Home > Keyword : Maradona cliccata 486 volte

Alcool, marijuana e psicofarmaci hanno ucciso Maradona

Alcool, marijuana e psicofarmaci hanno ucciso Maradona
Maradona non assumeva solo vari psicofarmaci, ma anche alcool e marijuana. Le indagini sulla morte del calciatore proseguono, e le responsabilità dei medici che lo seguivano stanno emergendo chiaramente. Dalle intercettazioni viene fuori che l’equipe medica che lo seguiva gli somministrava anche alcool e marijuana, per “tenerlo tranquillo”. Bisogna ricordare e sottolineare che alcool, marijuana e psicofarmaci, sono droghe. In altre parole, alcool, marijuana e psicofarmaci sono sostanze tossiche. Qualsiasi sostanza tossica, cioè velenosa, in misura maggiore o minore, attacca l’organismo e lo debilita. Probabilmente nessuna di quelle sostanze, se assunta sing...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | marijuana | alcool | psicofarmaci | Maradona |


Michele Pecora dedica una canzone a Maradona.

Michele Pecora dedica una canzone a Maradona.
Il nuovo singolo di Michele Pecora. Una canzone di pura ispirazione per un ritratto di un campione del calcio mondiale. Guarda il video — > https://youtu.be/_byXlT-e7iI“Credo che, un pò come per tutti, le canzoni sembrano nascere da sole, sorprendendo a volte noi autori per primi, come questo brano…Ho sempre amato lo sport e le storie del calcio: quelle legate alle leggende che hanno reso indimenticabili momenti sportivi legandoli indissolubilmente a momenti storici, raccontando un’intera generazione oltre che un’intera partita… Quando un goal non è solo un punto ma un’azione narrativa. Quando in 90 minuti si può raccontare anche una parte del senso della vita, perché no: di come ci sorprende, di c...

Musica | Michele pecora | musica italiana | diego Armando Maradona | calcio | cantanti italiani |



-Brusciano ricorda Diego Armando Maradona (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano ricorda Diego Armando Maradona (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano ricorda Diego Armando Maradona (Scritto da Antonio Castaldo) Ci fu un tempo che anche Brusciano ebbe la visita di Maradona. Resta nella storia del paese che ne conserva viva memoria come accadimento reale ma avvolta in una sorta di incantesimo. In illo tempore, forse l’anno 1987, giorno e mese non si sa. Nemmeno il promotore di quell’incontro, Antonio Sposito, detto “O’ Marano”, sa precisare al sociologo e giornalista Antonio Castaldo rilevatore di qualche testimonianza locale per ricordare il campione del calcio argentino, napoletano e mondiale, Diego Armando Maradona (La...

Brusciano NA Ricorda Diego Armando Maradona | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA IT EU - Antonio Castado |


Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia
La Pasticceria Seccia, fiore all'occhiello dei Quartieri Spagnoli e da sempre legata al tifo e all'amore per il pibe de oro, lancia nell'ultima domenica di novembre una mignon dedicata alla memoria del compianto Diego Armando Maradona: un bignè craquelin panna e caramello da condividere sui social con l'hashtag #elpibe. La notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona ha lasciato tutti sgomenti a Napoli, seconda casa del Pibe de Oro, e le manifestazioni d'affetto che stiamo vedendo in questi giorni ne sono la prova tangibile. Se allo Stadio San Paolo, che presto cambierà nome in suo onore a quanto pare, l’abbraccio di tifosi e appassionati è stato forse il più pittoresco e degno di una rockstar, con le candele, le foto e i gadget adagiati a ridosso dei cancelli, è innegabile che ai Quartieri Spagnoli, nel cuore del centro storico di Napoli, abiti la passione più viva e sentita per il grande calciator...

food | cakes | dolce | dolci | mignon | piccola pasticceria | maradona | diego armando maradona | dios |


Addio a Maradona: l'aneddoto dell'ex Presidente del Latina Roberto Papaverone

Addio a Maradona: l'aneddoto dell'ex Presidente del Latina Roberto Papaverone
Un aneddoto, quello di Papaverone, che spiega perfettamente l'essenza del campione dei campioni. In occasione della morte di Diego Maradona l’ex presidente del Latina Calcio Roberto Papaverone, ha raccontato sulla testata MyWhere il suo incontro con il numero 10 per eccellenza. Di Napoli, dell’Argentina e di tutto il mondo. L’incrocio casuale tra i due avvenne alla fine degli anni ’80 sul volo Madrid-Roma. Ecco il racconto. Verso la fine degli anni ’80, ero di ritorno a Roma da Madrid per un viaggio di lavoro. Mi siedo al mio posto, sembrava un volo come tanti altri, e chi mi ritrovo a fianco a me? Diego Armando Maradona, con moglie e figlia. Era stanco, stravaccato sulla poltro...

Roberto Papaverone | Diego Maradona | addio a Maradona | Napoli | areoporto fiumicino | Rio |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

NOI & Springsteen : il Gasoline si scatena sulle note rock di Moa Holmsten e Band

NOI & Springsteen : il Gasoline si scatena sulle note rock di Moa Holmsten e Band
L’artista svedese Moa Holmsten dà il La agli appuntamenti previsti dalla narrativa del Contest “Cover Me” organizzato dal gruppo “NOI & Springsteen” e scuote il Gasoline Road Bar, il locale cult della musica alternative sul suolo bresciano (Castegnato) con le note crude e rockettare di un’abile rielaborazione del sound di Bruce Springsteen. L’agenda dei fan di The Boss è sempre più ricca e piena di appuntamenti: dalla fresh breaking news del ritorno del Cantautore Americano entro i confini del Bel Paese, alla prossima partenza del contest – martedì 31 maggio è la deadline prevista per l’invio delle candidature alla competizione musicale – infine l’imperdibile concerto dell’artista svedese, Moa Holmsten e Band: venerdì 27 maggio (continua)

“Castellana InForma”: Casa della Salute al centro del secondo incontro

“Castellana InForma”: Casa della Salute al centro del secondo incontro
Dopo il primo appuntamento sulla valorizzazione del centro storico, il 27 maggio nuovo momento di approfondimento e confronto a cura della lista “Democratici per Fare & Innovare” Proseguono gli appuntamenti con “Castellana InForma - Riqualificazione, assistenza, benessere e accoglienza per una città che piace”, iniziativa di confronto, informazione e approfondimento a cura di “Democratici per Fare & Innovare” chepunta ad accendere i riflettori su alcuni fra i temi più sentiti dalla comunità castellanese. Venerdì 27 maggio alle ore 19:30, nel Comitato Domi Cili (continua)


Sardegna VIP: una vacanza tra lusso e relax

Ogni anno migliaia di VIP scelgono come meta la Sardegna per trascorrere le loro vacanze. La bellezza di un mare limpido e trasparente e la movida è ciò che più attrae le persone popolari. La Sardegna, inoltre, è anche ricca di montagne e boschi. Lì il clima è stabile e, grazie alla presenza del mare, gli inverni sono miti, anche se in certe zone più montagnose e collinari potrebbe capitare d (continua)

Al via in Campidoglio la rassegna SCRIVENDO ALTROVE

Al via in Campidoglio la rassegna SCRIVENDO ALTROVE
Ai nastri di partenza a Roma il prossimo 3 giugno, nella Sala della Protomoteca del Campidoglio, su iniziativa dell’Onorevole Fabrizio Santori nelle vesti di Consigliere di Roma Capitale e Segretario in Aula Giulio Cesare, la prima edizione della rassegna letteraria “Scrivendo Altrove”. Organizzazione a cura dell’Associazione culturale Occhio dell’Arte APS in collaborazione con la Pegasus Edition. Patrocinio del Comitato Nazionale Italiano Fair Play. Attese numerose personalità culturali. Appuntamento da non perdere venerdì 3 giugno alCampidoglio di Roma con la rassegna letteraria, alla prima edizione, dal titolo “Scrivendo altrove”. Organizzata dall’ Associazione culturale Occhio dell’Arte APS, in collaborazione con la Pegasus Edition, questa iniziativa si preannuncia come una delle più interessanti del panorama romano degli eventi, dai numerosi echi nazionali per via degli aut (continua)

Maire Tecnimont: il profilo professionale del Presidente Fabrizio Di Amato

Oltre al suo incarico in Maire Tecnimont, Fabrizio Di Amato è Membro del Consiglio Generale di Unindustria, del Consiglio Generale di Assolombarda e del Consiglio Direttivo di Assonime.La carriera di Fabrizio Di Amato: dagli esordi alla nascita del Gruppo Maire TecnimontOriginario di Roma, Fabrizio Di Amato è laureato in Scienze Politiche presso l'Università "La Sapienza". La sua carriera annovera (continua)