Home > Keyword : droghe leggere cliccata 728 volte

Webinar di prevenzione alle sostanze stupefacenti: Cannabis, ne conosci davvero gli effetti?

Webinar di prevenzione alle sostanze stupefacenti: Cannabis, ne conosci davvero gli effetti?
I volontari di Dico NO alla Droga Puglia incontreranno gli studenti di San Ferdinando. Da nuove collaborazioni un grande progetto : il Comune di San Ferdinando, l’associazione Dico NO alla droga Puglia e le scuole: L’Istituto Superiore “Michele Dell’Aquila”, l’IC “Giovanni XXIII” e l’IC “De Amicis” insieme per una serie di incontri che si svolgeranno online, nel corso dei quali si affronterà l’argomento della di prevenzione con riferimento alle sostanze stupefacenti e all’ alcol. Il primo appuntamento si svolgerà mercoledì 9 Dicembre alle ore 16.00 attraverso la piattaforma ZOOM.  Si inizierà con i saluti e le presentazioni del Dott. Salvatore Puttilli, Sindaco d...

andria | Bari | barletta | cannabis | dico no alla droga | dipendenze | droga | droghe | droghe leggere | foggia | giovani | insegnanti | la verità sulla droga | mondo libero dalla droga | prevenzione | puglia | san ferdinando | scuole | sociale | sostanze stupefacenti |


Due enormi bugie sulla droga: “riduzione del danno” e “droghe leggere”

Due enormi bugie sulla droga: “riduzione del danno” e “droghe leggere”
Sul soggetto della droga circolano innumerevoli informazioni false e alterate; la campagna “La Verità sulla droga” si propone di diffondere informazioni correte fra i giovani. Quando negli anni ’70 e ’80 è esploso il fenomeno sociale del consumo di droga, lo stato ha immediatamente reagito cercando di contrastare produzione, spaccio e consumo. La sola repressione si è rivelata una politica infruttuosa, dato che il consumo di droga ha continuato ad aumentare nei decenni successivi. L’errore fondamentale è stato tralasciare il soggetto della prevenzione: finché ci sarà richiesta, ci sarà anche che la produce e la smercia. È la dura legge del mercato, legge evidentemente più forte di qualsiasi proibizione. Negli anni ’90 il soggetto della droga è ha cominciat...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | riduzione del danno | marijuana | droghe leggere |



Monopoli:” Informare per prevenire, guida ad un divertimento sicuro”

Monopoli:” Informare per prevenire, guida ad un divertimento sicuro”
 L'evento di approfondimento e prevenzione nel suggestivo scenario del castello   Il prossimo mercoledì 26 giugno, nel cortile del castello di Monopoli, in provincia di Bari, si terrà l’evento intitolato “Informare per prevenire: guida ad un divertimento sicuro”, organizzato dall’associazione Dico No alla Droga, nella sezione pugliese, in collaborazione con il comune di Monopoli .   Un momento volto ad approfondire la tematica dell’informazione come strumento per contrastare l’uso delle droghe e dell’alcool. Certi che l...

droga | la verità sulla droga | prevenzione | Mondo Libero dalla Droga | dico no alla droga | sociale | Monopoli | Puglia | Bari | giovani | studenti | scuole | insegnanti | sostanze stupefacenti | dipendenze | droghe | droghe leggere | cannabis | castello | prevenzion |


A Vicenza tornano i volontari di Mondo Libero dalla Droga

A Vicenza tornano i volontari di Mondo Libero dalla Droga
Sabato 04 Maggio, in mattinata, i volontari dell’Associazione Mondo Libero dalla Droga sono tornati nel centro storico di Vicenza per distribuire a tutti i cittadini, compresi i più giovani, gli opuscoli di informazione e prevenzione alle droghe.   Come bene sappiamo, Vicenza purtroppo è stata segnata da eventi spiacevoli legati alle sostanze stupefacenti, e per questo motivo i volontari l’hanno scelta per le loro attività di volontariato allo scopo di informare sui reali effetti e danni che le droghe creano.   Gli opuscoli che consegnano trattano...

droga | la verità sulla droga | prevenzione | Mondo Libero dalla Droga | dico no alla droga | sociale | Vicenza | giovani | studenti | scuole | sostanze stupefacenti | dipendenze | droghe | droghe leggere |


La Direzione Nazionale Antimafia – che brava – ha chiesto la liberalizzazione delle droghe leggere!

La Direzione Nazionale Antimafia – che brava – ha chiesto la liberalizzazione delle droghe leggere!
Uno Stato che propone la via della droga, indegna di uno Stato civile, è antistato. La recente richiesta di liberalizzare le droghe “leggere” (per quelle “meno” la strada è breve?) non proviene da Pannella o lettera firmata Mafia ma, “udite, udite”, dalla Direzione Nazionale Antimafia nella relazione annuale per il 2014! E lesto quel Benedetto della Vedova del governo Matteo ha lanciato la campagna pro. Si ammette l’incapacità nonostante le «enormi risorse» di contrastare il fenomeno. L’ennesima dell’Appa...

Giovanni Esaltato | liberalizzazione droghe leggere | droghe leggere | droga | Direzione Nazionale Antimafia | Benedetto della Vedova |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

"STARS" il Progetto Europeo di MYKY!!!http://goo.gl/WkME7M


Oggi, come il futuro, un avvenimento importante sta per arrivare sui nostri piccoli schermi web e piattaforme digitali, per una fascia di importanza Europea del genere "PoP". E' si...il nuovo progetto ideato dal Regista- Video Maker Salvatore Maiorano, in collaborazione con l'Artista "MYKY". Un progetto Europeo che si affaccia per tutti coloro che credono nella possibilita' di avere doti speciali, e di credere in se stessi e nel futuro... Oggi, come il futuro, un avvenimento importante sta per arrivare sui nostri piccoli schermi web e piattaforme digitali, per una fascia di importanza Europea del genere "PoP". E' si...il nuovo progetto ideato dal Regista- Video Maker Salvatore Maiorano, in collaborazione con l'Artista "MYKY". Un progetto Europeo che si affaccia per tutti coloro che credono nella possibilita' di avere doti speciali, (continua)

Proxima Music festeggia Benedetta Torrini, vincitrice di Sanremo NewTalent

Proxima Music festeggia Benedetta Torrini, vincitrice di Sanremo NewTalent
Proxima Music festeggia Benedetta Torrini, la vincitrice assoluta di Sanremo NewTalent. La quindicenne, allieva della scuola di musica aretina nel corso di canto della maestra Lali Mishvelia e studentessa di Scienze Umane - Indirizzo Teatrale del Liceo “Colonna”, ha trionfato nel concorso nazionale ospitato dalla città ligure e dedicato ai talenti emergenti del canto italiano che ha registrato (continua)


La voce di Pietro Gandetto torna ad emozionare: "Ora sono qua" è il suo nuovo singolo

La voce di Pietro Gandetto torna ad emozionare:
Dopo il successo della hit estiva "Come Banditi", Pietro Gandetto torna a mettere in luce le sue doti vocali in "Ora sono qua", il suo nuovo singolo. Il brano è un inno alla determinazione. Dopo il successo ottenuto la scorsa estate con la frizzante hit “Come Banditi”, Pietro Gandetto torna a mettere in luce le sue doti vocali in “Ora sono qua”, il suo nuovo singolo.Una ballad intensa, profonda, viscerale, che si fa manifesto della determinazione, fuoco del gelo che attanaglia il cuore di chi si sente incompreso, benzina del motore dei sogni e luce nell’oscurità di incertezze, timori (continua)

CASO GENNY FENNY GUENDALINA TAVASSI TRA AMORE, MINACCE, RITORSIONI E DENUNCE. E' LA NOTIZIA DI CRONACA DEL MOMENTO. Scende in campo il legale difensore dell'attore campano, l'Avvocato DOMENICO QUARRACINO

CASO GENNY FENNY GUENDALINA TAVASSI TRA AMORE, MINACCE, RITORSIONI E DENUNCE. E' LA NOTIZIA DI CRONACA DEL MOMENTO. Scende in campo il legale difensore dell'attore campano, l'Avvocato DOMENICO QUARRACINO
GENNY FENNY si dichiara amante segreto di GUENDALINA TASSI ed espolode il caso. Nella serata del 4 Marzo, l'attore campano e' stato malmenato da due balordi dopo aver ricevuto nei giorni precedenti degli avvisi e delle minacce. CRONACHE DI NAPOLI:Altro che gossip, questa notizia rischia di diventare un caso da tribunale penale. In sintesi, Gennaro Damiani, in arte Genny Fenny, attore ed ex cantante neomelodico, era già stato minacciato nella giornata di martedì scorso presso il Corso Meridionale da un uomo sceso da una Porsche come si legge in una denuncia da lui presentata ai Carabinieri di Borgoloreto. Secondo quanto d (continua)

-Brusciano, Finisce l’Amministrazione Montanile per dimissioni di 14 Consiglieri su 16. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano, Finisce l’Amministrazione Montanile per dimissioni di 14 Consiglieri su 16. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano, Finisce l’Amministrazione Montanile per dimissioni di 14 Consiglieri su 16. (Scritto da Antonio Castaldo) Giuseppe Montanile, avvocato penalista, eletto nel mese di giugno 2018, non è più Sindaco di Brusciano perché ci sono state le dimissioni di 14 Consiglieri Comunali su 16, tranne Rina Onofrietto e Gianfranco Castaldo, sottoscritte in data 4 marzo 2021 davanti un notaio. Per (continua)