Home > Altro > Trasloco fai da te: consigli utili degli esperti

Trasloco fai da te: consigli utili degli esperti

Trasloco fai da te: consigli utili degli esperti

Trasloco Roma fai da te: ecco i consigli degli esperti

Se stai per traslocare e vuoi occupartene in prima persona, puoi beneficiare dei pacchetti “traslochi fai da te”  che molte aziende, come quella della ditta Sinibaldi traslochi Roma, offre ai propri clienti. Questo pacchetto ti permetterà di organizzare e gestire il trasloco avvalendoti comunque di servizi e dell'aiuto dei professionisti, come il noleggio dell’elevatore esterno, dei camion da 20 a 80 m cubi con autista e l'acquisto e rifornimento di materiale d’imballaggio. Prima di iniziare il tuo trasloco fai da te, ecco alcuni consigli che devi tenere a mente.

Trasloco fai da te: 5+2 consigli pratici

  • Prima di tutto, metti in un posto sicuro e a portata di mano i documenti più importanti: carta d’identità e patente sono i documenti a cui si dovrebbe prestare maggiore attenzione.
  • Prepara in una borsa che terrai a portata di mano i "beni di prima necessità". Asciugamani, lenzuola, vettovaglie, prodotti per l’igiene personale.
  • Organizza gli scatoloni. Dividili per stanze di destinazione, compilando una lista di tutti gli oggetti che ogni singolo scatolone contiene che attaccherai sulla scatola i questione. Gli oggetti più pesanti, come i libri, andranno nelle scatole più piccole, mentre nelle scatole grandi gli oggetti più leggeri. Così sarà più facile da spostarli.
  • Chiedi consiglio ai professionisti del trasloco con quale materiale è più opportuno proteggere gli oggetti più fragili o per il mobilio: sapranno consigliarvi il materiale migliore e come applicarlo e scongiurare il rischio di graffi o rotture accidentali.
  • Inserite il mobilio scomponibile, come armadi, librerie ecc. per ultimo nel furgone: sarà così il primo a essere rimontato nella nuova casa, creando spazio e piani d’appoggio per l’oggettistica e soprammobili.

Sinibaldi traslochi segnala altri due consigli extra che renderanno il trasloco fai da te ancora più facile:

1- Kit Trasloco. Dedica una valigia o una scatola a uno “speciale kit” con tutto l’indispensabile:

  • Carta igienica, tovaglioli, fazzoletti, salviette umidificate, saponi da borsa come amuchina
  • Kit pronto soccorso
  • Doppione delle chiavi delle nuova casa
  • Carica batteria portatile per smartphone

2- Per tutti coloro che stanno per traslocare e possiedono un animale domestico.Per evitare nervosismi e stress, date la precedenza agli oggetti preferiti del vostro amico. Cuccia e ciotole con acqua e cibo (e lettiera in caso di un gatto) dovrebbero essere subito collocate nella casa nuova. Se è possibile, è consigliabile dislocarle come nella vecchia casa.

Sinibaldi Traslochi - traslochi Roma, Italia e all'estero

trasloco | trasloco roma | ditta di traslochi | trasloco fai da te |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Le norme giuridiche per i traslochi


Solo con una ditta professionale un trasloco è senza stress


Come traslocare velocemente e senza stress


Qualità e professionalità per il tuo trasloco a Roma


Traslocare in comodità anche in un altro paese


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Piano di cottura a induzione

Piano di cottura a induzione
La nuova frontiera della cucina si fa sempre più diffusa nelle case degli italiani. Ecco perché I piani cottura a induzione sono sempre più diffusi negli edifici moderni, soprattutto nelle case in corso di costruzione. Cos’è un piano cottura a induzione e come funziona? I fornelli a induzione sfruttano il principio di induzione elettromagnetica per riscald (continua)

Sanitari Sospesi

Sanitari sospesi: tra efficienza e design L’interior design si sta evolvendo sempre di più, coinvolgendo anche elementi imprescindibili di una casa, riuscendo a coniugare funzionalità e design in maniere e modi sempre più efficienti. Non si può non citare i sanitari sospesi che sono sempre più apprezzati e utilizzati negli arredamenti dei bagni. Non solo (continua)

Cos'è la domotica?

Cos'è la domotica?
La domotica nasce con l’intento di migliorare la qualità della vita domestica Il termine “Domotica” è un termine che deriva da“domus”, casa, e “ticos” ossia “disciplina pratica”. Essa comprende tutte le materie, scienze e discipline che si occupano della tecnologia applicata agli ambienti immobiliari, soprattutto quelli domestici. Essendo la domotica un settore molto vasto comprende diversi setto (continua)

Requisiti che deve avere un immobile per avere la classe energetica A4

Casa in classe a4: cosa deve avere per ottenere questa certificazione? La classe energetica A4 è la classe più alta prevista dalla legge in vigore. Si ottiene se l'immobile è costruito seguendo le norme della bioedilizia. Tanto più la classificazione sarà alta tanto più l'immobile sarà meno inquinante e soprattutto si impieghera (continua)

Cos'è la proposta di acquisto? | Studio Ungheria

Cos'è la proposta di acquisto? | Studio Ungheria
Proposta d'acquisto: la trattativa che precede il contratto preliminare   Che differenza c'è tra la proposta d'acquisto e il contratto preliminare di compravendita? La risposta a questa domanda è fondamentale per chi sta per comprare casa.  Entrambi sono passaggi fondamentali nell'atto di compravendita di un immobile, e sebbene si può fare confusione tra i due, le (continua)