Home > Eventi e Fiere > LE BOLLICINE GARDA DOC OFFICIAL WINE DI VINITALY AND THE CITY

LE BOLLICINE GARDA DOC OFFICIAL WINE DI VINITALY AND THE CITY

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

LE BOLLICINE GARDA DOC OFFICIAL WINE DI VINITALY AND THE CITY

 Dal 5 all’8 aprile 2019 lo Spumante Garda DOC protagonista del fuori salone a Verona e a Bardolino. In fiera al Pad. 4 Stand G7

Lo Spumante Garda DOC è stato scelto come Official Wine della quarta edizione di Vinitaly and the City, il fuori salone di Vinitaly in programma dal 5 all’8 aprile 2019. Le bollicine gardesane accompagneranno i wine lovers durante quattro giorni di spettacoli, degustazioni, musica e arte che animeranno le piazze e luoghi più suggestivi della città di Verona e il lungolago di Bardolino nei giorni del Vinitaly.
“Abbiamo scelto Garda DOC Spumante – spiega Luciano Piona, Presidente del Consorzio – come maggiore rappresentante della denominazione, inteso come icona contemporanea dell’Italian Style, un vino che simboleggia al meglio la gioia di vivere e la volontà di cogliere sempre il lato migliore delle cose. Essere stati scelti come bollicina ufficiale di Vinitaly and the City ci dà la possibilità di far conoscere e promuovere il Garda DOC tra le migliori espressioni della spumantistica italiana”.
Venerdì 2 aprile alle ore 12 la conferenza stampa di presentazione dell’evento nella Sala degli Arazzi nel Comune di Verona mentre venerdì 5 aprile lo Spumante Garda DOC sarà il protagonista del brindisi inaugurale dell’evento alla cerimonia in Piazza dei Signori. Durante le quattro giornate, le bollicine gardesane si potranno degustare sul lungo lago di Bardolino e in due diverse aree espositive a Verona. Ai Giardini dell’Arsenale sarà allestito il lounge istituzionale dedicato esclusivamente agli operatori del settore. L’Antica Dogana fluviale, invece, sarà il punto di arrivo della Mezzaluna del Vino, un tour sul fiume Adige a bordo di un gommone da rafting condotto da una guida turistica esperta che, partendo dal Ponte di Castelvecchio, farà scoprire ai partecipanti scorci nascosti e vedute mozzafiato della città. Al termine della visita guidata, i visitatori potranno brindare con un ottimo calice di Garda DOC.
Il Consorzio Garda Doc sarà presente a Vinitaly con lo stand istituzionale al Padiglione 4, posizione G7
Per informazioni: https://www.vinitaly.com/it/vinitaly-and-the-city

VINITALY & THE CITY 2019 | giorni e orari:

Venerdì 5 Aprile 17:00 – 24:00
Sabato 6 Aprile 11:00 – 24:00
Domenica 7 Aprile 11:00 – 24:00 
Lunedì 8 Aprile 17:00 – 24:00


CONSORZIO VINI GARDA DOC
Denominazione riconosciuta nel 1996, oggi la DOC Garda ha lo scopo di valorizzare le varietà 10 denominazioni dell’area gardesana, tra la Lombardia e il Veneto. Per inseguire questo obiettivo ha scelto come tipologia centrale per la promozione del territorio la Denominazione Garda DOC Spumante. La superficie vitata è pari a 31.000 ettari, la maggior parte dei quali coltivati in provincia di Verona (27.889) mentre i rimanenti 3.211 ettari si dividono tra le province di Mantova e Brescia. La DOC Garda comprende gli interi territori delle denominazioni: Valtènesi, San Martino della Battaglia, Lugana, Colli Mantovani, Custoza, Bardolino, Valdadige, Valpolicella, Durello e Soave.

Ufficio Stampa: 

Anna Sperotto

Giulia Tirapelle
 

vinitaly and the city | bollicine | garda doc |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mafia City H5 Beginner’s Guide: Tips, Cheats & Strategies to Become a Feared Mafia Boss


Sung Ho Choi, ultrarunner: C'è tempo per lo sport e anche tempo per divertirsi!


LE BOLLICINE GARDA DOC SFILANO SUL RED CARPET AL MERANO WINE FESTIVAL


I vini veneti si raccontano in enoteca": un viaggio nel territorio fra degustazioni delle eccellenze enogastronomiche regionali, arte, sport, cultura


HP Leads Industry to New School of Cyber Defense


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

ASOLO WINE TASTING 2019, AL VIA L’OTTAVA EDIZIONE

 Domenica 5 maggio 2019 a Palazzo Beltramini di Asolo il banco d’assaggio dei vini del territorio, dall’Asolo Prosecco DOCG alla Recantina DOC, passando per il Montello DOCG Il Consorzio Vini Asolo Montello si prepara per l’ottava edizione dell’Asolo Wine Tasting, il banco d’assaggio in programma domenica 5 maggio 2019 dalle 10.00 alle 19.00 a Palazzo Beltramini (continua)

VESPAIOLONA 2019: TORNA LA FESTA NELLE CANTINE PER LA NOTTE BIANCA (E ROSSA) DELLA DOC BREGANZE

VESPAIOLONA 2019: TORNA LA FESTA NELLE CANTINE PER LA NOTTE BIANCA (E ROSSA) DELLA DOC BREGANZE
 Venerdì 21 giugno 2019 appuntamento per la dodicesima edizione della festa estiva tra le colline della DOC Breganze. Prevendite online a partire dal 4 giugno Venerdì 21 giugno 2019, torna la Vespaiolona, nella notte più corta dell'anno, la notte bianca e rossa tra le cantine della DOC Breganze. L'appuntamento organizzato dall'associazione Strada del Torcolato e dal Cons (continua)

RADICI DEL SUD PREMIA I MIGLIORI VINI DEL MEZZOGIORNO

RADICI DEL SUD PREMIA I MIGLIORI VINI DEL MEZZOGIORNO
 Torna il Concorso che il 10 giugno decreterà le tre aziende vincitrici assolute del Salone degli oli e dei vini del Sud Italia. Confermata la presenza di oltre 100 cantine e il padiglione dei vini artigianali Radici del Sud, il multievento dedicato ai vini e agli oli del Sud Italia che premia da quattordici anni il meglio dell’enologia del Meridione, mette in palio qu (continua)

BROLO DEI GIUSTI: PRIMO AMARONE CERTIFICATO VIVA

BROLO DEI GIUSTI: PRIMO AMARONE CERTIFICATO VIVA
 Amarone della Valpolicella e Valpolicella Superiore Brolo dei Giusti sono i primi a ricevere la certificazione VIVA - La sostenibilità nella viticoltura in Italia Brolo dei Giusti, linea di alta gamma di Cantina Valpantena Verona, ottiene la certificazione VIVA – La sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia per i vini Amarone della Valpolicella DOCG 2011 e Valpolicel (continua)

GOURMANDIA: IL MIGLIOR PANINO DEL TRIVENETO È A PORDENONE

GOURMANDIA: IL MIGLIOR PANINO DEL TRIVENETO È A PORDENONE
 Ad aggiudicarsi il premio dell’Accademia del Panino Italiano Luca Sacilotto con il suo Panciotto È Luca Sacilotto, del Panificio Follador di Pordenone, il vincitore del premio Miglior Panino del Triveneto, contest indetto dall’Accademia del Panino Italiano: il suo Panciotto ha sbaragliato gli altri quattro finalisti. Il riconoscimento è stato consegnato durante l&r (continua)