Home > Keyword : Salone del Mobile 2018 cliccata 64 volte

Il lusso degli arredamenti Smania si rinnova con Gruppo icat

Il lusso degli arredamenti Smania si rinnova con Gruppo icat
 Smania, una delle eccellenze Made in Italy dell’arredamento di lusso, ha affidato a Gruppo icat un progetto di sviluppo della nuova brand identity che ha avuto come palcoscenico il Salone del Mobile 2018. L’agenzia ha creato il pay off del marchio – furnish your style – che per la prima volta, nella sua storia, accompagnerà il nome dell’azienda in tutti i mercati in cui è presente, fra i quali Russia, Stati Uniti e Cina. In collaborazione con l’agenzia Gruppo icat ha inoltre sviluppato la texture diventata elemento creativo e distintivo ...

Gruppo icat | Smania | Salone del Mobile 2018 |


Skinwall tra Salone del Mobile e Fuorisalone 2018: carte da parati personalizzate all’insegna del design

Skinwall tra Salone del Mobile e Fuorisalone 2018: carte da parati personalizzate all’insegna del design
Rimini, Marzo 2018 - Ispirazioni decor per il living contemporaneo: Skinwall sarà anche quest’anno partner di prestigiose realtà all’interno del Salone del Mobile (17-22 aprile 2018) e decorerà gli stand con carte da parati uniche e dal fascino inconfondibile. Prima fra tutte la collaborazione con Barel (Pad. 6 - Stand C37), azienda storica del design Made in Italy, a cui Skinwall ha fornito la carta da parati Peace della nuova collezione Palingenesi. Un rivestimento murale dedicato alla natura, che rende lo spazio un vero e proprio giardino indoor: clima esot...

Skinwall | Salone del Mobile 2018 | Fuorisalone 2018 | design | carte da parati | Simone Micheli | Barel | Colombini | Hotel Regeneration |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

FEYRA presentano il loro nuovo video "La cumbia dell'amor"... special guest la band di Barcellona Che Sudaka

  FEYRA presentano il loro nuovo video "La cumbia dell'amor"... special guest la band di Barcellona Che Sudaka   https://youtu.be/gcU-IuA_T6E   Intro al video “La cumbia dell’amor” - Feyra   I “Feyra” ormai consacrata band siciliana continua a sorprenderci con musica frizzante dai ritmi latini, questa volta lo f (continua)

Peluso Grandi Impianti presenta l’Application Chef

Peluso Grandi Impianti presenta l’Application Chef
  Peluso Grandi Impianti da oltre trent’anni è un riferimento nel settore della ristorazione: dalla fornitura di prodotti di alta tecnologia dei maggiori brand, ai numerosi servizi indispensabili per chi vuole aprire o ristrutturare un’attività commerciale. Oggi, oltre ai servizi di progettazione, installazione, manutenzione, assistenza tecnica e gestione delle pra (continua)


Evento "Liguria e Toscana tra leggende e misteri"

Evento
LIGURIA E TOSCANA TRA LEGGENDE E MISTERI GLI SCRITTORI TRESCONI E DEL DEBBIO INCONTRANO I LETTORI A MONTEMARCELLO Sarà una serata dedicata alle leggende e ai misteri della Liguria e della Toscana quella di venerdì 26 luglio a Montemarcello (SP). L’evento, inserito nella rassegna “Montemarcello d’autore”, promossa dalla Proloco e dalla libreria Piccadilly di Ameglia (SP), vedrà la partecipazi (continua)

LAURA MÀ “E CORRERÒ” è il singolo d’esordio della cantautrice abruzzese

LAURA MÀ “E CORRERÒ” è il singolo d’esordio della cantautrice abruzzese
Un omaggio a tutte le vittime della Casa dello Studente scomparse durante il terremoto che ha colpito L’Aquila nel 2009.   “E Correrò” è un pezzo autobiografico, scritto insieme al cantautore Lorenzo Di Lorenzo. Parla del sogno infranto di una bambina che, ormai adulta e nonostante le cadute della vita, ha sempre creduto in se stessa, al suo talento e al su (continua)

Cosa vedere a Ischia in due giorni

Cosa vedere a Ischia in due giorni
Se si fosse alla ricerca di un luogo ove è possibile trascorrere una vacanza indimenticabile, l’isola di Ischia, senza alcun dubbio, possiede tutte le caratteristiche. In effetti, dalla cucina, alle spiagge, dalle sue celebri terme al suo prezioso patrimonio culturale, storico e folcloristico, di cose da vedere e da fare a Ischia in due giorni, ve ne sono davvero una infinità. (continua)