Home > Eventi e Fiere > Damast a ISH 2019 con un concept space dedicato alla total experience della #doccetteria

Damast a ISH 2019 con un concept space dedicato alla total experience della #doccetteria

Damast a ISH 2019 con un concept space dedicato alla total experience della #doccetteria

Primo appuntamento internazionale del 2019 per Damast. L’azienda sarà presente a ISH Francoforte con un concept space dedicato alla #doccetteria, insieme al partner Vifra con il quale l’azienda condivide la creatività ed i processi di ingegnerizzazione dei prodotti. Maggiori informazioni su www.damast.it e www.vifra.com.  


Damast inaugura il 2019 ed è pronta a presentare le novità del suo mondo al pubblico internazionale di ISH. La manifestazione di riferimento per il settore del bagno e della sostenibilità si terrà dall’11 al 15 marzo presso la fiera di Francoforte sul Meno, in Germania, e Damast sarà presente con un concept space dedicato alla #doccetteria presso lo stand congiunto con il partner Vifra (Hall 4.1 – Stand G47). 

Anticipare e definire le tendenze del bagno moderno è il leit-motiv della fiera, oltre ad essere obiettivo dell’azienda che trova nei temi e nelle opportunità offerte da ISH un’espressione completa e calzante per i propri prodotti. Nell’ambito dell’utilizzo consapevole delle risorse infatti, Damast che ha fatto dell’acqua il suo elemento vitale presenterà al pubblico le ultime tendenze all’insegna del design, dell’ingegnerizzazione, del comfort, da promuovere all’interno della sala da bagno. 
 
Docce, soffioni, saliscendi, pannelli doccia e complementi che l’azienda ed il suo Centro Stile progettano e personalizzano con l’obiettivo di rendere il momento della doccia perfetto, in tutti i sensi. Salvaguardia dell’acqua, senza dimenticare il benessere assoluto garantito dalla molteplicità dei getti e dalla nebulizzazione promosse dai soffioni e dai nuovi pannelli doccia; risparmio con la tecnologia Water Saving in grado di ridurre il consumo idrico fino al 40%; design accattivante, versatile e all’avanguardia, grazie a finiture e forme che si armonizzano e donano personalità alla sala da bagno.

Alla fiera tedesca non mancheranno quindi le novità dell’azienda. Dalle finiture di tendenza più raffinate come il “rose gold”, l’oro rosa che con la sua eleganza viene sdoganato anche in bagno, ai soffioni che in pochi millimetri di spessore sono in grado di alternare vaporizzazione e cascate d’acqua energizzanti, fino alle più classiche doccette a mano e complementi (sedute, accessori, …) che diventano protagonisti grazie a forme e materiali leggeri, in grado di essere utilizzati da chiunque: adulti, bambini, anziani. Un tema – quello dell’accessibilità e del design per tutti – che Damast ha a cuore e che più che mai in questa fiera dedicata alla sostenibilità potrà presentare. 

“Il nostro obiettivo a ISH – dichiara Concetta Mastrolia, AD Damast – è promuovere l’esperienza multisensoriale che si può generare nel momento della doccia. Presenteremo alla clientela internazionale una concept experience, per dimostrare come il mondo della #doccetteria Damast sia pensato per coniugare le tendenze sostenibili e green del risparmio idrico con i materiali, le forme e le tendenze più innovative, in grado di garantire l’esperienza della doccia al più vasto pubblico”.
 

Damast | Vifra | ish 2019 | francoforte | doccetteria | concetta mastrolia | concept space | bagno | sostenibilità | tendenze | docce | soffioni | pannelli doccia | centro stile | sala da bagno |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Tondo, quadrato o rettangolare, Relax è il soffione “green” ultrasottile di Damast


CON IL CORSO TEMPORARY SHOP & RETAIL DESIGN PARTE LA COLLABORAZIONE TRA POLI.DESIGN E ASUS Torna l’appuntamento di POLI.design dedicato al mondo dei temporary shop, pop-up store e “shop in shop”


457 Stupinigi Experience By Ruzza Torino E Protegge Le Origini Della Fiat 500


DA REGALI IDEALI TANTE IDEE PER RENDERE IL NATALE UN’ESPERIENZA DAVVERO UNICA


ROBERTO BIAGIOTTI: PASSATA LA TEMPESTA è il singolo estratto da FRA TE E ME


GRANDE SUCCESSO PER IL PREMIO MUSA D'ARGENTO II EDIZIONE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Sabato 16 febbraio 2019 torna la Cip in Vigezz

Sabato 16 febbraio 2019 torna la Cip in Vigezz
Un affascinante percorso in notturna tra le bellissime piste naturali nel fondovalle, attraverso pinete e paesaggi suggestivi. Un’occasione da non perdere per gli amanti dello sport e della montagna. È tutto pronto per la terza edizione di “Cip in Vigezz”, ciaspolata di 8 km e 5 km aperta a tutti in programma sabato 16 febbraio presso il Centro del Fondo di (continua)

Tondo, quadrato o rettangolare, Relax è il soffione “green” ultrasottile di Damast

Tondo, quadrato o rettangolare,  Relax è il soffione “green” ultrasottile di Damast
 La total experience della #doccetteria Damast presenta a ISH 2019 la filosofia green dell’azienda, promotrice del risparmio idrico con la linea di soffioni Relax dotati di valvola riduttrice di flusso.   Ultrasottile, promotore di benessere, attento al risparmio idrico. L’elenco dei vantaggi potrebbe continuare ma è sufficiente citare il soffione Relax di Dama (continua)

Rotary Club Orta San Giulio: serata gospel per il Burundi.

Rotary Club Orta San Giulio: serata gospel per il Burundi.
Il Rotary Club Orta San Giulio in prima linea per l’orfanotrofio di Masango, in Burundi, in emergenza alimentare. Organizzata una serata per raccogliere donazioni per l’acquisto di latte in polvere per i bambini, giovedì 10 gennaio alle ore 20:30 presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Pella, con il Coro Gospel “Black Inside” dell’Arcademia. Sono orma (continua)

Rotary Club Orta San Giulio presenta "Il piatto della Bontà": quando la cucina fa felice il palato e anche il cuore.

Rotary Club Orta San Giulio presenta
 La solidarietà è servita grazie al nuovo e gustoso progetto messo in tavola dal Rotary Club Orta San Giulio grazie a un'idea del tesoriere Paolo Gambaro. Si intitola "Il Piatto della Bontà" l'iniziativa benefica lanciata nelle scorse settimane in collaborazione con il primo importante partner, il Ristorante Pinocchio di Borgomanero.   Accogliendo l'invit (continua)

Bentornato a casa, Giovanni! Svincolato da Trento, da questa mattina il numero 1 napoletano è di nuovo all'Asdc Verbania

Bentornato a casa, Giovanni! Svincolato da Trento, da questa mattina il numero 1  napoletano è di nuovo all'Asdc Verbania
 Giovanni Russo ha firmato con l’Asdc Verbania questa mattina e torna ufficialmente a Verbania, “a casa” per molti tifosi che lo hanno apprezzato lo scorso anno, dove era arrivato nel mercato di inverno ed aveva disputato il girone di ritorno sempre sotto la guida di Roberto Frino. Ritrova alcuni compagni della scorsa stagione e molti volti nuovi, soprattutto una squadra (continua)