portatore di un successo più che meritato, che corona un percorso partito alcuni anni fa con “Per amore del mare” e “Per amore della Terra”.

L’evento, organizzato e presentato dal manager di volti noti Salvo Nugnes, direttore delle Milano Art Gallery, si fa portavoce di un disegno sociale, di una presa di coscienza, di un contatto con la natura globale e intimo al contempo. Il movimento, espresso attraverso le morbide linee, con cui la Ventavoli ha connotato i suoi teleri, riprende l’intuizione leonardesca del vortice a spirale, emblema caratteristico di tutte le forme viventi.

Voluta espressamente dall’artista in quest’arco di tempo specifico (dall’8 al 29 novembre), l’esibizione coincide con l’apertura del festival della scienza di Focus Live, il noto mensile, proprio al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. Gabriella Ventavoli infatti vuole sottolineare la bellezza, la forza e l’intelligenza delle piante, “sede di processi dinamici straordinari”. Nei suoi lavori, rende omaggio al dinamismo insito in questi organismi che hanno condizionato il pianeta ben prima dell’arrivo dell’uomo e continuano a farlo.

Ma sentiamo direttamente dalla voce della pittrice che cosa si prefigge di fare con “Per amore delle piante – un mondo verde”: «Mi piacerebbe molto che l’arte potesse contribuire a questa sensibilizzazione ambientale. Auspico che arte e scienza si adoperino per significare come le piante, queste creature meravigliose e intelligenti, siano indispensabili alla sopravvivenza dell’uomo».

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo 0276 280638, scrivere a info@milanoartgallery.it oppure visitare il sito www.milanoartgallery.it

Gabriella ventavoli | salvo nugnes | per amore delle piante | milano art gallery | la porta verde | un mondo verde | per amore della terra | per amore del mare | mostre d’arte | salvaguardia ambiente | arte |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Milano Art Gallery: l’intervista all’artista Gabriella Ventavoli


GOD o' CLOCK - HORLOGERIE EXQUISE - GOD IS WEARING A ROLEX


GOD O' CLOCK - HORLOGERIE EXQUISE - GOD IS WEARING A ROLEX


GOD O' CLOCK - HORLOGERIE EXQUISE - GOD IS WEARING A ROLEX


Milano Art Gallery: L'arte di Nina Gonzalez esposta nella collettiva "International Art Expo" con la presenza speciale di Giorgio Forattini


L’arte di Caludio Guadagna in mostra nel rinomato contesto storico della Milano Art Gallery. In conferenza la nota scrittrice Dalila Di Lazzaro


 

Ieri...

Stesso autore

Villa, Nugnes, Rossotti e Gattinara presentano il Simposio d’Arte alla Milano Art Gallery

Villa, Nugnes, Rossotti e Gattinara presentano il Simposio d’Arte alla Milano Art Gallery
È della curatrice d’arte Nicoletta Rossotti l’iniziativa che ha portato la mostra Simposio d’Arte alla Milano Art Gallery. Sabato 12 gennaio in via Alessi 11 è stata inaugurata l’esposizione nella storica galleria nel centro della città, presentata dal manager della cultura Salvo Nugnes, direttore delle Milano Art Gallery, dal fotografo di fama internaz (continua)

Milano Art Gallery: bagno di folla per il vernissage di Renata Bertolini che inaugura coi vip

Milano Art Gallery: bagno di folla per il vernissage di Renata Bertolini che inaugura coi vip
A Milano, alle 18 di venerdì 11 gennaio, tutti i riflettori erano puntati sulla sede in via Ampère 102 della Milano Art Gallery. A “La Porta Verde” infatti l’artista Renata Bertolini ha inaugurato la sua personale dal titolo La pittura dell’anima. La mostra è stata presentata dalla celebre psicoterapeuta e scrittrice Maria Rita Parsi, dal fotografo di f (continua)

Silvana Giacobini ricorda Alberto Sordi alla Milano Art Gallery

Silvana Giacobini ricorda Alberto Sordi alla Milano Art Gallery
Ritorna alla Milano Art Gallery, a distanza di un anno, Silvana Giacobini. Sempre qui, in via Alessi 11 (MI), ma non più in occasione della Festa delle donne. Giovedì 14 febbraio, alle 18, nella storica galleria con cinquant’anni di prestigiosi ricordi, la scrittrice e giornalista, già direttrice di «Chi» e di «Diva e Donna» presenterà uno (continua)

Francesco Alberoni alla Milano Art Gallery per inaugurare la mostra Amore nell’Arte

Francesco Alberoni alla Milano Art Gallery per inaugurare la mostra Amore nell’Arte
Con l’approssimarsi del giorno dedicato a tutti gli innamorati, la Milano Art Gallery ospiterà un incontro memorabile. Mercoledì 13 febbraio infatti, alle 18, nella sede in via Ampère 102 (MI), il professore Francesco Alberoni presenterà il suo ultimo libro, scritto assieme a Cristina Cattaneo: Amore mio come sei cambiato (Edizioni Piemme). Esattamente quarant&rsq (continua)

Milano Art Gallery: Salvo Nugnes, Maria Rita Parsi e Roberto Villa presentano Renata Bertolini

Milano Art Gallery: Salvo Nugnes, Maria Rita Parsi e Roberto Villa presentano Renata Bertolini
Milano Art Gallery apre la sua rassegna 2019 con un’importante mostra personale dell’artista Renata Bertolini. Intitolata La pittura dell’anima, l’esposizione vedrà il contributo della nota psicoterapeuta e scrittrice Maria Rita Parsi e si potrà visitare dall’11 gennaio al primo febbraio. A “La Porta Verde”, location targata Milano Art Galler (continua)