Home > Keyword : phishing cliccata 828 volte

Avast: crescono le minacce informatiche legate alle e-mail

Avast: crescono le minacce informatiche legate alle e-mail
Il 90% di tutte le violazioni di un’azienda riguardano le e-mail e sempre il 90% di tutti gli attacchi malware vengono veicolati attraverso la posta elettronica. Cosa si può fare per proteggere la propria azienda o il proprio account? Ce lo dicono gli esperti di Avast Le e-mail sono una parte così integrante della vita quotidiana che tendiamo a dimenticare, o semplicemente ignorare, che si tratta della più grande minaccia alla sicurezza informatica. Infatti il 90% di tutte le violazioni di un’azienda riguardano le e-mail; il 90% degli attacchi avvenuti con successo coinvolge lo spear phishing (email truffa indirizzata al singolo utente) e sempre il 90% di tutti gli attacchi malware vengono veicolati via e-mail. I criminali giocano sulle emozioni come la preoccupazione, la paura o l’amore, il tutto aggravato da un tono di urgenza. Per ogni disastro na...

Avast | email phishing |


Phishing e spam in tempi di Covid-19

Phishing e spam in tempi di Covid-19
Cosa devono considerare ora le aziende mittenti di posta elettronica. Negozi chiusi, ristoranti chiusi, hotel vuoti, la pandemia del Covid-19 ha paralizzato in gran parte la Germania nelle ultime settimane e molte piccole e medie imprese sono in grave squilibrio. Ma, come è noto, "il bisogno aguzza l'ingegno" e così tanti imprenditori hanno trasferito le loro attività su Internet dove non c’è nessun virus, almeno nessuno che sia dannoso per il corpo umano. E anche i clienti - di fronte alle porte chiuse dei negozi - stanno trasferendo i loro acquis...

internet | spam | phishing | corona | CSA | Certified Senders Alliance |



Tentativo di phishing a nome di Instagram tramite WhatsApp

Tentativo di phishing a nome di Instagram tramite WhatsApp
 Hai ricevuto un messaggio su WhatsApp da un numero americano (o altro) riguardo il tuo account di Instagram? Ti è stato chiesto di fornire alcune informazioni per poter ottenere la celeberrima spunta blu dei profili certificati? Mi dispiace informarti che si tratta di una truffa di phishing di Instagram. Vediamola meglio nel dettaglio. Come ho già detto anche nella mia guida completa al phishing, questo tipo di truffa informatica è senz’altro tra le più diffuse, principalmente perché è abbastanza semplice da e...

sicurezza informatica | phishing | poste italiane |


Migliorano le tecniche di phishing, ESET Italia spiega come proteggersi

Migliorano le tecniche di phishing, ESET Italia spiega come proteggersi
Il gruppo di lavoro anti-phishing (APWG) ha pubblicato il suo ultimo rapporto sulle tendenze dell'attività di phishing , che mostra come il numero di siti Web fraudolenti progettati per rubare dati sensibili sia diminuito nel 2018. Il calo - da circa 263000 siti segnalati dallo stesso team nel primo trimestre dello scorso anno a circa 138000 nell'ultimo trimestre - potrebbe essere dovuto all’impegno globale contro il phishing e / o potrebbe essere "il risultato del passaggio dei criminali a più specializzati e lucrose forme di e-crime rispetto al phishing di massa &...

ESET | phishing |


Call Center fasulli spillano un “si” e prosciugano i portafogli delle proprie vittime

Call Center fasulli spillano un “si” e prosciugano i portafogli delle proprie vittime
Nel nostro Paese le chiamate dei call center sono un tormentone ormai insopportabile ma noto. Il fatto che gli utenti si aspettino chiamate da chiunque fa gioco ai criminali, che seguendo lo stesso modello adottato da call center legittimi, propongono ai consumatori offerte e sconti fasulli: un caso sempre più frequente ai danni della clientela di operatori di telefonia mobile come Vodafone, Tim, Wind e Tre oltre che di operatori energetici o istituti bancari.   G DATA, azienda tedesca nel settore della sicurezza informatica, mette in guardia contro l’attualissima campagna ...

G DATA | cybersicurezza | call center fasulli | phishing | Tim | Tre | Vodafone | Wind | TrueCaller | Telefono |


Vishing: evitare truffe non fornendo dati personali

Il mese di Ottobre è stato scelto dall’UE come European Cyber Security Month (ECSM) con lo scopo di avviare una campagna di consapevolezza tra i cittadini e le organizzazioni per promuovere la sicurezza informatica e per evitare che sempre a più utenti vengano sottratti dati personali, finanziari e professionali. Ultimamente si sente parlare sempre di più dei fenomeni di Phishing, Smishing e Vishing che oggigiorno danno non pochi problemi a molti utenti. Con Phishing si intende una pratica utilizzata per sottrarre agli utenti dati personali, come ad esempio nome e cognome, indirizzo, numer...

tellows | sicurezza informatica | cyber security | phishing | smishing | vishing | smartphone | telefono | europa | legge | chiamate indesiderate | spam telefonico | truffe |


Truffe online – i consigli ESET per non cadere nella rete dei criminali

Truffe online – i consigli ESET per non cadere nella rete dei criminali
Ottobre è il mese dedicato alla sicurezza informatica e per aiutare gli utenti a difendersi dalle truffe quotidianamente diffuse su Internet, gli esperti ESET hanno deciso di compilare un piccolo, ma fondamentale, elenco di consigli per individuare le minacce phishing. Che si tratti di messaggi SMS, WhatsApp o email lo scopo dei criminali è sempre quello, indurre l’utente a cliccare su un contenuto pericoloso che permetterà di sottrarre ai malcapitati informazioni riservate come i dati personali o quelli finanziari. Inoltre però le nuove campagne di phishi...

ESET | phishing |


Le password complesse sono sorpassate?

Le password complesse sono sorpassate?
 "La tua password non soddisfa le linee guida di sicurezza" - questo messaggio non sarà più fonte di irritazione per gli utenti dato che le raccomandazioni in merito alla composizione delle password sono state aggiornate. Le linee guida della NIST, di ormai 14 anni orsono, sono attualmente oggetto di revisione. Questo articolo illustra perché.   Bochum, 5 settembre 2017 - Qualche giorno fa, un funzionario dell'Istituto Nazionale degli Standard e delle Tecnologie (NIST) americano, oggi in pensione, ci ha sorpresi: si è scusato pubblicamente per ...

G DATA | NIST | password sicure | caratteri speciali | crittografia | hash | hashing | Istituto Nazionale degli Standard e delle Tecnologie | login | password | phishing | piattaforme online | provider | Sicurezza informatica |


AV-TEST: protezione perfetta con G DATA Mobile Internet Security

AV-TEST: protezione perfetta con G DATA Mobile Internet Security
 La soluzione mobile ha rilevato il 100 per cento delle attuali minacce al sistema operativo Android.   Bochum (Germania) - Nell’ultimo test comparativo effettuato, AV-TEST ha analizzato 20 soluzioni di sicurezza per il sistema operativo Android, di cui ha valutato il livello di resistenza contro le attuali minacce. G Data Mobile Internet Security ha rilevato il 100 per cento di tutti i malware utilizzati nel test. Pieni voti attribuiti anche per facilità d'uso e le utili funzionalità aggiuntive. Ne consegue che G Data Mobile Internet Security ha ottenuto il mas...

G DATA | AV-Test | vincitore | Android | antivirus | app | AV-Test | diritti | furto | G DATA | malware | Mobile Internet Security | online banking | online shopping | perdita | phishing | reti pubbliche | SAB Communications | scansione di sistema | Sicurezza informati |


Cyberbullismo - 0 in condotta: ragazzi incuranti della privacy usano lo smartphone dai 9 anni

Cyberbullismo - 0 in condotta: ragazzi incuranti della privacy usano lo smartphone dai 9 anni
 Una percentuale altissima degli oltre 1500 ragazzi delle scuole primarie e secondarie inferiori incontrati durante i workshop formativi dispone di un profilo social alla mercè di chiunque e di uno smartphone abilitato alla navigazione non protetta sin dai 9 anni. A partire dai 12 anni i ragazzi hanno un proprio indirizzo email personale, la cui password, debolissima, spesso non è condivisa con i genitori. La soglia di età dei ragazzi che utilizzano internet e social media si è ulteriormente abbassata. Questo quanto emerso dagli incontri condotti tra febbraio ...

account | cyberbullismo | device mobili | Facebook | furto d identità | G DATA | instagram | Mauro Ozenda | messaggistica | Musical ly | navigazione minori | parental control | phishing | piattoforme IM | posta elettronica | privacy | protezione minori | smartphone |


Stiftung Warentest: G DATA Internet Security è il miglior antivirus

Stiftung Warentest: G DATA Internet Security è il miglior antivirus
 G DATA ottiene per la decima volta consecutiva giudizi eccellenti per la rilevazione dei virus.   “Nessun’altra suite di sicurezza protegge i consumatori in modo tanto meticoloso contro il malware digitale come G DATA Internet Security 2017” – questo il risultato del recente test comparativo condotto dalla tedesca Stiftung Warentest e pubblicato sulla rivista “test” (03/2017). La soluzione di sicurezza del produttore teutonico ha sorpreso la giuria con una protezione antivirus eccellente in ogni test comparativo condotto dal 2005 in poi. G DATA ...

G DATA | G DATA INTERNET SECURITY | Stiftung Warentest | anti-ransomware | antivirus | BankGuard | controllo parentale | exploit | Exploit protection | Filtro antispam | firewall | hacker | keylogger | monitoraggio email | online banking | PC | Protezione phishing |


Criminali a caccia dei vostri punti fedeltà e non solo

Criminali a caccia dei vostri punti fedeltà e non solo
 I programmi fedeltà con le rispettive carte sono molto apprezzati anche nel nostro Paese. Non stupisce quindi l’interesse dei cybercriminali nei dati dei detentori di tali carte fedeltà. I G DATA Security Labs hanno analizzato alcuni dei numerosi attacchi di phishing ai danni dei possessori della carta Payback, che in Germania è ormai tanto importante quanto la tessera sanitaria o il bancomat. Ecco come proteggersi nel caso in cui si fosse oggetto di campagne di phishing volte a carpire i vostri dati.   Bochum - Le carte fedeltà con raccolta punti...

G DATA | Payback | carta fedeltà | cybercriminali | cybercriminalità | email | Germania | phishing | programmi fedeltà | raccolta punti | web |


Il sondaggio estivo di G DATA: l’80% non rinuncia a internet in ferie

Il sondaggio estivo di G DATA: l’80% non rinuncia a internet in ferie
 I dispositivi mobili sono i compagni di viaggio più popolari – la sicurezza, invece, rimane al palo.   Estate, sole e sicurezza – in spiaggia o in montagna, i vacanzieri non rinunciano ad essere online, neanche in viaggio. Per questo motivo il 74% porta con sé lo smartphone. Il 31% invece preferisce il tablet. Solo uno su cinque mette in valigia un notebook. Questi i risultati di un’indagine estiva condotta su un campione di 1000 utenti internet. Ma in che modo si accede a internet in vacanza? Il 69% dei viaggiatori si avvale di hotspot wifi aperti ...

G DATA | Android | antivirus per smartphone | infezione drive by | iOS | iPhone | malware per android | phishing | smartphone |


G DATA Mobile Internet Security per iOS ora disponibile

G DATA Mobile Internet Security per iOS ora disponibile
 Ormai completo il portafoglio di applicazioni del vendor di sicurezza teutonico per la tutela degli utenti Internet a tutto tondo.   G DATA amplia il suo portafoglio prodotti per dispositivi mobili con Mobile Internet Security – la prima applicazione completa del padre dell’antivirus a protezione di smartphone e tablet con sistema operativo iOS. La suite di sicurezza protegge in modo affidabile contro phishing e siti dannosi, i dati degli utenti che possono navigare senza preoccupazioni con il browser integrato nell’applicazione. La soluzione di sicurezza, annunc...

G DATA Mobile Internet Security | Android | anti phishing | Apple Store | black whitelisting | filtro web | furto | G DATA Action Center | G DATA Mobile Internet Security | geolocalizzazione | Internet | iOS | iOS8 | iPad | iPhone | jailbreak | malware cloud-based |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Differenza di sesso e genere nelle malattie del cervello e della mente nell'era post Covid-19

Differenza di sesso e genere nelle malattie del cervello e della mente nell'era post Covid-19
Il prossimo 15 luglio dalle ore 11 alle 13 si terrà il Talk-webinar Buona Salute 'DIFFERENZA DI SESSO E GENERE NELLE MALATTIE DEL CERVELLO E DELLA MENTE NELL'ERA POST COVID-19', organizzato da Mondosanità, in collaborazione con Women's Brain Project, Eurocomunicazione ed Officina Motore Sanità,  per fare il punto sulla differenza di sesso e genere nelle malattie mentali, tra cui schizofr (continua)

CAR-T e COVID-19: “Confronti regionali per superare e velocizzare criticità gestionali, amministrative e cliniche”

Martedì 14 luglio - L’innovazione portata dalle terapie CAR-T al di fuori di ogni dubbio rappresenta uno dei traguardi medici più importanti del nuovo secolo nella battaglia contro i tumori. Con l’attuale situazione Covid-19 servono nuovi modelli organizzativi rapidamente applicabili e scelte immediate soprattutto in aree come queste che non possono attendere. Con lo scopo di far confrontare esper (continua)


Fare SEO per ecommerce

Fare SEO per ecommerce
Come fare seo per ecommerce aumentando il numero di visite organiche. Quali sono le strategie per fare seo per ecommerce. La SEO è uno dei punti fondamentali da tenere in considerazione quando si parla di promuovere un sito ecommerce.L’ottimizzazione per i motori di ricerca, permette infatti di migliorare la posizione all’interno dei motori di ricerca e di ricevere un numero maggiori di visite di potenziali clienti sul proprio ecommerce.Che cos’è la SEOSEO non è altro che l’acronimo di SEARCH ENGINE OPTIMIZATION. Si (continua)

Le imbarcazioni da diporto

Le imbarcazioni da diporto
Un’imbarcazione deve essere sicura, quindi deve essere costruita bene e rispettare gli standard di sicurezza, ovviamente l’utente deve fidarsi del costruttore, ma un modo per documentare l’impegno verso la sicurezza è la presenza della marcatura CE La nostra società esegue la marcatura CE delle imbarcazioni da diporto e fornisce la consulenza per farvi diventare autonomi.Un’imbarcazione deve essere sicura, quindi deve essere costruita bene e rispettare gli standard di sicurezza, ovviamente l’utente deve fidarsi del costruttore, ma un modo per documentare l’impegno verso la sicurezza  (continua)

Roberto Tomasi: curriculum e competenze dell’attuale AD di ASPI

Oggi Amministratore Delegato di ASPI, nel corso della sua carriera Roberto Tomasi ha conseguito risultati professionali di rilievo in ambito di project management, gestione investimenti e miglioramento dei processi Ricerca, sviluppo, sostenibilità, digitalizzazione e la creazione di una "green infrastructure": il futuro di Autostrade per l'Italia disegnato da Roberto Tomasi, Amministratore Delegato da febbraio 2019. Roberto Tomasi: il percorso formativo e le precedenti esperienze professionaliOriginario di Merano, Roberto Tomasi si è laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso l'Università di Padova. Il (continua)