Home > Arte e restauro > Gabriella Ventavoli emoziona la Milano Art Gallery con le sue opere per la natura

Gabriella Ventavoli emoziona la Milano Art Gallery con le sue opere per la natura

Gabriella Ventavoli emoziona la Milano Art Gallery con le sue opere per la natura

“Il verde è simbolo e auspicio che la forza creativa della vita sia più potente della distruttività” scrive l’artista Gabriella Ventavoli riguardo il colore rappresentante la sua nuova personale. “Per amore delle piante – Un mondo verde” è il titolo scelto della mostra felicemente inaugurata ieri sera alla seconda sede della Milano Art Gallery, La Porta Verde (in via Ampère 102). Il verde, si può tranquillamente aggiungere, non solo caratterizza la tematica ambientalista qui proposta, è chiaramente portatore di un successo più che meritato, che corona un percorso partito alcuni anni fa con “Per amore del mare” e “Per amore della Terra”.

L’evento, organizzato e presentato dal manager di volti noti Salvo Nugnes, direttore delle Milano Art Gallery, si fa portavoce di un disegno sociale, di una presa di coscienza, di un contatto con la natura globale e intimo al contempo. Il movimento, espresso attraverso le morbide linee, con cui la Ventavoli ha connotato i suoi teleri, riprende l’intuizione leonardesca del vortice a spirale, emblema caratteristico di tutte le forme viventi.

Voluta espressamente dall’artista in quest’arco di tempo specifico (dall’8 al 29 novembre), l’esibizione coincide con l’apertura del festival della scienza di Focus Live, il noto mensile, proprio al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. Gabriella Ventavoli infatti vuole sottolineare la bellezza, la forza e l’intelligenza delle piante, “sede di processi dinamici straordinari”. Nei suoi lavori, rende omaggio al dinamismo insito in questi organismi che hanno condizionato il pianeta ben prima dell’arrivo dell’uomo e continuano a farlo.

Ma sentiamo direttamente dalla voce della pittrice che cosa si prefigge di fare con “Per amore delle piante – un mondo verde”: «Mi piacerebbe molto che l’arte potesse contribuire a questa sensibilizzazione ambientale. Auspico che arte e scienza si adoperino per significare come le piante, queste creature meravigliose e intelligenti, siano indispensabili alla sopravvivenza dell’uomo».

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo 0276 280638, scrivere a info@milanoartgallery.it oppure visitare il sito www.milanoartgallery.it

Gabriella ventavoli | salvo nugnes | per amore delle piante | milano art gallery | la porta verde | un mondo verde | per amore della terra | per amore del mare | mostre d’arte | salvaguardia ambiente | arte |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Milano Art Gallery: l’intervista all’artista Gabriella Ventavoli


GOD o' CLOCK - HORLOGERIE EXQUISE - GOD IS WEARING A ROLEX


GOD O' CLOCK - HORLOGERIE EXQUISE - GOD IS WEARING A ROLEX


GOD O' CLOCK - HORLOGERIE EXQUISE - GOD IS WEARING A ROLEX


Milano Art Gallery: L'arte di Nina Gonzalez esposta nella collettiva "International Art Expo" con la presenza speciale di Giorgio Forattini


L’arte di Caludio Guadagna in mostra nel rinomato contesto storico della Milano Art Gallery. In conferenza la nota scrittrice Dalila Di Lazzaro


 

Ieri...

Stesso autore

Milano Art Gallery: Vincenzo Cossari inaugura la mostra tra i vip

Milano Art Gallery: Vincenzo Cossari inaugura la mostra tra i vip
 Per Milano Art Gallery si tratta di un periodo quanto mai intenso e creativo, che vede nella personale di Vincenzo Cossari il suo culmine. Inaugurata lo scorso sabato 9 novembre, la mostra, intitolata Le impronte del tempo, ha animato la galleria, storica sede del Maurizio Costanzo Show, in via Alessi 11. A prendere parte al vernissage, organizzato e presentato dal direttore delle Milano Art (continua)

Milano Art Gallery: Vincenzo Cossari inaugura la mostra tra i vip

Milano Art Gallery: Vincenzo Cossari inaugura la mostra tra i vip
 Per Milano Art Gallery si tratta di un periodo quanto mai intenso e creativo, che vede nella personale di Vincenzo Cossari il suo culmine. Inaugurata lo scorso sabato 9 novembre, la mostra, intitolata Le impronte del tempo, ha animato la galleria, storica sede del Maurizio Costanzo Show, in via Alessi 11. A prendere parte al vernissage, organizzato e presentato dal direttore delle Milano Art (continua)

Margherita Hack ricordata da Sgarbi, Alberoni, don Mazzi alla Milano Art Gallery

Margherita Hack ricordata da Sgarbi, Alberoni, don Mazzi alla Milano Art Gallery
 Grande come back per la Signora delle Stelle, il concorso d’arte dedicato alla memoria della celeberrima astrofisica Margherita Hack. Ideato e organizzato da Salvo Nugnes, manager e amico dell’indimenticabile professoressa, il concorso si divide in quattro sezioni. Vi potranno prendere parte opere appartenenti alla pittura, alla scultura, alla grafica e alla fotografia, il cui te (continua)

Milano Art Gallery: l’intervista all’artista Gabriella Ventavoli

Milano Art Gallery: l’intervista all’artista Gabriella Ventavoli
Pochi giorni ancora e Milano si tingerà di verde con il nuovo progetto dell’artista Gabriella Ventavoli. Per amore delle piante – Un mondo verde è il titolo della personale che verrà inaugurata giovedì 8 novembre alla Milano Art Gallery, nello spazio La porta Verde di via Ampère, al numero 102. Il progetto vede l’artista impegnata nell’app (continua)

Milano Art Gallery: l’intervista all’artista Gabriella Ventavoli

Milano Art Gallery: l’intervista all’artista Gabriella Ventavoli
Pochi giorni ancora e Milano si tingerà di verde con il nuovo progetto dell’artista Gabriella Ventavoli. Per amore delle piante – Un mondo verde è il titolo della personale che verrà inaugurata giovedì 8 novembre alla Milano Art Gallery, nello spazio La porta Verde di via Ampère, al numero 102. Il progetto vede l’artista impegnata nell’app (continua)