Home > Keyword : lockdown cliccata 1365 volte

Ottimizzare le comunicazioni aziendali nella "nuova normalità”

Ottimizzare le comunicazioni aziendali nella
Il coronavirus è stato foriero di una rivoluzione del modo di vivere e lavorare della maggior parte di noi. Nelle aziende le cui attività si svolgono primariamente in ufficio, la comunicazione via telefono e video si è rivelata essenziale per rimanere in contatto con colleghi e clienti pur lavorando da casa. Per soddisfare le esigenze della forza lavoro remota, molte aziende hanno dovuto adeguare strumenti e tecnologie in uso, integrando nuove soluzioni per le videoconferenze e applicazioni per garantire l’interazione tra i dipendenti.Con il proseguimento dei lockdown in tutta Europa, sembra che resteremo in contatto virtuale ancora per un po'. Requisito fondamentale a tale scopo è possedere una buona infrastruttura domestica. Qualsiasi soluzione temporanea messa in atto dai datori di lavoro durante il primo lockdown richiede ora un approccio più ponderato.La sfida posta dalla distanza“Dal recente...

Snom | videoconferenze | Telefoni IP | comunicazioni aziendali | confcall | conferenze telefoniche | Covid | DECT | IP | lockdown | nuova normalità | smart working | snom | telecomunicazioni | telefoni IP | telefonia IP | VoIP |


3 milioni di italiani hanno rinunciato a curarsi per difficoltà economiche causate da Covid e lockdown

3 milioni di italiani hanno rinunciato a curarsi per difficoltà economiche causate da Covid e lockdown
Sono ben 3 milioni gli italiani che, tra marzo e dicembre 2020, a causa di difficoltà economiche sopraggiunte per pandemia e lockdown hanno dovuto rinunciare a cure mediche; questo è uno dei numeri emersi dall’indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat su un campione nazionale rappresentativo della popolazione adulta*, ma non è l’unico che racconta l’influenza del Covid sulla cura della salute dei nostri connazionali. Continuando a scorrere l’analisi si scopre che 32,8 milioni di italiani si sono visti rimandare, se non addirittura annullare, visite, esami o opera...

Facile it | salute | lockdown | sanità | covid | ospedali |



Chi fa prevenzione sulla droga in Italia nonostante le restrizioni?

Chi fa prevenzione sulla droga in Italia nonostante le restrizioni?
L’associazione Un Mondo Libero dalla Droga durante il 2020 è stata molto attiva con webinar di informazione e prevenzione sulla droga. Durante il 2020 le scuole hanno funzionato a singhiozzo, e la maggior parte dei ragazzi sono rimasti a casa continuando il loro corso di studi tramite la didattica a distanza. Una delle conseguenze è stato che tutte le associazioni di volontariato che regolarmente facevano prevenzione nelle scuole sul soggetto della droga, non hanno potuto continuare ad informare i ragazzi. L’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga”, sin dallo scorso marzo, si è subito attivata in modo da continuare l’attività di prevenzione organizzando numerosi e regolari webinar totalmente gratuiti, coinvolgend...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | lockdown | webinar | prevenzione |


La Chiesa di Scientology di Padova e il suo aiuto alla comunità.

La Chiesa di Scientology di Padova e il suo aiuto alla comunità.
Tour virtuale a chiunque desideri conoscere la sede padovana, alcuni principi della religione di Scientology e le attività sociali a beneficio della comunità sostenute dalla chiesa. Tour virtuale a chiunque desideri conoscere la sede padovana, alcuni principi della religione di Scientology e le attività sociali a beneficio della comunità sostenute dalla chiesa. Siamo alle porte del nuovo anno, il 2021! Sin dal 1980, abbiamo prestato il nostro servizio a una crescente congregazione nella provincia di Padova. Dal 2012 siamo a disposizione della comunità nella storica villa Francesconi Lanza nel quartiere Arcella di Padova. Sebbene non si possa farlo fisicamente, ecco una straordinaria opportunità di visitare la sede della Chiesa di Scientology di Padova con u...

Ministri volontari | Scientology | Padova | lockdown | programmi umanitari | L Ron Hubbard |


Negli USA forte aumento delle overdose di droga

Negli USA forte aumento delle overdose di droga
Nell’anno del coronavirus e dei lockdown il problema dei morti per droga è drammaticamente esploso negli USA, soprattutto a causa degli oppiacei sintetici come il Fentanyl. Le morti per overdose causate dagli oppiacei sintetici, primo fra tutti il famigerato Fentanyl (enormemente più potente dell’eroina e della morfina), non sono certo una novità negli Stati Uniti. Ma nel 2020 il fenomeno sembra essersi acuito particolarmente: la solitudine, l’isolamento, la difficoltà a muoversi, l’ansia, la depressione, sembra che siano i motivi scatenanti del drammatico aumento dell’uso di droga e della conseguente mortalità. Negli USA nel 2020 i morti per overdose sono stati 81.000: un numero spaventoso, paragonabile a quello della pandemia. E la causa delle morti no...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | overdose | lockdown | fentanyl | cocaina | crystal meth |


In tempi di lockdown le crisi di astinenza spingono a violare le norme

In tempi di lockdown le crisi di astinenza spingono a violare le norme
Dopo un inseguimento notturno, è stato denunciato per violazione delle norme COVID un uomo che era uscito per comprare droga. Chi è schiavo della droga ha la necessità di reperire le sostanze di cui è dipendente, pena drammatiche e inevitabili crisi di astinenza. Le restrizioni al movimento in tempi di coronavirus non aiutano gli incontri con gli spacciatori, e i tossicodipendenti devono necessariamente correre dei rischi. A Firenze, dopo un inseguimento notturno, un 53enne è stato denunciato perché era fuori con il suo scooter durante il coprifuoco. Quando la polizia gli si è avvicinata, ha cercato di fuggire; una volta fermato, ha candidamente dichiarato sull’autocertificazione che era uscito per comprare...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | Firenze | lockdown | coprifuoco |


Il sindaco di Pantigliate “testimonial” per un giorno dei maglioni di Natale Winter Mood

Il sindaco di Pantigliate “testimonial” per un giorno dei maglioni di Natale Winter Mood
Il primo cittadino Franco Abate: «Voglio sostenere l’iniziativa che coinvolge un commerciante del nostro Comune e la filiera del Made in Italy» Pantigliate (Milano), 03 dicembre 2020 - Franco Abate, primo cittadino di Pantigliate, manifesta adesione e apprezzamento per il lancio dei maglioni di Natale firmati Winter Mood. Il nuovo marchio, frutto del lavoro di squadra di due giovani della provincia milanese, Daniele Brocchieri di Pantigliate e Maurizio Zanoni di Settala, riceve un attestato di stima attraverso le parole del sindaco. «Il mio incarico mi pone al servizio dei cittadini - dichiara -, per questo voglio sostenere l’iniziativa che coinvolge un commerciante del nostro Comune e la filiera del Made in Italy». Tant’è che...

Natale | maglioni | sindaco | Pantigliate | Milano | regali | natalizi | natalizio | attività | negozi | lockdown | esercenti | commercianti | shopping | e-commerce | online | compraitaliano | compralocal | made in italy |


“Vivere Sopra”, il saggio d’esordio di Nicoletta M. Busetti

“Vivere Sopra”, il saggio d’esordio di Nicoletta M. Busetti
Un viaggio d’introspezione nato nei mesi di lockdown, un racconto terapeutico per l’autrice, uno strumento di riflessione per il lettore Nicoletta M. Busetti, classe 1987, è una giovane scrittrice. La passione per la scrittura le appartiene da sempre. Poesie, pensieri, sonetti. “Vivere sopra” è il suo primo saggio ma non il suo primo approccio all’arte della scrittura.   Settanta pagine di carattere introspettivo e autobiografico. Uno strumento terapeutico per guarirsi e guarire, per guardarsi dentro e farsi guardare, senza censure, senza paure. Una narrazione sincera, come sinceri sono gli occhi azzurri dell’autrice, nata e cresciuta in un piccolo paesino della provincia bergamasca, ora affermata riflessologa at...

saggio | lockdown | milano | bergamo | riflessologa |


Rc auto: con il Covid tariffe in calo del 10,5%

Rc auto: con il Covid tariffe in calo del 10,5%
Quali sono gli effetti del Covid sul costo delle assicurazioni auto in Italia? Secondo l’osservatorio RC auto di Facile.it la pandemia ha avuto un impatto significativo sul prezzo delle polizze tanto che, ad ottobre 2020, per assicurare un veicolo a quattro ruote occorrevano in media 492,03 euro, valore in calo del 10,51% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il dato emerge dall’analisi di oltre 7.700.000 preventivi raccolti da Facile.it nel corso degli ultimi 12 mesi e delle quotazioni offerte da un panel di compagnie che rappresentano, considerando i premi totali raccol...

Facile it | Rc auto | polizza auto | assicurazione | Covid | lockdown |


Carlo Spinelli (IDD) scrive al Premier Conte chiedendo spiegazioni sul nuovo DPCM

Carlo Spinelli (IDD) scrive al Premier Conte chiedendo spiegazioni sul nuovo DPCM
Il responsabile per la politica interna del movimento Italia dei Diritti con una mail indirizzata al Primo Ministro chiede su quali basi si fonda la possibilità che una cena al ristorante o una serata al cinema o a teatro siano grande veicolo di contagio del Covid-19 e chiede che vengano al momento eliminate le ZTL per favorire l’uso del mezzo privato a scapito del trasporto pubblico Roma 30 ottobre 2020: Il nuovo DPCM del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è in vigore già da qualche giorno e sta scatenando reazioni che in alcuni casi si sono trasformate anche in atti di violenza commessi da parte di chi, strumentalizzando la situazione già molto drammatica, ne approfitta per attaccare lo stato e portare destabilizzazione nel Paese. Sicuramente gli italiani, soprattutto quelle categorie di persone che lavorano nei settori già duramente colpiti dal lockdown della primavera scorsa, sono all’esasperazione ed in massa dimostrano nelle piazze italiane per far sent...

Conte | Covid-19 | Lockdown | Spinelli | De Pierro | Italia dei Diritti | Salvini | Meloni | Tajani |


Carlo Spinelli ( IDD ) precisa: De Pierro non ha mai invitato a sparare sui napoletani

Carlo Spinelli ( IDD ) precisa: De Pierro non ha mai invitato a sparare sui napoletani
Il responsabile nazionale per la politica interna del movimento Italia dei Diritti Carlo Spinelli intende sottolineare come le parole del presidente del movimento siano state travisate e strumentalizzate da chi vuole farlo passare per uomo di sinistra che intende sparare sui cittadini inermi Roma 25 ottobre: Il Coronavirus avanza in questa seconda ondata anche in Italia e il governo col nuovo DPCM ha preso decisioni anche impopolari per arginare la diffusione del Covid-19 tentando di evitare un lockdown completo come quello che ha messo in ginocchio la nostra nazione la scorsa primavera e che, se sarà attuato anche in questa seconda fase dalla pandemia, creerà danni ancora maggiori soprattutto alla nostra economia mettendo in ginocchio le imprese soprattutto quelle medio piccole impoverendo ancora di più gli italiani, molti dei quali si troverebbero senza lavoro. Una deci...

Napoli | Covid-19 | scontri | lockdown | DPCM | Conte | De Pierro | Spinelli |


Arma dei Carabinieri ed FMI ha rinnovato il protocollo di collaborazione, obiettivo: rispetto dell’ambiente e sicurezza stradale

Arma dei Carabinieri ed FMI ha rinnovato il protocollo di collaborazione, obiettivo: rispetto dell’ambiente e sicurezza stradale
Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, un importante incontro tra la Federazione Motociclistica Italiana e l’Arma dei Carabinieri. Erano presenti il Capo di Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma, Teo Luzi, il Presidente FMI Giovanni Copioli, e il Coordinatore del Dipartimento Politiche Istituzionali FMI Tony Mori Si è tenuto oggi a Roma, presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, un importante incontro tra la Federazione Motociclistica Italiana e l’Arma dei Carabinieri. Erano presenti il Capo di Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma, Teo Luzi, il Presidente FMI Giovanni Copioli, e il Coordinatore del Dipartimento Politiche Istituzionali FMI Tony Mori.Il Protocollo era stato sviluppato per promuovere il rispetto ambientale e la sicurezza stradale valorizzando ulteriormente i già proficui rapporti presenti tra le due organizzazioni.Durante la riunione – che ha rappr...

ambiente e sicurezza stradale | arma dei carabinieri | Capo di Stato Maggiore | Comando Generale dell’Arma | Coordinatore del Dipartimento Politiche Istituzionali FMI | fmi | Giovanni Copioli | lockdown | Presidente FMI | stradale | Teo Luzi | Tony Mori | webtvs |


Il musical come aiuto per il post-lockdown di bambini e ragazzi

Il musical come aiuto per il post-lockdown di bambini e ragazzi
L’importanza della formazione artistica per il superamento delle conseguenze psicologiche della quarantena. I consigli di Francesca Cipriani, fondatrice della Scuola Musical Weekend e ricercatrice di giovani talenti L’impatto psicologico su bambini e ragazzi del lockdown che abbiamo avuto nei mesi scorsi è sotto gli occhi di tutti. A dare alla questione una veste scientifica ci ha pensato l’Istituto Gaslini di Genova che ha recentemente pubblicato una ricerca dalla quale si evince che in oltre il 70% dei giovanissimi di età compresa fra i 6 e i 18 anni sono insorte problematiche comportamentali direttamente legate al periodo di forzata quarantena dovuto al coronavirus  fra marzo e maggio scorsi.  Non poter andare a scuola, non vedere i propri compagni e gli insegnanti, non poter socializza...

musical | teatro | bambini | lockdown |


Diminuzione dello spreco alimentare durante il lockdown?

Diminuzione dello spreco alimentare durante il lockdown?
Questo articolo vuole essere uno spunto di riflessione sugli effetti che ha avuto l'isolamento forzato causato dalla pandemia di Covid-19 sullo spreco alimentare, sull'alimentazione in generale, sul benessere e sulla necessità di prendere la vita "con più calma". Se c’è una cosa “positiva” che ha portato questa pandemia, o meglio, questo isolamento forzato dovuto alla pandemia è la riscoperta delle buone abitudini. Molte persone si sono riavvicinate (o avvicinate per la prima volta, se parliamo dei più piccoli) alla natura, attraverso suoni prima coperti dal traffico e dai clacson della città. Il cinguettìo degli uccellini ma anche la voglia di libertà e di spazi aperti, troppo spesso sottovalutati e a volte sviliti da infinite ore passate davanti allo schermo di un televisore o di un pc a guardare serie, giocare ai videogiochi o a chattare con ...

spreco alimentare | lockdown | pandemia | alimentazione | benessere | slow food |


Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare”

Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare”
Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare” Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare”Mentre i cittadini di tutto il mondo erano alle prese con le incertezze del lockdown, è emersa una necessità a livello globale di avere informazioni affidabili e reali su ciò che le persone potessero fare per mantenere se stesse e gli altri in buona salute.I materiali sul mantenersi in buona salute del Centro Risorse per la Prevenzione della Chiesa di Scientology hanno colmato quella lacuna, con manuale d’istruzioni facili da seguire, per prevenire la diffusione di germi e incoraggia...

Ministri Volontari | Scientology | Padova | lockdown | Prevenzione |


Lockdown: una famiglia su due ha risparmiato, in media, 480 euro

Lockdown: una famiglia su due ha risparmiato, in media, 480 euro
I mesi di lockdown sono stati l’occasione per mettere mano alle spese domestiche e fare ordine tra i conti di casa; questo quanto emerge dall’indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat* che, interrogando un campione rappresentativo della popolazione nazionale, hanno evidenziato come quasi 1 famiglia su 2 (48,2%), pari a 21 milioni di nuclei, abbia dichiarato di essere riuscita a risparmiare tra marzo e giugno, in media, 480 euro su alcune delle principali voci di spesa familiare (utenze, assicurazioni e prodotti finanziari). Dove gli italiani sono riusciti a rispar...

Facile it | risparmio | spese domestiche | lockdown | Rc auto | energia | bollette |


Il lockdown e gli spalloni della droga

Il lockdown e gli spalloni della droga
Durante il lockdown i rifornimenti di droga nella Venezia Giulia non potevano mancare, così gli spacciatori si sono trasformati in “spalloni” contrabbandieri attraverso le montagne del Carso tra Italia e Slovenia. Un triestino e un goriziano sono stati arrestati per spaccio di droga, entrambi avevano precedenti per lo stesso motivo ed erano tenuti sotto controllo dalla polizia per attività sospette. In effetti detenevano cocaina, eroina, hashish e marijuana. Tralasciando i dettagli della vicenda, è interessante notare come l’attività criminosa dei due spacciatori non si fosse fermata durante il lockdown, e date le evidenti difficoltà di approvvigionamento delle sostante tossiche, erano ricorsi ai vecchi metodi: fare lo spallone attraverso i sentieri boschivi del Carso tra Italia e Slovenia, pe...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | spalloni | contrabbando | lockdown |


Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano
È già in libreria il racconto “Storia di un (quasi) amore in quarantena”, primo libro del giornalista napoletano Davide Gambardella, edito da Graus e scritto in piena quarantena, quasi un instant book si potrebbe dire. In molti hanno parlato di amori e storie in quarantena, persino di tradimenti, eppure la narrazione di Gambardella è abbastanza insolita e si distingue bene dalle altre pubblicate finora in fase due. Si tratta di una storia inaspettata, grottesca e ai limiti della legalità: un amore vissuto ai tempi del Covid-19, quando i due protagonisti, a inizio lockdown, decid...

libro | editoria | giornalismo | lockdown | quarantena | covid19 | coronavirus | amore | storia | racconto |


MAX PAIELLA racconta il suo lockdown ai microfoni di Lingue a Sonagli

MAX PAIELLA racconta il suo lockdown ai microfoni di Lingue a Sonagli
Max Paiella racconta ai microfoni di “Lingue a Sonagli”: «Il lockdown ci ha fatto riscoprire il valore storico della radio»Intervistato da Bussoletti durante la puntata del talkshow “Lingue a Sonagli” trasmessa in diretta radio alla mezzanotte di mercoledì 17 giugno su RadioRock106, MAX PAIELLA racconta il suo lockdown come una fase di insperata creatività.Max Paiella, è un comico, un cantautore ed un imitatore che il pubblico di Radio2 adora. Nella storica trasmissione “Il Ruggito del Coniglio” è il Deus Ex Machina che tiene alta la vis comica della diretta. Da sempre amico del duo Lillo...

Max Paiella | lingue a sonagli | lockdown |


Crisi degli studi legali, Cgil Fp e Uilpa rispondono alle proteste degli avvocati : "Le esigenze legate alla sicurezza continuino a rappresentare la priorità"

Crisi degli studi legali, Cgil Fp e Uilpa rispondono alle proteste degli avvocati :
Le due sigle sindacali, rappresentate a Palermo da Anna Maria Tirreno e Alfonso Farruggia, chiedono tuttavia soluzioni che tengano anche in considerazione le esigenze dei professionisti “L’attuale condizione di disagio economico e professionale dell’avvocatura palermitana e , più in generale, siciliana, non ci lascia di certo indifferenti, tuttavia riteniamo che pure in questa fase di progressivo allentamento del lockdown la sicurezza debba continuare a rappresentare la priorità assoluta, anche negli ambienti giudiziari”: con queste parole, Anna Maria Tirreno, componente della segreteria provinciale della Fp Cgil  e Alfonso Farruggia, segretario generale della Uilpa di Palermo, intervengono a seguito del grido d’allarme lanciato dall’Organismo congressuale forense in tut...

Cgil | Uil | Giustizia | smart working | Alfonso Farruggia | Anna Maria Tirreno | avvocatura | lockdown | sicurezza |


 

[1] 2 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.
E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isah una scuola locale. E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isahuna scuola locale.I volontari di Gioventù per i diritti umani di Macerata, impegnati attivamente nella divulgazione dei diritti umani, in collegamento con le Nazioni Unite e con ambasciatori per i diritti umani in molte ar (continua)

SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.

SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.
A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. C'è ancora bisogno di voi!A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. L’iniziativa che si ripete dopo le festività natalizie, ha lo scopo di sostenere e di far sentire le persone che stanno attraversando momenti di difficoltà meno sole e partecipi alla vita della co (continua)


Piperina e Curcuma per Dimagrire, i benefici degli integratori termogenici

Con il termine termogenici si indica tutta una serie di composti che riescono ad aumentare il processo di produzione del calore che avviene all'interno del nostro organismo e che, soprattutto, aumenta il dispendio calorico utile nell'ambito di un dimagrimento più facilmente raggiungibile. All'interno di un regime alimentare bilanciato e in cui sia i grassi che i carboidrati rappresentano la vera r (continua)

Cancro e Covid: come uscire dall’emergenza?

Il dramma della pandemia: diminuzione di circa il 30% dell’attività di screening e degli interventi chirurgici per tumore, che varia dal 20% al 24% al 30%. Impatto significativo sul numero di nuove diagnosi e trattamenti, oltre che sulle richieste di visite specialistiche ed esami. Gli oncologi visitano 25-30 pazienti in meno la settimana. Il dramma della pandemia: diminuzione di circa il 30% dell’attività di screeninge degli interventi chirurgici per tumore, che varia dal 20% al 24% al 30%.Impatto significativo sul numero di nuove diagnosi e trattamenti, oltre chesulle richieste di visite specialistiche ed esami. Gli oncologi visitano 25-30pazienti in meno la settimana. 17 Aprile 2021 - Secondo una recente analisi delle attivi (continua)

Cancro e Covid: il grido d’allarme dei pazienti e delle loro Associazioni Contro l’emergenza oncologica serve subito un nuovo Piano Nazionale

L’appello di FAVO al Governo: «Bisogna garantire la sicurezza ai malati oncologici, tra le persone più fragili, l’immediato ricorso alla vaccinazione e percorsi differenziati negli ospedali. Le associazioni dei malati chiedono il diritto ad un Piano di emergenza per abbattere le liste di attesa in chirurgia oncologica». L’appello di FAVO al Governo: «Bisogna garantire la sicurezza ai malati oncologici,tra le persone più fragili, l’immediato ricorso alla vaccinazione e percorsidifferenziati negli ospedali. Le associazioni dei malati chiedono il diritto ad unPiano di emergenza per abbattere le liste di attesa in chirurgia oncologica». «L’Italia resterà fanalino di coda se non si attiverà un piano che preveda i (continua)